Home > News > Una nuova speranza per l'Africa

Una nuova speranza per l'Africa

articolo pubblicato da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

 

Questa sera alle ore 19 presso la Chiesa di Scientology della città di Pordenone sarà presentata la nuovissima organizzazione di Scientology aperta in Sudafrica il 1 gennaio 2019.

 

L’evento, aperto a tutti, sarà un susseguirsi di momenti musicali, video e di dialogo a cui parteciperanno rappresentanti di molte comunità presenti nel pordenonese come quella egiziana, bengalese, romena, algerina, burkinabé e della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli ultimi giorni.

 

Le tematiche che verranno affrontate sono le piaghe che si riscontrano non solo in Africa, ma in tutto il mondo, come la droga, la violenza e la violazione dei Diritti Umani ed il come poter fare la nostra parte per prevenire o contrastare questi problemi.

 

Per avere maggiori informazioni sulla Chiesa fondata da L. Ron Hubbard e le attività umanitarie di Scientology: www.scientology-pordenone.org

pordenone | africa | scientology | hubbard | evento | sudafrica | diritti | umani |



Commenta l'articolo

 
 

Stesso autore

È tempo per la seconda edizione di "Religioni Unite per i Diritti Umani"

È tempo per la seconda edizione di
     Pordenone. Mercoledì 08 maggio presso la Chiesa di Scientology della città di Pordenone si è tenuto un incontro tra gli esponenti di varie religioni presenti nel pordenonese per organizzare la seconda edizione del torneo di calcio a 5 “Religioni Unite per i Diritti Umani” la cui data prevista è sabato 8 giugno 2019.     (continua)

Partecipiamo a favore del Diritto d'Uguaglianza

Partecipiamo a favore del Diritto d'Uguaglianza
  @page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; color: #000000; line-height: 120%; text-align: left; orphans: 0; widows: 0 } p.western { font-family: "Times New Roman", serif; font-size: 12pt; so-language: en-US } p.cjk { font-family: "SimSun", "方正书宋_GBK"; font-size: 12pt; so-language: zh-CN } p.ctl { font-family: "Times New (continua)

Diffusione nel pordenonese delle informazioni sul Trattamento Sanitario Obbligatorio

  In questi giorni i volontari del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Onlus stanno effettuando a Pordenone e nei paesi limitrofi una distribuzione di volantini che forniranno alla popolazione delle informazioni utili e pressoche sconosciute dalla maggior parte delle persone sul TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) infatti di questa pratica molti non sono ancora a conoscenza. &nb (continua)

Diffusione d'informazioni sul TSO al Mercato Europeo

Diffusione d'informazioni sul TSO al Mercato Europeo
  @page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120% } Domenica 5 maggio il CCDU svolgerà un’azione di volantinaggio in occasione del Mercato Europeo a Pordenone.   La manifestazione, formata da circa 130 stand con cibi tipici da Paesi di tutto il mondo, farà affluire moltissimi turisti e residenti nelle vie del centro della cittadina (continua)

Protagonisti i Diritti Umani alla marcia di Val Resia

Protagonisti i Diritti Umani alla marcia di Val Resia
  Udine. Mercoledì 1 maggio presso il campo sportivo della località “Rop” di Resia c’è stata la partenza della 38 ̂ camminata in Val Resia. La manifestazione podistica sviluppata in due percorsi da 8 e 13 km hanno fatto passare ai partecipanti delle piacevoli ore immersi nella bellissima natura della Val Resia.   A questo evento hanno parte (continua)