Home > Sport > Francesco De Fabiani 4° nella 15 Km di Québec City

Francesco De Fabiani 4° nella 15 Km di Québec City

scritto da: Nicklandmedia | segnala un abuso

Francesco De Fabiani 4° nella 15 Km di Québec City


Nel suo format di gara preferito DeFast arriva ad un soffio dal podio agguantando un ottimo piazzamento nella Top-5.

Ville de Québec, Canada – 23 Mar. 2019 • Un finale di stagione che sta diventando memorabile per l’alpino del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur. Quarto sul traguardo della 15 chilometri mass start in tecnica classica in terra canadese.  

Una gara molto tattica nella sua prima metà. Gruppo compatto con De Fabiani davanti insieme ad un Pellegrino molto pimpante. A metà competizione il russo Bolshunov allunga il gruppo, Iversen lo segue, Pellegrino in scia è 6°, De Fabiani 12°. Al 10° chilometro sempre Bolshunov, questa volta insieme al norvegese Klæebo tentano la fuga, ma mentre tanti altri cedono l’alternista gressonaro tiene il ritmo dei primi, risalendo sino in terza posizione. Negli ultimi chilometri la gara chiaramente si accende ma De Fabiani c’è, eccome se c’è. Controlla in discesa, e recupera qualche metro in salita. All’ultima curva prima del traguardo parte la volata finale. Il norvegese Johannes Høsflot Klæbo domina il gruppetto imponendosi ancora una volta, dietro di lui il canadese Alex Harvey e terzo il norvegese Didrik Tønseth che beffa l’italiano per una manciata di centimetri proprio sulla linea del traguardo.

Quando si corre sull’uomo Francesco De Fabiani sa di essere particolarmente forte, se poi ci sono delle salite nel finale sappiamo che è ancora meglio. Sebbene oggi il finale fosse alquanto piatto la formula mass start ha dato una spinta fondamentale all’atleta valdostano. 

«Una bella gara, sono proprio contento – è così che esordisce Francesco a caldo –. C’è mancato davvero poco per essere sul podio e soprattutto è mancata una salita finale come c’è ad Oberstdorf. Qui la volata era lunga, mi sentivo bene, nonostante tutto non è bastato per raggiungere il podio». 

«Peccato però per il risultato di ieri: in fondo qualche secondo in meno mi avrebbe aiutato per quanto riguarda la classifica del Mini-Tour. Avessi raggiunto anche solo la semifinale, avrei avuto una ventina di secondi in meno nella generale. Domani affronterò l’ultima gara, nella modalità Gundersen. Partirò insieme a due ottimi pattinatori quali Røthe e Krüger cercando di puntare al tempo di giornata. Magari ottenendo qualche punto in più riuscirò a fare un balzo in avanti in classifica generale!».

De Fabiani dunque, che attualmente occupa l’8ª posizione nella classifica generale, sembra pronto e carico per affrontare l’ultima gara della stagione 2018/2019 di Coppa del Mondo. 

 
________________________________
Nicolò Caneparo, Nickland Media
Paolo Mei, PaoloMeiSpeaker
Ufficio Stampa di Francesco De Fabiani

 


Fonte notizia: http://www.francescodefabiani.it/index.php/news/18-19/123-francesco-de-fabiani-4%C2%B0-nella-15-km-di-qu%C3%A9bec-city


defast | iamfrancidefa | francesco de fabiani | sci nordico | sci di fondo | fondisti italiani | defa | defabiani |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Buona partenza al Tour de Ski per De Fabiani


Francesco De Fabiani sfiora il podio al Mini-Tour


De Fabiani fantastico 2° al Tour de Ski


É un De Fabiani stellare: 2° a Oberstdorf


Mafia City H5 trailer shows stealth, shootouts and sabotage


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Lisa Vittozzi e Giuseppe Montello, Biathlon, si raccontano

Lisa Vittozzi e Giuseppe Montello, Biathlon, si raccontano
Il Biathlon, uno dei più spettacolari tra gli sport invernali. Due campioni di fama mondiale, Lisa Vittozzi e Giuseppe Montello. Un giornalista enciclopedico come Giorgio Capodaglio. Ecco che l'intervista perfetta è servita. Lisa Vittozzi, classe 1995, è friulana, di Sappada per l'esattezza. É una delle punte di diamante della squadra nazionale italiana di Biathlon (continua)

Elisa Brocard si racconta aprendo le porte di casa ai suoi fans!

Elisa Brocard si racconta aprendo le porte di casa ai suoi fans!
 Una lunga intervista durata più di un'ora ha visto protagonista Elisa Brocard.   La portacolori del Centro Sportivo Esercito Courmayeur ha aperto le porte di casa ai suoi tifosi e, assieme al suo compagno di vita e preparatore atletico Erik Benedetto, si è raccontata: dalle impressioni relative alla particolare stagione che ha visto una chiusura anticipata e forzata, (continua)

De Fabiani 13° allo Ski Tour

De Fabiani 13° allo Ski Tour
Francesco De Fabiani chiude in crescendo la prima edizione dello Ski Tour, rispolverando le doti da sprinter con un 8° posto e una splendida 30 Km finale da Top 10.   Trondheim, Norvegia – 24 Feb. 2020 • Il neonato Ski Tour di Svezia e Norvegia regala due Top 10 a Francesco De Fabiani, chiudendo 8° nella Sprint in classico e 9° nella classifica di giornata della (continua)

Chanoine e Caminada dominano la MarciaGranParadiso

Chanoine e Caminada dominano la MarciaGranParadiso
Tutti in tecnica classica, sfidando neve lenta e una leggera pioggia che ha accompagnato i concorrenti da metà gara in avanti. Le difficili condizioni meteo non hanno però rovinato lo spettacolo della 37a MarciaGranParadiso (inserita nel circuito Euroloppet), la grande classica di fondo che si è corsa oggi a Cogne e che ha visto al via circa 500 concorrenti. A vincere la (continua)

Quasi 400 giovani in festa per la Mini Marcia - A Cogne anche il Vitalini Nordic Speed Contest

Quasi 400 giovani in festa per la Mini Marcia - A Cogne anche il Vitalini Nordic Speed Contest
È stata un’autentica festa degli sci stretti oggi - sabato - sui Prati di Sant’Orso di Cogne, presi d’assalto da quasi 400 giovani fondisti che hanno partecipato alla Mini MarciaGranParadiso, manifestazione del calendario Asiva organizzata dallo sci club Gran Paradiso. Un pomeriggio di sano agonismo e di grande divertimento a Cogne, dove si è svolto anche il (continua)