Home > Primo Piano > Siamo davvero tutti Julian Assange ?

Siamo davvero tutti Julian Assange ?

scritto da: Ufonews | segnala un abuso

Siamo davvero tutti Julian Assange ?


 

Ci ha rivelato verità indicibili, rendendoci più consapevoli e quindi più liberi

WikiLekas doveva essere uno scudo contro il potere forte che prima o poi si sarebbe vendicato, Julian probabilmente e forse erroneamente sperava nella protezione popolare e di chi si indignava, scandalizzava e incazzava dalle rivelazioni del secolo! Ci ha permesso di renderci più consapevoli di noi stessi e di quello che ci circonda, rivelando le più atroci e indicibili verità dell’essere umano, ma la lunga mano del potere ha vinto ancora una volta e ora , dopo pressioni , minacce ’ambasciata ecuadoregna di Londra cede consegnando un uomo che ci ha reso liberi alla morte! Perchè così andrà a finire, sarà confinato in una stanzetta in attesa di morire e forse nemmeno in modo naturale , perchè Julian ha osato troppo e sà troppe cose che potrebbero distruggere il potere forte. Ma dove sono finiti tutti gli attivisti? dove sono tutte quelle persone che fino a ieri lo pontificavano? Davvero possiamo definirci siamo tutti Julian Assange? Direi di no e questo vale per tutto e tutti e per tutti i settori dal potere più piccolo a quello più grande , ognuno di noi dovrebbe combattere come Julian per un futuro non solo migliore ma libero! Mi viene in mente la mia battaglia contro l’interno dell’ufologia stessa che in qualche modo oggi rappresenta ( perlomeno in Italia) il potere forte che con la sua mano sporca di sangue, di imposizione , vorrebbe spazzar via tutto e tutti quelli che non ne condividono le idee e modi di decani allo sbando che usano epiteti indicibili denigratori per sminuire coloro che rappresentano una parte di verità… Julian Assange ha combattuto contro la disinformazione e il cover up , senza risparmiarsi per renderci liberi . Ognuno di noi dovrebbe non solo farne tesoro e difenderlo con le unghie ma mettere in pratica i suoi insegnamenti di libertà portando a galla quelle verità scomodo che mostrano semplicemente il vero volto del male. Così deve essere anche nell’ufologia ormai indottrinata, manipolata o deviata falsata da decani aggressivi e morenti che vorrebbero allungare la loro mano sporca di sangue sulla gola di chi come Julian rivela quelle verità indicibili e di falsa informazione di cui ha indottrinato diverse generazioni facendo un uso abnorme della terminologia UFO e cercando nella via del Business un facile modo di arricchimento e tutto applicando disinformazione a discapito della verità!! Io posso dire di #iosonoJulianAssange , voi??

Julian Assange | cospirazione | disinformazione | cover up | libertà |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cosa c’è dietro allo stereotipo dell’hacker?


TEAM FUTURA TRA VASALOPPET E VAL RIDANNA. BRUNNER SHOW, OTTIMO IL CATALANO BETRIU BOIX


GF MASTER TOUR CONCLUDE LA STAGIONE. TITOLI DI CODA SULL’ALPE CIMBRA


JULIAN MENTE presentano il nuovo video (Porno) tratto dall'album NON C'E' PROPRIO NIENTE DA RIDERE


Il futuro della protezione informatica all’Acronis Global Cyber Summit dal 19 al 21 ottobre 2020


PARTITA LA STAGIONE DEL TEAM FUTURA. LA NEW ENTRY MARTA GENTILE OTTAVA A LIVIGNO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dyatlov Pass l'ombra del KGB e della Germania dietro alla tragedia

Dyatlov Pass l'ombra del KGB e della Germania dietro alla tragedia
Gli escursionisti di Dyatlov Pass furono torturati e uccisi per coprire una operazione di controspionaggio tedesco? ecco le indagini di Alexander Kas con la collaborazione per la traduzione del presidente di A.R.I.A Angelo Maggioni La tragedia di Dyatlov non sarebbe esistita senza la partecipazione di ex agenti di Abwehr !! Questo è quanto emerge da una indagine condotta da Alexander Kas (programmatore e traduttore Russo) e dal suo gruppo . Qualche giorno fa Alex ha contattato il presidente di A.R.I.A e ufologo Angelo Maggioni fornendo tutta la documentazione necessaria per sostenere la sua tesi , documenti originali di (continua)

straordinario avvistamento o drone militare? la parola dell'esperto.

straordinario avvistamento o drone militare? la parola dell'esperto.
Avvistamento a Mondello indaga l'ufologo Maggioni di A.R.I.A Buonasera.Volevo condividere con voi la mia esperienza di ieri sera ore 20.20 a Mondello provincia di Palermo.Eravamo a tavola e stavamo cenando in terrazza io, mia sorella e mio padre. Mentre mangiavo guardavo il cielo ed ecco cosa ho visto....Nel video non si vede ma l'oggetto era circondato da fari luminosissimi e una luce lampeggiante rosso fuoco. Peccato il fatto non averlo ripreso prima quan (continua)

Avvistamento a Terranuova Bracciolini è un UFO ?

Avvistamento a Terranuova Bracciolini è un UFO ?
Fenomeno ufologico Arezzo, indaga A.R.I.A Vi scrivo la presente per mettervi al corrente di un avvistamento 'strano' del quale sono stato testimone il 30 Luglio u.s., alle ore 21.40 circa, località Terranuova Bracciolini (AR). Non ho trovato altri riscontri su internet di analogo avvistamento.Stavo guardando la TV quando, con la coda dell'occhio, dalla finestra ho visto un oggetto dal colore rossastro abbastanza luminoso, che si stava muo (continua)

Beirut la sequenza completa delle esplosioni

Beirut la sequenza completa delle esplosioni
Beirut la sequenza delle esplosioni mostrate dall'ufologo Angelo Maggioni Il video esclusivo che ha esposto l'ufologo Angelo Maggioni sul canale di A.R.I.A mostra quasi la sequenza intera della tremenda tragedia che ha colpito Beirut . Osservando il video , racconta l'ufologo, si può notare che l'incendio è  probabilmente partito dallo stesso Hangar (il numero 12) che conteneva oltre duemila tonnellate di nitrato di ammonio , qualche istante dopo avviene la pr (continua)

Beirut (Libano) attentato o negligenza ?

Beirut (Libano) attentato o negligenza ?
L'ufologo Angelo Maggioni : non è una semplice esplosione, ne un semplice incidente , c'è di più Fin dalla prima notizia seguita dalle due esplosioni avvenute a Beirut  che parlavano di un coinvolgimento di un capannone di fuochi d'artificio sono rimasto scettico .Sono un ufologo mi chiamo Angelo Maggioni e sono fondatore di A.R.I.a , associazione ricerca italiana aliena ,sono abituato ad ascoltare e leggere tutto quello che viene proposto dal web e dal mondo esterno dei social, sono con (continua)