Home > Musica > DEMONILLA FEAT GIUSEPPE SCARPATO “HEY HA HA” è la reinterpretazione in inglese del brano di Edoardo Bennato “Eaa”

DEMONILLA FEAT GIUSEPPE SCARPATO “HEY HA HA” è la reinterpretazione in inglese del brano di Edoardo Bennato “Eaa”

articolo pubblicato da: laltoparlante3 | segnala un abuso

DEMONILLA FEAT GIUSEPPE SCARPATO “HEY HA HA” è la reinterpretazione in inglese del brano di Edoardo Bennato “Eaa”

 La rock band napoletana propone, con la collaborazione artistica di Giuseppe Scarpato (chitarrista dello stesso Bennato), una cover che conferisce un nuovo animo punk alla canzone tratta dallo storico album “La torre di Babele”.  

“HEY HA HA”, cover di “EAA”, brano presente nell’album di Edoardo Bennato “La torre di Babele”, viene proposto dai Demonilla in una versione in lingua inglese che prova a non distaccarsi, nelle atmosfere, dal concept del testo originale. Viene infatti rispettato il nucleo narrativo che descrive un autobus diretto verso un precipizio per la rottura dei freni, con i suoi passeggeri che continuano a cantare e festeggiare, noncuranti dell’imminente pericolo…una sorta di moderno Titanic.

Il brano in lingua inglese, accentua maggiormente il suo lato rock, quasi punk, con sonorità molto vicine a quelle di gruppi come Foo Fighters o Green Day. La scelta di coverizzare questo brano è stata determinata dal fatto che questi non sia uno dei più noti di Edoardo Bennato. Addirittura sembra che il rocker non lo abbia mai eseguito dal vivo.

https://youtu.be/wLELU3Hhl4U

La produzione artistica e gli arrangiamenti sono stati affidati a Giuseppe Scarpato, chitarrista da molti anni della band di Bennato. A marzo 2019 verrà pubblicata una versione in italiano della stessa cover.

 

Produzione artistica & arrangiamenti: Giuseppe Scarpato

Prodotto da Francesco Grosso & Giunio Procacci

Registrato a - Napoli – Rrsound; - Firenze - Wall Up Studio.

Missato da Fabrizio Simoncioni (Litfiba, Negrita,Ligabue,etc.) presso D:Pot Recording Art. - Firenze  

Mastering: Brian Lucey (M.Manson,Ghost,Depeche Mode,etc.) Magic Garden Mastering – Los Angeles, California

 

Etichetta: Cheyenne records

Radio date: 8 febbraio 2019


 

BIO

 

Demonilla è un gruppo rock di Napoli  che nasce nel 1997 in concomitanza con l'uscita del loro EP di esordio "Demonilla" pubblicato dall'etichetta indipendente napoletana Polosud Records di Ninni Pascale.

Nel 2004 è la volta del secondo cd Voodoo Pizza su etichetta napoletana Cheyenne Records e, sempre con la stessa etichetta, esce Evoluzione nel 2008, feat. Giorgio Zito (fratello di Edoardo ed Eugenio Bennato). Nel 2015 sempre per la Cheyenne Records viene pubblicato "In attesa di giudizio", ancora una volta insieme a Giorgio Zito. Alle tastiere in Voodoo Pizza, Evoluzione e In attesa di giudizio ha collaborato Ernesto Vitolo. Altri nomi di spicco presenti nella produzione discografica della band sono: Gigi De Rienzo, Lino Vairetti (Osanna), Eugenio Bennato.

Il gruppo nel corso degli anni ha cambiato diverse formazioni, tutte ruotanti intorno al nome del fondatore della band, Francesco Grosso, cantante, chitarrista e compositore della maggior parte dei brani della band. Ricco l'elenco di serate in attivo in tutta l'Italia, da segnalare le apparizioni come support band di Uli Jon Roth degli Scorpions, Kee Marcello degli Europe, Winnie Moore degli Ufo, Alvin Lee, Banco del Mutuo Soccorso, Camaleonti, Alan Sorrenti e Dik Dik.

