Home > Cultura > Celebrazione del 4 novembre

Celebrazione del 4 novembre

scritto da: Daniele Aiello Belardinelli | segnala un abuso

Celebrazione del 4 novembre


Il Comune di Tarquinia celebrerà il 4 novembre, Giorno dell’Unità Nazionale - Giornata delle Forze Armate”. Alla commemorazione parteciperanno il sindaco Mauro Mazzola, gli assessori e i consiglieri comunali, le autorità militari e religiose, i rappresentanti dell’Università Agraria, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, l’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, le organizzazioni sindacali e di volontariato e gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della città. Alle ore 9.30 si terrà l’alzabandiera all’istituto scolastico “Corrado e Mario Nardi”, alla presenza di una delegazione dell’11° Reggimento Trasmissioni di Civitavecchia. Alle ore 10 il vescovo della diocesi di Civitavecchia-Tarquinia monsignor Luigi Marrucci celebrerà nella chiesa di San Francesco una messa in suffragio dei caduti in guerra, a cui seguirà la deposizione di una corona d’alloro alla cappella a loro dedicata come sacrario.  Alle ore 11, formazione e partenza di un corteo che sfilerà nelle principali vie e piazze del centro storico, con l’accompagnamento musicale della banda “Giacomo Setaccioli”. Prima di raggiungere il monumento ai caduti a piazzale Europa, il corteo si fermerà per rendere omaggio ai busti di Domenico Emanuelli (piazza Giacomo Matteotti), su cui sarà posta una corona d’alloro, e di Giuseppe Garibaldi (palazzo Vipereschi, sede dell’Università Agraria), e al monumento dedicato a Giuseppe Mazzini (piazza omonima). Alle ore 11.30, di fronte al monumento ai caduti, si svolgeranno l’alzabandiera, la deposizione di una corona d’alloro e il saluto del primo cittadino. A concludere gli studenti reciteranno poesie e canteranno. In occasione del 4 novembre, l’11° Reggimento Trasmissioni di Civitavecchia aprirà ai cittadini le porte della caserma D’Avanzo. All’interno, dalle ore 9 alle ore 16, sarà possibile visitare una mostra fotografica sulle attività condotte dal reparto e un’esposizione dei mezzi e dei materiali in dotazione.

 

4 novembre | 150 anni unità d’Italia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Evelina Ettorre Gruppo Ettorre Notizia


COMUNE DI GRANTORTO – GIORNATA CELEBRATIVA IN ONORE DEI CADUTI E INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO DEDICATO AI CADUTI PER LA PACE


Agoda.com annuncia alcune simpatiche offerte per gli hotel dell’India durante l’eccitante Holi Festival


Il Profondo Significato delle Bomboniere Solidali Battesimo


gommeur notizie


UN AUTUNNO-INVERNO DI SEMINARI MEDIACONSULT DA TRIESTE A POTENZA: ECCO SEDI E DATE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”
Semi di Pace si prepara già a un Natale all’insegna della solidarietà. L’associazione, insieme alla Bonifazi Franchising Immobiliare, brucia i tempi e presenta il concerto Suoni per il Mondo – 1mattonexBatouri, in programma il 10 dicembre, alle ore 21, nello splendido duomo di Narni. Patrocinato dal Comune di Narni e dalla Diocesi di Terni-Narni-Amelia, il concerto vedrà esibirsi Cristiana Pegor (continua)

L’Accademia Tarquinia Musica firma una convezione con il CET di Mogol

L’Accademia Tarquinia Musica incontra il CET, il Centro Europeo di Toscolano, eccellenza della musica pop italiana fondata da Mogol (Giulio Rapetti). Il 27 gennaio la presidente dell’Istituzione musicale della città etrusca, Roberta Ranucci, e il presidente del CET, Mogol, hanno firmato la convenzione per attivare una collaborazione didattica. È la prima volta che il CET sigla un accordo con u (continua)

Gli etruschi a San Valentino

A San Valentino facciamoci sedurre dagli etruschi, con un itinerario tra le più belle tombe dipinte della necropoli di Tarquinia (VT). Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, Artetruria dedicherà, alle coppie, una suggestiva visita alle tombe delle Pantere, del Barone, dei Tori, degli Auguri e Aninas (necropoli Secondi Archi e Scataglini). Scendendo negli ipogei i visitatori, grazie alle puntua (continua)

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”
Con il concerto del Quartetto Delifico, il 31 gennaio (ore 17), si alzerà il sipario sulla quarta edizione della Rassegna “Il Quartetto d’Archi”, ideata e organizzata dalla Fondazione Etruria Mater, con la preziosa collaborazione della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e del Comune di Tarquinia. Quest’anno, oltre al Quartetto Delfico, suoneranno altri tre straordina (continua)

Tra Acropoli e Necropoli, il fascino dell’arte etrusca a Tarquinia

I pochi che avevano perso l’occasione di conoscere la Tarquinia (VT) degli Etruschi, per il ponte dell’Immacolata, avranno modo di rifarsi il 2 e 3 gennaio 2016, perché Artetruria riproporrà l’iniziativa che tanto successo ha avuto tra il 6 e l’8 dicembre. «Il grande riscontro avuto ci ha spinto a fare il “bis”. - sottolineano le guide dell’associazione - Così sarà di nuovo possibile percorrer (continua)