Home > Lavoro e Formazione > Il welfare diventa interaziendale

Il welfare diventa interaziendale

scritto da: CreActiveFour | segnala un abuso

Il welfare diventa interaziendale


Cosa può significare per il welfare dei dipendenti un'iniziativa come IEP?
Innanzitutto il risparmio nella vita di tutti i giorni. Il principio del progetto è questo: si tratta di un sistema con cui i collaboratori di alcune aziende possono acquistare i prodotti di altre che appartengono al network, usufruendo di condizioni speciali.
IEP significa appunto Imprese E Persone ed è oggi un network di aziende che credono nel grande valore aggiunto del welfare aziendale. Ne citiamo alcune: Edison, Wind, Alitalia, De Agostini, Kraft, Martini&Rossi, Fiat, Mediaset, Skf, 3 Italia coordinate dal partner tecnico Eudaimon.
Il ruolo di IEP è quello di diffondere la cultura del welfare aziendale, per portare la discussione e il confronto tra le aziende e con le istituzioni. Tra gli obiettivi vi è quello di contribuire alla costruzione di esperienze comuni per le aziende, grazie alla condivisione delle risorse in termini interaziendali.
Come funziona? Chi aderisce mette a disposizione dei collaboratori delle altre aziende inserite nel network i propri servizi, in modo esclusivo e con agevolazioni di tipo economico: energia elettrica, servizi di telefonia, libri e macchinari del caffè...questi sono alcuni esempi dei prodotti messi a disposizione dai primi partecipanti di IEP. Il processo di fruizione è semplice e immediato: attraverso un portale internet e un contact center, per i dipendenti è possibile accedere ad uno spazio riservato in cui sono visibili le offerte disponibili e i contatti per informazioni e acquisti. Si tratta di una soluzione pratica di grande efficacia, ideata e gestita da Eudaimon, fornitore di servizi per il welfare aziendale.
In questo modo, le aziende hanno l'opportunità di fare network tra di loro e i collaboratori ne ottengono immediatamente un beneficio, in termini di disponibilità di servizi a prezzi agevolati e..risparmio di tempo!


Fonte notizia: http://www.impreseepersone.it/


welfare aziendale | benessere dipendenti | sistema welfare | IEP | Imprese e persone |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Smart Locker: come l’industria 4.0 entra nel Welfare Aziendale


Gregorio Fogliani: anche QUI! Group al convegno “WelFare che fare”


La carriera di Gregorio Fogliani, Presidente e Fondatore di QUI! Group


  Welfare Aziendale: il Life@Work Index ne misura i risultati


CWI: come misurare il Welfare Aziendale


Radio24: Gregorio Fogliani e la bussola del Welfare nel mare della crisi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Viaggiare senza nausea

  La cinetosi o chinetosi (dal greco kinetos, movimento) si presenta quando turbolenze e oscillazioni, rollii e cambi di direzione, frenate e sobbalzi  generano nell’organismo un contrasto fra le informazioni di movimento percepite dall’occhio e quelle di immobilità percepite dal labirinto, la microscopica sede dell’equilibrio che si trova all’interno dell (continua)

Regali ai dipendenti: i vantaggi per azienda e collaboratori.

La gestione dei regali di Natale in azienda è spesso un’incombenza problematica: gestione di più fornitori, spese logistiche e tetti fiscali portano spesso ad optare per il solito noioso panettone. Come fare invece ad adottare una soluzione snella per l’azienda, che possa andare incontro ai desiderata dei singoli dipendenti?   Con #regalawelfare.   #r (continua)

  Welfare Aziendale: il Life@Work Index ne misura i risultati

  Welfare Aziendale: il Life@Work Index ne misura i risultati
Le aziende che scelgono di investire sul fronte del welfare aziendale lo fanno spesso mosse da una particola sensibilità nei confronti dei propri dipendenti, ma, dopo i primi anni, diventa fondamentale poter comprendere come le iniziative messe in atto impattano sulla motivazione dei dipendenti e sull’immagine aziendale e quanto sia o meno efficiente l’investimento economi (continua)

CWI: come misurare il Welfare Aziendale

CWI: come misurare il Welfare Aziendale
Molte aziende, che da alcuni anni investono in welfare, oggi si domandano se i propri investimenti abbiano portato reali benefici ai dipendenti e all’azienda stessa. Eudaimon e il Network IEP (Imprese e Persone) hanno ideato CWI (Corporate Welfare Index), per consentire a queste aziende di valutare le performance dei propri piani di welfare, tramite l’analisi di 3 dimensioni: pe (continua)

MOMODESIGN compie 30 anni: all’EICMA con una novità ed un’edizione limitata

MOMODESIGN compie 30 anni: all’EICMA con una novità ed un’edizione limitata
MOMODESIGN sceglie l’EICMA per celebrare i 30 anni del marchio presentando nella prestigiosa cornice del Salone Internazionale del Motociclo le innovazioni dedicate a questo speciale anniversario. Una scelta dettata dal DNA dell’azienda da sempre legata al mondo della velocità e dei motori.   Le anteprime di design presentate per questa speciale occasione saranno due: il (continua)