 

Contatti e Social

 

Spotify: https://open.spotify.com/artist/1EDDanpr3YCfj763OLRSoX?si=mrk10TheSlGzGzLRUfRzBg

Facebook: www.facebook.com/Demonilla/

Instagram: www.instagram.com/demonillaofficial/?hl=it

musica | pop | singolo | promo | radio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come aiutare un atleta a riprendersi da un infortunio


MOSES – HEY HEY WHAT HAPPENED IN USCITA OGGI


CLAUDIA MEGRÈ “GIOCO AD ESTRAZIONE” È IL NUOVO ALBUM USCITO IL 28 OTTOBRE 2016


L'1 dicembre a Bari, in occasione del Medimex, assegnazione del premio italiano videoclip indipendente (PIVI)


CLAUDIA MEGRÉ CANTA LA COVER DI “LE RAGAZZE FANNO GRANDI SOGNI” CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DI EDOARDO BENNATO IN RADIO DAL 29 GENNAIO


Le Braghe Corte presentano il loro nuovo video "Voices"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

NEWDRESS - “LEIcontroLEI” è il nuovo album della band elettro-wave bresciana

NEWDRESS - “LEIcontroLEI” è il nuovo album della band elettro-wave bresciana
Ad ottobre 2019 arriva il progetto discografico che celebra l’antitesi fra i due animi opposti del mondo femminile, realizzato con la collaborazione di alcuni grandi nomi della musica italiana: Antonio Aiazzi dei Litfiba, Diego Galeri e Stefano Brandoni. “LEIcontroLEI”, preceduto da 3 e.p. e 3 l.p, è la settima uscita discografica dei Newdress e vedrà la luce il (continua)

MARCO AUGUSTO “MILANO” è il nuovo singolo del cantautore italo-tedesco che omaggia la sua città d’origine

MARCO AUGUSTO “MILANO” è il nuovo singolo del cantautore italo-tedesco che omaggia la sua città d’origine
 Una dichiarazione d’amore eterna alle proprie radici, ai ricordi, ad un passato che ha forgiato indelebilmente l’identità dell’artista.  «Sono nato a Milano ma mi sono trasferito in Germania poco dopo. Nonostante questo non ho mai smesso di portarla nel mio cuore con le sue immagini, i suoni e i suoi profumi. Così mi sono messo sulla via del seguir (continua)

ATMONAUTA “ZANZIBAR” è il nuovo singolo del misterioso musicista che canta il mondo dall’alto

  Il brano è un omaggio al concetto del qui ed ora, al valore del presente e di chi quel presente lo riempie e lo colora. Il tutto condito da un sound pop moderno sfumato di new wave.     «Scoprire se si ha il coraggio di fermarsi, tra un selfie e un altro, tra un appuntamento e un altro, di avere il tempo di innamorarsi di cosa c'è di bello nel mezzo (continua)

New Dress “Pallida” feat. Stefano Brandoni è il primo singolo estratto dall’album di prossima uscita “Leicontrolei”

La distonia artistica fra musica e significato è la peculiarità di una canzone che utilizza sintetizzatori multicolor, avvalorati da un urgente ed energico beat, per affrontare il tema delicato dell’amore libero al fine di esorcizzarne i pregiudizi. La canzone nasce in concomitanza della candidatura della paladina LGBT Elizabeth Warren alle primarie statunitensi del (continua)

SER KEY “DALL’ALBA” il singolo d’esordio del rapper che racconta il lato difficile del territorio foggiano

SER KEY “DALL’ALBA” il singolo d’esordio del rapper che racconta il lato difficile del territorio foggiano
  Un progetto musicale di sensibilizzazione volto ai giovani attraverso il linguaggio dei giovani.     La tematica che è al centro di “Dall’alba” è alquanto particolare se contestualizzata in un territorio (quello foggiano) da mesi al centro della cronaca nera. Una scelta mirata per arrivare dritti al cuore - e alla testa - dei giovani che guarder (continua)