Home > Cultura > A.l.m.a.s -2^ edizione - Isabella d'Este figura di donna del nostro Rinascimento, di e con Isabella Russinova regia Martinelli Carraresi

A.l.m.a.s -2^ edizione - Isabella d'Este figura di donna del nostro Rinascimento, di e con Isabella Russinova regia Martinelli Carraresi

scritto da: E.M.C. | segnala un abuso

A.l.m.a.s -2^ edizione - Isabella d'Este figura di donna del nostro Rinascimento, di e con Isabella Russinova regia Martinelli Carraresi


 A. L .M .A .S, acronimo di arte , letteratura -musica - arti sceniche, ma che letto tutto intero è “anime”. (in spagnolo) ad evocare le grandi anime dell’arte.

Protagonista la cultura, l’arte, la  letteratura , la  memoria  raccontata attraverso il teatro e la sua nuova drammaturgia percorsa in particolare attraverso il “femminile”.

A.l.m.a.s - seconda edizione -

A.L.M.A.S è una  manifestazione che si vorrebbe ricorrente dedicata al grande patrimonio culturale del nostro paese, riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo ma molte volte sottovalutato proprio da noi italiani. Il progetto vuole, attraverso il teatro, la drammaturgia, stimolare discussione intorno a questi temi e parlare di salvaguardia della cultura.

La prima edizione è stata incentrata sulla figura dei Anna Maria Luisa de Medici andata in scena nel giugno del 2018 presso la -Casa internazionale della donna- a Roma ha riscosso notevole successo. L’affermazione del progetto, sia nella proposta

del convegno – incontro  che  soprattutto  dello spettacolo su testo originale in prima assoluta, ora in pubblicazione da Curcio Editore e  programmato nella stagione teatrale 2018/19 presso il teatro Arcobaleno, Stabile del Classico  e promosso nei circuiti teatrali, ha dimostrato l’attenzione che la tematica e la proposta artistica ha suscitato presso il pubblico e media.  

A.l.m.a.s, che vuole guardare alla conoscenza , memoria e salvaguardia degli inestimabili beni culturali del nostro paese attraverso il femminile, per la sua seconda edizione vuole proporre e portare alla luce un altro personaggio femminile della

nostra storia di grande importanza: Isabella d’ Este. Immensa figura di donna del nostro Rinascimento, “ primadonna del mondo” così veniva descritta nel suo tempo, grande mecenate ,  protettrice  dell’arte e della cultura, fine stratega  , il suo gusto,la sua personalità hanno influenzato l’ Europa e le corti del tempo.

Le sue preziosissime collezioni, protette nella grotta del suo castello, le opere che ha sostenuto e voluto erigere, proteggere , ampliare sono ora tesori inestimabili, come lo è l’impulso che seppe dare alla letteratura, alla pittura: sostenne l’ opera del Tasso, dell’ Ariosto, a lei si deve il capolavoro dell “Orlando Furioso”, protesse e sostenne pittori come Mantegna ,Costa,Tiziano, Leonardo, fu  grande signora della moda, influenzò gusti e tendenze, invento il toupet e la lingerie, creo modelli decorazioni e abbinamenti, sostenne la musica e fu fine musicista incantando con il liuto ed il flauto.

Isabella dedicò la sua vita a valorizzare la bellezza e lasciare un segno del suo passaggio.“che io viva dopo la morte”, questo il suo intento.

Isabella d’Este –Padrona del tempo –  è una proposta  che vuole pensare non soltanto agli amanti del teatro  e della storia ,   ma vuole indirizzarsi  ad un pubblico giovane,   sono loro a dover conoscere e traghettare la nostra memoria.   

Collaborazione con Università Roma tre, Conservatorio di Santa Cecilia  e  Università telematica ecampus.  L’ intera manifestazione è divulgata su scala nazionale/internazionale.

Breve scheda dello spettacolo:

-Padrona del tempo- ritratto di Isabella d Este.

