Home > Eventi e Fiere > Che cosa si può fare per l’infelicità e la sofferenza nel mondo?

Che cosa si può fare per l’infelicità e la sofferenza nel mondo?

scritto da: Chiesa di Scientology di Padova | segnala un abuso


 

CORSI GRATUITI ON LINE PER FORNIRE AIUTO A CHIUNQUE PER AVERE UN MONDO MIGLIORE.

Viviamo in un mondo in piena crisi. Che si tratti di crisi economiche e di governo, di terrorismo, guerra o di calamità naturali, questi avvenimenti, di per sé catastrofici, diffondono incertezza, insicurezza e paura. Anche coloro che non vengono toccati direttamente dalla violenza devono fare i conti con un'esistenza più stressante ed emotivamente dolorosa.

E com’è il tasso di criminalità? Che si tratti di crimine organizzato o di azioni isolate, i tribunali e la polizia fanno del loro meglio con gli strumenti a loro disposizione, ma che cosa possiamo fare affinché le persone sentano di vivere in un ambiente sicuro? Come evitare il formarsi di una generazione futura di criminali?

Nell’arco di quattro decenni, costellati di scoperte fondamentali sulla natura spirituale dell'uomo, L. Ron Hubbard ha continuamente cercato di occuparsi anche del declino culturale della società.

A tal fine, in particolare, ha sviluppato un programma per la riabilitazione dalla droga che ha ricevuto riconoscimenti da parte di molti governi. Inoltre ha messo a punto un programma di riabilitazione dei criminali, Il programma Criminon che attualmente viene offerto in più di 2.100 istituti penali in 38 nazioni.

Notando la relazione tra analfabetismo e criminalità, egli ha anche elaborato un metodo efficace per aumentare la propria capacità di studiare e di apprendere, una vera e propria tecnologia di studio, che a partire dal 1971 ha dato il via a un movimento internazionale per migliorare incredibilmente la qualità dell'istruzione. Ci sono ora oltre 900 gruppi in 67 paesi, 400 dei quali sono stati aperti solo negli ultimi sette anni.

Nel 1972, L. Ron Hubbard ha effettuato una serie di studi sociologici a New York, città in cui aveva vissuto in precedenza ma nella quale non aveva messo piede per ben dodici anni. Quello che trovò lo turbò profondamente, le piaghe della società newyorchese erano degenerate in modo incontrollabile, il che aveva creato una popolazione alquanto indifferente, incapace e priva di valori morali. I crimini violenti, la maggior parte dei quali legati all'uso di droga, erano aumentati vertiginosamente. Lo stesso accadeva per il tasso di divorzi e i suicidi degli adolescenti, anch'essi aumentati a dismisura.

Analizzando le possibili cause di queste preoccupanti tendenze, Hubbard scoprì che l'amoralità era cresciuta in proporzione diretta al declino dell'influenza religiosa nella società.

Egli dichiarò:

"Le grandi forze religiose e civilizzatrici del passato, buddismo, giudaismo, cristianesimo e altre, hanno tutte enfatizzato sia la differenziazione fra il buono e il cattivo che i valori etici più elevati.

La contrazione del numero di persone che frequentano le chiese negli Stati Uniti coincide con un'escalation della pornografia e dell'immoralità in generale e con un 'crescendo' della criminalità, che a sua volta ha prodotto un aumento delle forze di polizia senza una conseguente diminuzione nell'aberrazione morale stessa.

Quando la religione non è influente in una società o ha smesso di esserlo, lo stato eredita tutto l'onere della moralità pubblica, del crimine e dell'intolleranza e deve quindi ricorrere alla punizione e alla polizia. Ma questo non funziona perché la moralità, l'integrità e il rispetto di sé, se non sono già innati nell'individuo, non possono essere imposti molto efficacemente. Queste virtù potranno concretizzarsi soltanto per mezzo della consapevolezza spirituale e instillando il loro valore spirituale. La ragione e la motivazione emotiva di essere morali, ecc., devono essere usate in misura maggiore rispetto alla minaccia di disciplina umana.

