Home > Cibo e Alimentazione > CILIEGIE IN GRAPPA LEGGERA E PERCOCHE ALLA VANIGLIA BOURBON, A TASTE LA FRUTTA REINVENTATA DA MORGAN

CILIEGIE IN GRAPPA LEGGERA E PERCOCHE ALLA VANIGLIA BOURBON, A TASTE LA FRUTTA REINVENTATA DA MORGAN

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

CILIEGIE IN GRAPPA LEGGERA E PERCOCHE ALLA VANIGLIA BOURBON, A TASTE LA FRUTTA REINVENTATA DA MORGAN


Durante la due giorni dedicata al gusto, in programma a Firenze dal 9 all’11 marzo, verranno presentate le due ricette della nuova linea La Frutta di Morgan

La famiglia de La Giardiniera di Morgan si allarga: dopo le Giardiniere e le Eccellenze è tempo di dare spazio alla frutta. Nasce così la linea La Frutta di Morgan con due nuove proposte: le Ciliegie sotto grappa leggera e le Percoche alla vaniglia Bourbon, che verranno presentate a Taste, il salone dedicato alle eccellenze del gusto e del food lifestyle, in programma alla Stazione Leopolda di Firenze dal 9 all’11 marzo.

“Abbiamo creato questa nuova linea - spiega Morgan Pasqual - per dare una nuova veste alla frutta, per esplorare nuove strade. Perché limitarla al fine pasto o come dessert? Vogliamo giocare con il gusto, scoprire sapori inediti, dare impulso alla creatività in cucina”.
Le due ricette sono un sorprendente mix di dolce e salato, ideali per un fine pasto con un gelato, oppure da servire con carpacci di pesce, formaggi non troppo stagionati o con una grigliata di maiale. Le Ciliegie e le Percoche de La Frutta di Morgan saranno disponibili sul mercato a partire da settembre.

Le due nuove creazioni sono realizzate con materie prime a filiera certificata dell’Organizzazione Produttori Ortofrutticoli Veneto, che da sempre valorizza le produzioni locali a basso impatto ambientale. Le ciliegie tardive utilizzate nella ricetta vengono coltivate a Chiampo (Vicenza), a pochi chilometri dalla sede aziendale de La Giardiniera di Morgan. Le percoche sono invece di origine emiliana.
La linea La Frutta di Morgan è l’evoluzione del progetto della Giardiniera gourmet di Morgan Pasqual, che aggiunge altri due prodotti alla sua gamma di proposte: dalle cinque Giardiniere, una per ogni membro della famiglia Pasqual, alle Eccellenze, passando dagli stagionali sott’olio, dalle salse agli ovetti di quaglia, fino al baccalà in agrodolce.

LA GIARDINIERA DI MORGAN A TASTE
Dove
: Stand B/45, Taste - Stazione Leopolda, viale Fratelli Rosselli 5, Firenze 

Quando: 9-10-11 marzo 2019 dalle 9.30 alle 19.30, ultimo giorno dalle 9.30 alle 16.30. Alcune fasce orarie sono riservate agli operatori di settore.

Press info
Davide Cocco


Chiara Brunato 

Taste | La Frutta di Morgan | Morgan Pasqual | La Giardiniera di Morgan | Firenze | ciliege | percoche |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Man’s World Taste Experience: il nuovo concept event che celebra le passioni maschili


I Taste Festivals si arricchiscono con la Special Edition ‘Man’s World | Taste Experience’


GLI ASPARAGI BIANCHI IN AGRODOLCE DI MORGAN: LA PRIMAVERA IN VASO


POMODORO DOLCE ALLA VANIGLIA BOURBON: NASCE L’ULTIMA ECCELLENZA DI MORGAN


Taste Of Roma 2019 ha chiuso ieri i battenti: tanti i riscontri positivi che sanciscono quanto questo Festival sia nel cuore di chef e pubblico


Degustazioni, masterclass, dj set, musica live e molto altro ancora a Man’s World Taste Experience