  • di e con Isabel Russinova
  • musica dal vivo Alessandra Prozzo
  • Scene e costumi -Wilma Lo Gatto
  • fotografo scena Sergio Battista
  • Ufficio stampa Cecilia Brizzi
  • regia Rodolfo Martinelli Carraresi
  • Università e campus – incontro / convegno

 – Isabella d’ Este , potere, arte e bellezza ,  ieri e oggi il femminile a confronto .

  • Con la partecipazione di  Isabel Russinova , ideatrice dell’ iniziativa ed autrice del testo   “ Padrona del tempo”   -ritratto di Isabella d ‘Este   .
  • Tra i Relatori il Prof . G  Bartalotta  direttore tetro e cinema contemporaneo, Ester Campese pittrice

Luoghi e date  

  1. Roma 16 aprile – incontro /convegno – Università e campus ore – ore 18.00  via Matera 18
  2. Roma 17 aprile – Casa internazionale delle donne – via della Lungara 19  Sala Tosi ore 18.30

Ingresso euro 5,00

Cultura | Arte | Salvaguardia | Manifestazione |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Thematic Exibition on human rights di Isabel Russinova - Terza edizione - Il coraggio delle Donne

Thematic Exibition on human rights di Isabel Russinova - Terza edizione - Il coraggio delle Donne
 T.H.E.R. 3^ edizione - a tema "Il coraggio delle donne". T.E.H.R, è una rassegna /festival  che  vuole  divulgare  temi legati  ai diritti umani  utilizzando il linguaggio delle arti  per  rendere  informato e partecipe  il pubblico sensibilizzandolo  verso quelle tematiche  che,  anche a causa della frenesi (continua)

Martedì 22 ottobre, dal Palacongressi di Andalo in onda la prima puntata di “A TAMBUR BATTENTE SHOW“

 Martedì 22 ottobre, dal Palacongressi di Andalo (Trento), andrà in onda la prima puntata del talk show televisivo “A TAMBUR BATTENTE SHOW“. Il programma prodotto dall’Associazione Amare Ravenna è distribuito da Fox Production & Music e diffuso da oltre cento fra emittenti televisive private, web tv, satellitari e radio attravers (continua)

Sanremo Giovani 2020: "record di richieste, un poliziotto rapper tra i candidati"

Sanremo Giovani 2020:
Si avvicina il 70esimo Festival della Canzone Italiana. Da poco chiuse le iscrizioni a Sanremo Giovani 2020 e tra gli 842 candidati c'è un agente della polizia di Stato, classe 1990, rapper impegnato sui temi sociali più sensibili, in parte tratti dall'esperienza vissuta in strada, di pattuglia, in parte dalla sua personale sensibilità per l'ambiente e per le persone deboli e (continua)

Il Varietà Femmes di Emanuela Mari dal 27 settembre al Teatro Petrolini.

Il Varietà Femmes di Emanuela Mari dal 27 settembre al Teatro Petrolini.
 Lo splendente Varietà “Femmes” sulla conturbante Belle Époque, e non soltanto, firmato Emanuela Mari, con collaborazione al testo di Salvatore Scirè, grazie al suo straordinario successo, giunge alla sua seconda stagione, ed è in programmazione al Teatro Petrolini dal 27 settembre alle ore 21,00 con replica il 28 settembre sempre alle ore 21,00 ed il 2 (continua)

La Commedia di Simone Ripa “LUI, LEI o ME STESSO?!” approda a Roma Comic Off.

La Commedia di Simone Ripa “LUI, LEI o ME STESSO?!” approda a Roma Comic Off.
Dopo il successo dello spettacolo "LUI ,LEI o ME STESSO ?!", andato in scena questa estate, con debutto al Teatro Ciak di Roma, ecco che la Commedia/Musical ideata da Simone Ripa, anche interprete principale, approda al “ROMA COMIC OFF” il festival teatrale romano di grande spessore, giunto oramai alla sua quinta edizione. Appuntamento quindi al TEATRO MARCONI il 19 ed il 20 (continua)