Quando una cultura si ritira totalmente dal perseguimento di obiettivi spirituali, finendo nel materialismo, si deve cominciare dimostrando che ognuno dei suoi membri è un'anima, non un animale materiale. Da questa realizzazione della propria natura religiosa, gli individui possono giungere di nuovo alla consapevolezza di Dio e diventare più se stessi."

Partendo da questo punto di vista umanitario, Hubbard ha creato Il Manuale del Ministro Volontario (ora intitolato Il Manuale di Scientology), un'opera esauriente che fornisce tutte le varie soluzioni sviluppate per la vasta gamma delle sofferenze umane. Gli strumenti che contiene sono derivati dalla sua ricerca più profonda sulla natura spirituale dell'uomo, i fondamenti che formano la religione di Scientology, tuttavia si tratta di soluzioni pratiche che persone di ogni credo possono impiegare per risolvere qualsiasi crisi, di ambito sia personale che nazionale.

Ora disponili ON LINE i corsi gratuiti del Manuale di Scientology al sito www.volunterminister.org.

Per ulteriori informazioni Tiziana Bonazza Chiesa di Scientology di Padova via U. Foscolo, 5 35100 tel. 049 8756317.

L Ron Hubbard | Scientology | criminalità | droga | studio | ministro volontario | natura spirituale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Brina Maurer: vi presentiamo Vocabolari e altri vocabolari


Il “Team Senza Paura Roma” vince la staffetta Resia – Rosolina 433km


Come affrontare la solitudine durante il coronavirus


Cessione del credito: oltre 300 miliardi le sofferenze degli Istituti di Credito


STAGE DI "DINAMICA DEL BENESSERE PSICOSOMATICO"


Alessandra Ciuffa: Ho sempre creduto di poter ricominciare e tornare a correre


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SI PUO’ FARE QUALCOSA A RIGUARDO….

 La Chiesa di Scientology ed i suoi parrocchiani sono impegnati in attività di miglioramento sociale e forniscono aiuto tramite una vasta gamma di attività, in ogni parte della società.   Gli scientologist che mettono la loro esperienza al servizio della comunità sono davvero volontari che offrono ben più della loro disponibilità e determinazio (continua)

"PRENDIAMOCI CURA DEI NOSTRI RAGAZZI PRIMA DEGLI SPACCIATORI"

 Si è tenuto a Padova, a villa Francesconi Lanza, nuova sede di Scientology, il primo incontro operativo di associazioni operanti nel settore della prevenzione e del recupero dalle dipendenze. L'incontro, ha visto tra gli animatori l'assessore del comune di Padova Marina Buffoni, il conduttore televisivo Massimo Martire, il presidente della Federazione "Insieme volontariamente co (continua)

Un consiglio riguardo ai Bambini

   Alla maggior parte dei genitori non viene insegnato come crescere un figlio   sano e felice. Molti di loro, infatti, benché mossi dalle migliori intenzioni,   commettono degli errori nel corso dell’intero processo educativo. Di   conseguenza, è sin troppo comune trovare situazioni familiari infelici, dove la   tensione f (continua)

CHE COSA SONO LE DROGHE E COS’E’ IL PROGRAMMA DI PURIFICAZIONE DI L. RON HUBBARD?

  Svuluppato da L. Ron Hubbard, il Programma di Purificazione è un regime esatto che libera un individuo dai devastanti effetti mentali e spirituali di droghe e sostanze tossiche del passato. E’ l’unico programma del suo genere e offre il dono inestimabile di restituire la vita.     Viviamo in un mondo infestato da droghe e prodotti chimici. Le droghe da strad (continua)

“FC Condor” Campioni delle 6° Edizione della coppa Dico No alla Droga 2014

                      Si è appena concluso lo scorso week end a Pontevigodarzere, presso i campi del Calcio Patavium, la 6° Edizione della Coppa Dico No alla Droga di Calcio a 5. L'esordio sportivo ha visto prima del calcio di inizio, la presenza del consigliere con delega alla cultura (continua)