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

VINI ROSA A CONFRONTO: DUE MASTERCLASS CON IL CHIARETTO DI BARDOLINO E IL CERASUOLO D’ABRUZZO

VINI ROSA A CONFRONTO: DUE MASTERCLASS CON IL CHIARETTO DI BARDOLINO E IL CERASUOLO D’ABRUZZO
Le due degustazioni sono in programma domenica 11 ottobre a Fermento Milano, l’evento Fisar durante la Milano Wine Week Due vini, due territori, un colore: il rosa. Due masterclass per scoprire le peculiarità del Chiaretto di Bardolino e del Cerasuolo d’Abruzzo, per capire ciò che accomuna e ciò che differenzia il vino rosa tenue del lago di Garda veronese da quello abruzzese dal caratteristico color ciliegia, frutto da cui prende il nome. Le due degustazioni dedicate al Chiaretto di Bardolino e al Cera (continua)

VINI ROSA A CONFRONTO: DUE MASTERCLASS CON IL CHIARETTO DI BARDOLINO E IL CERASUOLO D’ABRUZZO

VINI ROSA A CONFRONTO: DUE MASTERCLASS CON IL CHIARETTO DI BARDOLINO E IL CERASUOLO D’ABRUZZO
Le due degustazioni sono in programma domenica 11 ottobre a Fermento Milano, l’evento Fisar durante la Milano Wine Week Due vini, due territori, un colore: il rosa. Due masterclass per scoprire le peculiarità del Chiaretto di Bardolino e del Cerasuolo d’Abruzzo, per capire ciò che accomuna e ciò che differenzia il vino rosa tenue del lago di Garda veronese da quello abruzzese dal caratteristico color ciliegia, frutto da cui prende il nome. Le due degustazioni dedicate al Chiaretto di Bardolino e al Cera (continua)

LA FORTE IDENTITÀ DEL VIGNAIOLO INDIPENDENTE: AL VIA LA CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL LOGO FIVI

LA FORTE IDENTITÀ DEL VIGNAIOLO INDIPENDENTE: AL VIA LA CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL LOGO FIVI
Con un video animato inedito parte il progetto a sostegno del principale simbolo dei Vignaioli Indipendenti. Il protagonista è Ampelio, colui che cura la vigna Il logo della FIVI, un vignaiolo che porta sulla testa un cesto di uva e la cui ombra diventa bottiglia, è il protagonista del nuovo video di animazione voluto dalla Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti e firmato da Corrado Virgili. La campagna è stata ideata per promuovere e far conoscere il logo, apposto sulle bottiglie dei soci a identificazione di un vino prodotto da (continua)

GRENACHES DU MONDE 2020: TRIONFANO I GAMAY DEL TRASIMENO

GRENACHES DU MONDE 2020: TRIONFANO I GAMAY DEL TRASIMENO
Cinque i vini della DOC Trasimeno premiati dal concorso dedicato al Grenache. Oro per le aziende Madrevite, Carini e Duca della Corgna, argento per Coldibetto e Nofrini I Gamay del Trasimeno tornano a fare incetta di premi al Grenaches du Monde, concorso riservato ai migliori vini a base Grenache. Cinque le bottiglie del Consorzio Tutela Vini Trasimeno che si sono aggiudicate il trofeo: la medaglia d’oro è andata a Òscano 2018 dell’azienda agraria Carini, Divina Villa Riserva 2017 di Duca della Corgna e C’osa 2018 di Madrevite, mentre a Rosso Principe 2018 di Can (continua)

100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO

100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO
Il 26 e 27 settembre in assaggio i vini di 20 produttori di Chiaretto e di Bardolino. La manifestazione chiude la rassegna musicale 100 Note in Rosa che ha accompagnato le serate estive della città scaligera Sabato 26 e domenica 27 settembre a Verona, sul grande prato alberato del Bastione di San Bernardino, arriva il 100 Note in Rosa Festival: dalle 12 alle 21 si potranno assaggiare e acquistare il Chiaretto e il Bardolino di una ventina di produttori accompagnati dalla musica dal vivo di alcuni dei migliori artisti veronesi. “È una maniera per salutare col Chiaretto l’estate che se ne (continua)