Home > News > Knauf: “Il fuoco? Chi si informa, lo ferma!”

Knauf: “Il fuoco? Chi si informa, lo ferma!”

scritto da: Rgrcomunicazione | segnala un abuso

Knauf: “Il fuoco? Chi si informa, lo ferma!”



 Il manuale unico sulle pitture intumescenti completa la trilogia delle opere Knauf per la formazione dei professionisti.

Knauf, leader nel mercato dell’edilizia leggera, rilascia il Manuale sulle pitture intumescenti che fa seguito a quello onnicomprensivo sui sistemi antincendio e a quello dedicato. specificamente agli attraversamenti.

La scelta di promuovere i sistemi di protezione passiva per la protezione contro il fuoco è uno degli assi portanti della strategia Knauf che, negli ultimi mesi, ha visibilmente incrementato i suoi sforzi in questa direzione investendo in innovazione tecnologica, in prodotti certificati, in documentazione per i professionisti e, soprattutto, in informazione.

Pitture intumescenti, sempre più efficaci – Knauf assegna un ruolo speciale alle pitture intumescenti la cui gamma a base acqua e a base solvente a rapida essiccazione, con i relativi primer speciali dedicati, è stata recentemente aggiornata. Sottoposte all’aumento di temperatura, queste pitture si espandono anche fino a 100 volte, formando una schiuma così efficace da proteggere per ore le sottostanti strutture. A completamento, le specifiche finiture colorate appena introdotte da Knauf migliorano l’aspetto estetico delle strutture trattate mentre assolvono al loro scopo principale, proteggere la pittura intumescente da elementi ambientali aggressivi come salmastro, agenti acidi in sospensione, eccetera.

Prevenire con l’informazione - La strategia della Divisione Knauf Antincendio si caratterizza, oltre che per la gamma dei prodotti in costante evoluzione e aggiornamento, anche e soprattutto per il fortissimo impegno sul fronte della formazione e dell’informazione, chiaramente testimoniato dall’intensa attività didattica dedicata a progettisti e applicatori e soprattutto dalle pubblicazioni in tema di protezione dal fuoco.

L’informazione è infatti l’elemento unificante della strategia Knauf per la protezione passiva, che passa per lastre, intonaci, pitture intumescenti, attraversamenti ma soprattutto per soluzioni complete e integrate. E’ solo grazie a un’adeguata informazione degli operatori che tutti questi componenti possono essere correttamente impiegati per una protezione adeguata e soprattutto efficace. Così, dopo aver rilasciato il Manuale di Protezione Passiva, aggiornatissimo e completo di tutte le soluzioni antincendio Knauf con l’utilissimo Elenco delle Certificazioni Antincendio per semplificare il lavoro di progettisti, tecnici e di chi materialmente redige capitolati e studia soluzioni a norma di legge, e dopo il Manuale degli attraversamenti Knauf, con tutte le novità per offrire a progettisti e costruttori l’opportunità di realizzare impianti capaci di togliere al fuoco ogni possibilità di propagarsi per condotti e cavedi, è oggi il turno del Manuale delle pitture intumescenti, una pubblicazione assolutamente indispensabile per chi intende offrire una protezione professionale e sicura al 100%.

In questo manuale lo sforzo didattico di Knauf si è spinto molto avanti e, dopo un’ampia introduzione sui principali concetti della protezione passiva e sulla necessità di un approccio integrato, il testo si focalizza sulle pitture intumescenti e sulle loro qualità chimico/fisiche, per farne capire al meglio il funzionamento. La consapevolezza dell’applicatore sul funzionamento dello strumento infatti è la prima garanzia della corretta applicazione e del buon funzionamento dello strumento stesso.

Dopo di ciò il manuale passa a spiegare in modo estremamente particolareggiato le caratteristiche di ciascuna delle pitture che compongono la gamma Knauf, i suoi campi di applicazione, il suo modo di impiego e molto altro ancora. La stessa attenzione viene dedicata al trattamento preparatorio delle superfici, ai primer e alle finiture, parimenti spiegate. Il capitolo seguente è dedicato alla resa delle vernici, fattore determinante per il calcolo economico e per la pianificazione e organizzazione dell’applicazione. Proprio all’applicazione è dedicata infine l’ultima parte del manuale, con le indicazioni di posa spiegate in modo assolutamente chiaro e dettagliato dato che dalla sua perfetta esecuzione discende direttamente il grado di reale protezione offerto dalla vernice.

