Home > Cibo e Alimentazione > AIS VENETO OSPITERÀ A VERONA IL CONGRESSO NAZIONALE 2019

AIS VENETO OSPITERÀ A VERONA IL CONGRESSO NAZIONALE 2019

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

AIS VENETO OSPITERÀ A VERONA IL CONGRESSO NAZIONALE 2019


 Presentato a Vinitaly il prossimo congresso AIS in programma dal 22 al 24 novembre 201 e dedicato all'enoturismo

 

Sarà Verona la sede del prossimo Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, che quest’anno ruoterà attorno al tema dell’enoturismo. Martedì 9 aprile AIS Veneto, nel corso della conferenza stampa tenutasi allo stand della Regione Veneto di Vinitaly, presentato il programma della tre giorni dedicata al mondo della sommellerie italiana, che dal 22 al 24 novembre 2019 porterà nella città scaligera eventi e degustazioni dedicati agli operatori del settore e al pubblico.

Il Decreto sull’Enoturismo, firmato in marzo dal Ministro Centinaio – spiega Marco Aldegheri, Presidente AIS Veneto – ha messo ancor più in risalto la necessità che la figura del Sommelier si avvicini a quella del mediatore turistico, per veicolare le meraviglie del territorio italiano. È un grande onore e una grande responsabilità ospitare a Verona l’appuntamento più importante dell’associazione, che abbiamo voluto dedicare ad un tema tanto attuale quanto fondamentale”.

Il Sommelier non è più solamente il semplice operatore di sala a disposizione della clientela. – gli fa eco Antonello Maietta, Presidente AIS Italia – La divulgazione delle ricchezze del territorio e la valorizzazione di una nuova forma di turismo, sempre più orientato a scoprire le tradizioni gastronomiche e vinicole, passano anche dall’impegno di numerosi colleghi che promuovono con il proprio lavoro il nostro straordinario patrimonio enologico”.

Durante i tre giorni saranno numerosi gli eventi, i convegni e le masterclass che si terranno in tutta la città scaligera e saranno aperte sia ai soci AIS che agli appassionati del mondo del vino. L’apertura ufficiale del Congresso sarà sabato 23 novembre al Teatro Filarmonico di Verona, mentre per la giornata sono in programma PerLage, evento di degustazione nelle sale di Castelvecchio dedicato alle migliori bollicine, e PerGola, con le specialità della regione che saranno ospitate al Palazzo della Gran Guardia. Domenica 24 novembre sarà invece il Palaexpo di Verona Fiere ad ospitare gli eventi aperti agli appassionati: nella Sala Gialla ci sarà il banco d’assaggio Vinetia, dove si potranno incontrare i produttori e degustare i vini selezionati dall’omonima guida, e dell’area Food, che nella Sala Blu ospiterà alcuni tra i migliori prodotti gastronomici del territorio. Al Centro Congressi della Camera di Commercio si terrà, inoltre, il concorso dedicato al Miglior Sommelier d’Italia - Premio Trentodoc: durante la mattinata i vincitori delle competizioni regionali si sfideranno in una serie di prove di sommellerie, al termine delle quali sarà premiato il campione del 2019.

Il Congresso Nazionale AIS è patrocinato dalla Regione Veneto, dal Comune di Verona e dalla Camera di Commercio di Verona. Veronafiere, Fondazione Arena di Verona, Federazione Italiana Cuochi del Veneto sono i partner dell’evento, che è sostenuto da Lauretana e Cantina di Soave.

Il programma completo del Congresso Nazionale sarà disponibile prossimamente sui siti di AIS e AIS Veneto. Dalla pagina web del Congresso sarà inoltre possibile registrarsi per accedere ai vari appuntamenti.

 

 

Ufficio stampa:

Carlotta Flores Faccio

Davide Cocco

ais | ais veneto | congresso nazionale ais | verona | ais italia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SIO Roma 2016: Sconfiggere la Sordità


AIS VENETO: 28 CORSI PER FORMARE I NUOVI ESPERTI DEL VINO


VAJA: IL CAVATAPPI SOLIDALE DI AIS VENETO PER LE FORESTE DELLE DOLOMITI


AIS VENETO: ALLA FIERA DEL RISO PREMIATO IL MIGLIOR ABBINAMENTO RISO E VINO


TRICOPIGMENTAZIONE DONNA: L’INFOLTIMENTO CAPELLI NON CHIRURGICO CON UN RIMEDIO SEMPLICE ED EFFICACE.


CONGRESSO NAZIONALE AIS: LA SOMMELLERIE INVESTE NELL’ENOTURISMO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE
Sarà il vino rosa del Garda Veronese il filo conduttore delle due iniziative dedicate agli innamorati, che quest’anno si svolgeranno in forma virtuale. Per l’occasione il Consorzio ha creato una bottiglia di Chiaretto in edizione limitata Il Chiaretto di Bardolino sarà anche quest’anno il #VinoRosadellAmore, il vino ufficiale di Lago di Garda in Love e di Amore. Aspettando Verona in Love, le due iniziative dedicate agli innamorati sul lago di Garda e nella città di Verona nel giorno di San Valentino. In tempi di pandemia i due eventi si svolgeranno in forma virtuale, sui social e in televisione, anziché coi consuet (continua)

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE
Aggiornamenti sul mondo FIVI, geolocalizzazione delle cantine e info utili su eventi e fiere: in contatto diretto con i Vignaioli grazie alla nuova applicazione Si chiama App FIVI l’applicazione ufficiale della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, la prima tra le associazioni di vignaioli in Europa a utilizzare questo strumento di comunicazione e condivisione. L’app apre un canale diretto sul mondo FIVI, dando la possibilità di accedere facilmente al sito e di restare aggiornati sulle news dell’associazione. L’applicazione facilita inoltre l’incon (continua)

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU
Il locale, aperto da tre anni nella cittadina fiamminga, è guidato dal giovane chef Davide Asta. Nel menù si combinano materie prime italiane e belghe, con tre percorsi degustazione dedicati alla pasta La cucina del Gellius brilla anche in Belgio. Nella sua diciottesima edizione la nota guida francese Gault&Millau ha assegnato a Gellius Knokke il premio come Miglior Ristorante Italiano in Belgio. Dopo aver visitato anonimamente oltre milleduecento ristoratori, la guida ha premiato la cucina del giovane chef Davide Asta, per quattro anni allievo di Alessandro Breda al Gellius di Od (continua)

PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO

 PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO
Regali a distanza grazie al rinnovato e-commerce della Pasticceria vicentina. Con l’ordine si consegnano anche messaggi d’auguri ad amici e parenti Con lo shop online tinto di rosso e decorato con addobbi natalizi, la Pasticceria Filippi si presta al ruolo di Babbo Natale dei dolci. L'azienda situata a Zanè (Vicenza) offre la possibilità di regalare e inviare panettoni e altre delizie ai propri cari, accompagnando il dono con un messaggio di auguri realizzato sulla nuova grafica natalizia targata Filipp (continua)

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA REGIONE

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA  REGIONE
Online dal 20 novembre la nuova edizione della guida dedicata ai vini veneti. Assegnato il Premio Fero alle etichette che si sono distinte tra gli oltre duemila assaggi L'Associazione Italiana Sommelier Veneto presenta la nuova edizione di Vinetia – Guida ai vini del Veneto, portale online dedicato alle eccellenze enologiche della regione che sarà consultabile al sito vinetia.it a partire dal 20 novembre 2020.I Sommelier hanno inoltre assegnato il Premio Fero ai sette vini che, durante i panel di degustazione per la redazione della guida, hanno ottenuto il punteg (continua)