Home > Turismo e Vacanze > Giornalisti afghani in visita a Tarquinia

Giornalisti afghani in visita a Tarquinia

scritto da: Daniele Aiello Belardinelli | segnala un abuso

Giornalisti afghani in visita a Tarquinia


Giornalisti afghani visitano Tarquinia. Il sindaco Mauro Mazzola il 12 novembre ha accolto al palazzo comunale  4 giornaliste e 2 giornalisti di Herat che stanno svolgendo in Italia un corso di reportage giornalistico organizzato da Rai World con la Struttura Selezione e Formazione della Rai presso le testate giornalistiche di Saxa Rubra (Roma) e alla Scuola di giornalismo dell’Università Cattolica di Milano, con inserimento nelle redazioni del Corriere della Sera e dell’Avvenire. Il primo cittadino ha portato i saluti dell’Amministrazione e ha donato al gruppo libri sulla storia della città e stampe della Sala degli Affreschi. Ad accompagnare i giovani il consigliere dell’Università Agraria Daniele Ricci, la reporter di Rainews24 Carlotta Ricci, e il dott. Matteo Vergani dell’Università Cattolica di Milano. «Ho accolto con molto piacere questi ragazzi e ragazze che rappresentano il futuro del loro Paese. – ha detto il sindaco Mazzola – Un Paese, l’Afghanistan, che spero possa avviarsi in tempi rapidi sulla strada della democrazia e diventare protagonista della storia mondiale». Il gruppo ha visitato i principali monumenti del centro storico e il litorale per poter vedere il mare, rimanendo affascinato dalla bellezza del patrimonio storico e artistico di Tarquinia e dal paesaggio della Maremma laziale.

Afghanistan | giornalismo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Presentata la III edizione del Belcanto Festival “Vincenzo Pucitta”


TARQUINIA IL SUCCESSO DELLE VOLONTARIADI 2013


Audit Italian Press, l’indagine qualitativa Ixè con Encanto Public Relations


A Viterbo un Workshop itinerante ha presentato la Tuscia per gli over 65


Conferenza stampa di chiusura del “Presepe Vivente MMX – Città di Tarquinia”.


Tra pochi giorni sarà DiVino Etrusco


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”
Semi di Pace si prepara già a un Natale all’insegna della solidarietà. L’associazione, insieme alla Bonifazi Franchising Immobiliare, brucia i tempi e presenta il concerto Suoni per il Mondo – 1mattonexBatouri, in programma il 10 dicembre, alle ore 21, nello splendido duomo di Narni. Patrocinato dal Comune di Narni e dalla Diocesi di Terni-Narni-Amelia, il concerto vedrà esibirsi Cristiana Pegor (continua)

L’Accademia Tarquinia Musica firma una convezione con il CET di Mogol

L’Accademia Tarquinia Musica incontra il CET, il Centro Europeo di Toscolano, eccellenza della musica pop italiana fondata da Mogol (Giulio Rapetti). Il 27 gennaio la presidente dell’Istituzione musicale della città etrusca, Roberta Ranucci, e il presidente del CET, Mogol, hanno firmato la convenzione per attivare una collaborazione didattica. È la prima volta che il CET sigla un accordo con u (continua)

Gli etruschi a San Valentino

A San Valentino facciamoci sedurre dagli etruschi, con un itinerario tra le più belle tombe dipinte della necropoli di Tarquinia (VT). Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, Artetruria dedicherà, alle coppie, una suggestiva visita alle tombe delle Pantere, del Barone, dei Tori, degli Auguri e Aninas (necropoli Secondi Archi e Scataglini). Scendendo negli ipogei i visitatori, grazie alle puntua (continua)

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”
Con il concerto del Quartetto Delifico, il 31 gennaio (ore 17), si alzerà il sipario sulla quarta edizione della Rassegna “Il Quartetto d’Archi”, ideata e organizzata dalla Fondazione Etruria Mater, con la preziosa collaborazione della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e del Comune di Tarquinia. Quest’anno, oltre al Quartetto Delfico, suoneranno altri tre straordina (continua)

Tra Acropoli e Necropoli, il fascino dell’arte etrusca a Tarquinia

I pochi che avevano perso l’occasione di conoscere la Tarquinia (VT) degli Etruschi, per il ponte dell’Immacolata, avranno modo di rifarsi il 2 e 3 gennaio 2016, perché Artetruria riproporrà l’iniziativa che tanto successo ha avuto tra il 6 e l’8 dicembre. «Il grande riscontro avuto ci ha spinto a fare il “bis”. - sottolineano le guide dell’associazione - Così sarà di nuovo possibile percorrer (continua)