Le pitture intumescenti proteggono le strutture degli edifici dal calore degli incendi che, modificando drasticamente le prestazioni dei materiali portanti, causa velocemente il collasso delle parti strutturali più importanti in acciaio.” sintetizza l’ing. Peter Farbood, product manager della linea Antincendio di Knauf Italia.Per questo Knauf offre oggi una linea completa di pitture a rapida essiccazione capaci di garantire fino a 2 ore di protezione su travi e colonne metalliche, nel pieno rispetto dell’aspetto estetico, offrendo a progettisti e costruttori una gamma capace di coprire ogni tipo di soluzioni passive con oltre 100 certificazioni.


Fonte notizia: http://www.knauf.it


knauf | pitture intumescenti | antincendio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Caserta e Dante, un amor che a nullo amato amar perdona


Knauf: L’emergenza si batte con una strategia di sistema


Knauf taglia il rumore e aumenta il valore


A Caserta trionfo di pubblico per Knauf e Divina Sezione


Knauf Antincendio, sempre in prima linea nella lotta contro il fuoco


Knauf contro il fuoco con più formazione e più soluzioni


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Knauf Italia rilascia il bilancio di sostenibilità

Knauf Italia rilascia il bilancio di sostenibilità
Tutte le performance in ambito ESG in un documento completo ed esauriente. Castellina Marittima, 23 settembre 2021. Knauf, multinazionale leader in soluzioni e sistemi per l’edilizia, rilascia oggi il suo primo Bilancio di Sostenibilità in cui rendiconta le proprie performance in ambito ESG (ambientale, sociale e di governance) realizzate nel triennio 2018-2019-2020. Il documento, finalizzato a condividere i notevoli risultati conseguiti nel campo della sosteni (continua)

Codhex, gestionali Industria 4.0 ready specifici per la produzione in serie e su commessa

Codhex, gestionali Industria 4.0 ready specifici per la produzione in serie e su commessa
XMINE Make To Stock e XMINE Make To Order sono stati sviluppati sul collaudato XMINE ERP espressamente per le aziende manifatturiere Pontedera (Pi). 21 luglio 2021. Codhex, che dal 2007 sviluppa sistemi gestionali E.R.P. innovativi e proattivi lancia due nuove soluzioni E.R.P. sviluppate per le specifiche esigenze delle aziende che fanno produzione e facilmente integrabili con macchine in Industria 4.0.Entrambe le soluzioni sviluppate da Codhex si basano sul collaudato sistema XMINE ERP, l’innovativo gestionale da sempre a (continua)

È ufficiale il nuovo “Codice di Condotta per l’efficienza energetica degli UPS 2021-23”

È ufficiale il nuovo “Codice di Condotta per l’efficienza energetica degli UPS 2021-23”
Legnago, 24 giugno 2021. La nuova edizione del “Codice di Condotta per l’efficienza energetica dei Gruppi di Continuità 2021-23” (CoC) è stata recentemente concordata tra il JRC, ente delegato dalla commissione Europea, ed i principali produttori europei rappresentati dal CEMEP. Come la precedente, la nuova versione del Codice di Condotta stabilisce i livelli di efficienza minimi che i produttori di UPS aderenti, operanti all’interno dell’UE, si impegnano a rispettare per i nuovi modelli introdotti nel triennio 2021-23.  Riello UPS è stata uno dei promotori del “codice di condotta” fin dalla prima edizione ed ha partecipato attivamente alle discussioni con il JR (continua)

I produttori di vino italiano si sfidano al Premio Qualità Italia

I produttori di vino italiano si sfidano al Premio Qualità Italia
Procedono a pieno ritmo le iscrizioni al concorso enologico nazionale che ha resistito anche al lockdown Città Sant’Angelo (PE), 8 giugno 2021.Proseguono a pieno regime le iscrizioni all’edizione 2021 del Premio Qualità Italia, concorso enologico nazionale promosso e gestito dalla Scuola Etica di Alta Formazione e Perfezionamento Leonardo, che vedrà vini provenienti da tutta Italia sfidarsi nelle numerose categorie nazionali e regionali su cui si articola la competizione, la cui imparzialità è g (continua)

Riello UPS adotta Clea per la sua nuova generazione di Digital Services

Riello UPS adotta Clea per la sua nuova generazione di Digital Services
Riello Connect: Nuove soluzioni UPS connesse grazie alla Suite integrata di servizi di Intelligenza Artificiale di SECO Mind. Arezzo/Legnago, 17 Maggio 2021 – Riello UPS, la Business Unit di Riello Elettronica leader mondiale nel mercato della conversione e protezione dell’energia, e SECO SpA, centro di eccellenza nel settore dell’innovazione tecnologica per le soluzioni IoT, hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di una nuova generazione di soluzioni UPS basate su Clea, la suite integrata di servizi (continua)