Home > Cultura > Grande successo per “Il bandoneón e le sue infinite possibilità”

Grande successo per “Il bandoneón e le sue infinite possibilità”

articolo pubblicato da: PressWeb | segnala un abuso

Grande successo per “Il bandoneón e le sue infinite possibilità”

E' stato un successo anche il secondo appuntamento della prima edizione del Festival  “Il bandoneón e le sue infinite possibilità”, patrocinato dall'Ambasciata dell'Uruguay in Italia e tenutosi lo scorso 16 marzo nell’Auditorium CasaAcli di Roma.

 
Sotto la guida del M° Hector Ulises Passarella, tra i migliori musicisti della scena mondiale, lo spettacolo aveva titolo “Il Bandoneón: dalle origini al tango contemporaneo”, ed ha visto la partecipazione dei bandoneonisti del Centro del Bandoneón : Marco Di Blasio, Tania Colangeli, Giovanni Marziali Peretti, Paolo Miles, Samuele Francesco Mazza, Giampiero Medri, Roberto Passarella ed Alessandro Zeri.
 
Bandoneonista, compositore e direttore di orchestra, nato in Uruguay,  il M° Hector Ulises Passarella e' famoso in tutto il mondo per aver eseguito le colonne sonore di Luis Bacalov per i film il Postino, Milonga, Assassination Tango, ecc., per il disco "Misa Tango"; per aver suonato le proprie musiche con le maggiori orchestre sinfoniche e da camera di Europa e Sud-America e per aver contribuito a far conoscere il bandoneón come strumento di grandi possibilità artistiche attraverso il repertorio barocco e contemporaneo, oltre che per il suo noto Trattato "Il Bandoneón: conoscerlo e suonarlo”. 
 
Entusiasta la Dott.ssa Sylvia Irrazabal, Responsabile culturale dell'Ambasciata patrocinante la serata e presente in sala; applausi a scena aperta a piu' riprese durante il concerto da parte del pubblico presente. Si sono riconosciuti nel parterre in prima fila il direttore d'orchestra e compositore Franco Micalizzi,  l' Ammiraglio della Marina Militare italiana Fabio Agostini con Signora e il Dr. Cesare Bernabei del Consiglio Economico e Sociale Europeo. 
 
Un graditissimo momento conviviale post concerto, offerto da La Bottega del Peperoncino di Francesco Fittipaldi e da Casale del Giglio con il sommelier Enrico Maria Concutelli, ha permesso agli intervenuti di conoscere da vicino il M° Passarella ed i suoi musicisti, che hanno  risposto con gioia a tutte le domande ed hanno esaurito le varie curiosita' sul magico strumento protagonista della serata: il bandoneon.
 
Adesso non resta che attendere il gran finale del Festival: "La Musica Rioplatense e la grande Orchestra Tipica" (Ens3mble del Centro del Bandoneon).
 

Roma | Auditorium CasAcli | Centro del Bandoneón | Ambasciata dell’Uruguay | Italia | Héctor Ulises Passarella |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Tutto per essere felici con Elda Olivieri


La Musica Rioplatense e la grande Orchestra Tipica


Prenotatevi per il RUNNING CAMP che si terrà dal 16 al 29 MARZO!


THE HEART OF KENYAN RUNNING


THE HEART OF KENYAN RUNNING: Corsa, benessere, cultura


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Successo per l'evento STORIE DI DONNE - "Calendario dello Stato Maggiore della Difesa 20venti: 20 anni con le donne nelle Forze Armate"

Successo per l'evento  STORIE DI DONNE -
Il Calendario è stato presentato lo scorso 18 dicembre anche a Francavilla in Sinni (PZ), su accoglienza dell’Assessore regionale alle Attività Produttive Franco Cupparo e del Primo Cittadino di Francavilla in Sinni, Romano Cupparo. L’iniziativa, che ha celebrato i vent’anni dall’ingresso delle Donne nelle Forze Armate, è stata resa possibile grazie all (continua)

LINA GERVASI, FILIPPO VELARDI - La solitudine è un messaggio d'amore

LINA GERVASI, FILIPPO VELARDI - La solitudine è un messaggio d'amore
Il titolo sembra quasi paradossale, ma è il tema sociale della solitudine a esprimere qui il bisogno di attenzione che ognuno di noi cerca, un bisogno intrinseco d'amore. Lo stare insieme è un incontro di tante solitudini, solitudini diverse, solitudini accompagnate, all’interno delle quali prevale il bisogno di comunicare intimamente con gli altri e condividere anche quegli as (continua)

Lo SNAC a favore della iniziativa SIAE per aiutare Venezia

Lo SNAC a favore della iniziativa SIAE per aiutare Venezia
Il Sindacato Nazionale Autori e Compositori, presieduto dal direttore e compositore Franco Micalizzi, ha aderito alla iniziativa proposta dalla Società Italiana degli Autori ed Editori per aiutare la città di Venezia in seguito ai recenti danni riscontrati per il fenomeno dell'acqua alta.  "Abbiamo aderito in prima persona alla raccolta f (continua)

Successo annunciato per il M° Stefano Mainetti

Successo annunciato per il M° Stefano Mainetti
E' stato un successo come da previsioni: il compositore e Direttore d'orchestra Stefano Mainetti. Ha affascinato per un paio d'ore gli intervenuti alla sua Masterclass romana,  da poco conclusa. Applausi a più riprese durante l' appuntamento universitario, a dimostrazione di un gradimento che porterà quasi certamente l'Università di Tor Vergata  a chiede (continua)

Riflettori su Francavilla in Sinni

Riflettori su Francavilla in Sinni
Vent’anni fa l’ingresso delle prime donne nelle forze armate italiane, un anniversario che sarà celebrato anche a Francavilla sul Sinni (Potenza), mercoledì 18 dicembre, dove a partire dalle ore 16.30, presso il Columbia Multisala , avrà luogo l’evento “Storie di donne”. Nel corso dell’iniziativa, organizzata con la collaborazione dello Sta (continua)