Home > Cultura > Ciò che c'è da sapere sulla Cocaina a Padenghe

Ciò che c'è da sapere sulla Cocaina a Padenghe

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Ciò che c'è da sapere sulla Cocaina a Padenghe


Meglio diffondere le informazioni sulla cocaina in modo che venga sempre di più conosciuta ed affrontata con consapevolezza, piuttosto che lasciare del mistero sul soggetto. Di solito quest'ultimo, finisce per stimolare l'interessare di qualche ragazzo. Per questo i volontari di "Mondo libero dalla Droga" hanno distribuito oltre 150 opuscoli informativi sulla Cocaina a Padenghe.

La Cocaina e il fascino del misterioso.

La distribuzione di 150 opuscoli "La verità sulla Cocaina" a Padenghe costituiscono una iniziativa di prevenzione basata sul diffondere tutte le informazioni possibili sulla sostanza. L'alone di mistero che rischia di avvolgere queste sostanze rischia di stimolare curiosità nei ragazzi che sentono parlare di strani ed eccitanti effetti solo dagli amici che già ne fanno uso, i quali si sentono in dovere di esaltare la loro scelta "coraggiosa". Non sempre genitori e figli riescono ad affrontare certi argomenti, magari per paura di affrontare un soggetto troppo delicato o per mancanza di argomentazioni oltre al semplice "No perchè ti rovina".

Per questi motivi i volontari ritengono sia essenziale fornire informazioni genuine, ampie ed oggettive con gli opuscoli della serie "La verità sulla droga" che illustrano la questione da tutti i punti di vista.

I libretti distribuiti illustrano diversi aspetti come: le origini, gli effetti generati, i diversi metodi di assunzione, solo per citarne alcuni.

Seguono poi le informazioni per i ragazzi sugli effetti immediati della cocaina che comprendono respiro affannoso, pupille dilatate, comportamento stravagante, eccentrico e a volte violento, allucinazioni, intensa euforia, ansia, paranoia, panico e psicosi.

C'è anche la sezione "Cosa ti diranno gli spacciatori" che contiene molte delle bugie utilizzate e più diffuse come: “ti tirerà un po’ su”, “ti renderà un figo”, e naturalmente “la cocaina renderà la tua vita una festa”. Perché non provarla ?

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

L'iniziativa di prevenzione

Fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa. La Verità sulla Droga è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, forze dell’ordine e svariati settori della società.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare. E' importante contribuire alla prevenzione sui giovani. Loro per primi, cresceranno nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

 


Fonte notizia: https://www.noalladroga.it/drugfacts/cocaine.html


Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology: Molti rifiuti al Parco Tarello

Scientology: Molti rifiuti al Parco Tarello
Continua l'iniziativa dei Ministri Volontari di Scientology che oggi si sono recati al Parco Tarello di Brescia per raccogliere, fra siepi e arbusti, plastica ed in generale rifiuti, che i fruitori del parco, hanno abbandonato senza depositarli negli appositi raccoglitori. Al Parco Tarello per diffondere un civile comportamento.Oggi i Ministri Volontari di Scientology si sono recati al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati fra le siepi e gli arbusti. L'iniziativa aveva l'intento di educare i bambini delle famiglie partecipanti e restituire pulizia ad un parco, molto ben curato nella parte erbosa. I volontari hanno però trovato una lunga serie di rif (continua)

La mente, una grande sconosciuta

La mente, una grande sconosciuta
La mente è uno strumento straordinario, che utilizziamo dal primo istante della nostra esistenza fino all'ultimo, senza soluzione di continuità. In realtà non siamo nemmeno in grado di metterla a riposo o di spegnerla. Ciò nonostante non abbiamo la benché minima conoscenza ne della sua sostanza ne del suo funzionamento. Strano no ? La mente che usiamo ogni istante.Dianetics è una metodologia in grado di aiutare ad alleviare sensazioni ed emozioni indesiderate, paure irrazionali e malattie psicosomatiche (cioè le malattie causate o aggravate da stress mentale).Volendola definire più precisamente, potremmo dire che Dianetics si occupa di ciò che l’anima fa al corpo attraverso la mente.Prima del 1950, il pensiero scientifico pr (continua)

La serie televisiva: Incontra uno Scientologist.

La serie televisiva: Incontra uno Scientologist.
Nel palinsesto del canale televisivo Scientology Network, è disponibile una serie di episodi dal titolo "Incontra uno scientologist". Chiunque può vedere persone che stanno aderendo a Scientology e che lo condividono con entusiasmo. Il canale vide che ti fa incontrare uno scientologistE' disponibile sull'ampio Network di Scientology una sezione dal titolo "Incontra uno Scientologist". Sono disponibili numerose testimonianze di diverse persone.Loro hanno in comune l'aver utilizzato Scientology nelle loro vite.Si possono seguire le storie di persone affascinanti, all'avanguardia nell'arte, nella scienza, negli sport, nella medi (continua)

Scientology - Conoscenza dell'uomo e sviluppo tecnologico

Scientology - Conoscenza dell'uomo e sviluppo tecnologico
Può l'uomo migliorare la conoscenza di se stesso concentrandosi sugli avanzamenti tecnologici ? Può la tecnologia dare risposte alle domande della filosofia ? La risposta di Scientology. I due fronti di approfondimento.Filosofia e tecnologia sono due aree di studio e conoscenza molto diverse. Dall'inizio del secolo scorso abbiamo vissuto uno straordinario progresso scientifico. Questo non è stato eguagliato da un avanzamento nell'ambito degli studi umanistici e filosofici. L’Uomo ha ben approfondito lo studio dell’universo fisico ma ha trascurato di conoscere se stesso. Le p (continua)

Parco Castelli - Scientology raccoglie i rifiuti abbandonati

Parco Castelli - Scientology raccoglie i rifiuti abbandonati
L'abbandono dei rifiuti è una cattiva abitudine su cui è necessario acquisire una nuova cultura della cittadinanza. In tal senso i Ministri Volontari di Scientology hanno voluto contribuire con la pulizia dai rifiuti, abbandonati lungo le siepi, al Parco Castelli. Operazione Parco Castelli.Oggi si sono recati al parco Castelli 10 Ministri Volontari di Scientology con l'intento di raccogliere quanti più rifiuti abbandonati fra le siepi e gli arbusti. L'iniziativa aveva l'intento di restituire un parco più ordinato ed educare i ragazzi che, accompagnati dai loro genitori, hanno preso parte alla pulizia. Molte famiglie hanno mostrato ai loro bimbi l'inizi (continua)