Home > News > La settimana di passione dei volontari “Dico NO alla Droga” dedicata a liberare la società dalla schiavitù della droga.

La settimana di passione dei volontari “Dico NO alla Droga” dedicata a liberare la società dalla schiavitù della droga.

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

La settimana di passione dei volontari “Dico  NO alla Droga” dedicata a liberare la società dalla schiavitù della droga.


        Altri 7 Kg di cocaina purissima sequestrati nei giorni scorsi dalle forze dell’ordine, destinati a rovinare decine di migliaia di ragazzi della Sardegna meridionale. Il lavoro costante e fondamentale di repressione porta all’arresto dei trafficanti e al sequestro di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti di vario tipo. In nome del dio denaro, criminali senza scrupoli giocano sulla pelle dei ragazzi, incuranti delle drammatiche conseguenze che causeranno sia ai ragazzi ma anche alle famiglie e a tutta la società. Il mondo che circola attorno alla droga interessa tutti indistintamente. Chi crede che se ne possa stare al di fuori perché non direttamente coinvolto commette un grave errore. Ci sentiremmo coinvolti se una persona in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe si mettesse alla guida e   investisse un nostro caro? Eppure è ciò che succede ogni giorno dell’anno in decine di casi nelle nostre strade! Ogni giorno dell’anno vengono effettuate rapine nelle case o nei negozi con l’unico scopo di recuperare qualche decina di euro per la dose giornaliera. Solo quando veniamo coinvolti direttamente ci accorgiamo che il problema droga è qualcosa che interessa anche noi.

        I volontari di “Dico NO alla Droga” e della Chiesa di Scientology da oltre 25 anni si sono assunti l’impegno di arginare questo stato di cose che per molti sembrerebbe inarrestabile. Il filosofo L. Ron Hubbard aveva individuato il metodo vincente: “l’arma più efficace nella guerra contro la droga è L’ISTRUZIONE” aveva scritto sin dagli anno ’70, e i volontari hanno fatto di questo consiglio il loro modus operandi, portando l’istruzione direttamente nelle case, nei negozi e nelle scuole, attraverso la distribuzione dei libretti “la verità sulla droga”. Così anche nella settimana di Pasqua non limiteranno l’impegno e saranno a Cagliari, Olbia, Nuoro, Sassari, Simaxis, Selargius e Decimomannu, perché se è vero che la repressione assicura i criminali alla giustizia, è altrettanto vero che la prevenzione fa si che i ragazzi si assicurino un futuro senza la droga. Info: www.diconoalladroga.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I Settanta Anni Dell' UDI nel messaggio del Presidente Sergio Mattarella


I Ministri Volontari di Scientology ad Haiti: aiuto a più di 284.000 persone


Sofferenza e condizione umana. Per una sociologia del negativo nella società globalizzata di Giudo Giarelli


Orto d'Artista dalla Semina al raccolto: IL RACCOLTO


Brambles tra i sei leader globali nella lotta alla deforestazione lungo la supply chain


Positivo il bilancio della campagna sociale “Scopri la verità sulla Droga” in questa strana estate.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia
           Liberi cittadini, semplici volontari quelli di Uniti per i Diritti Umani: nella serata di martedì 5 novembre distribuiranno per le vie di Olbia, privilegiando la commerciale Via Aldo Moro, centinaia di libretti informativi tramite i quali ognuno può scoprire quali siano i propri diritti inalienabili.      (continua)

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga. Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga.  Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga
           Volontari sardi difendono la verità sulla droga opponendosi a quanti si sono arresi e, mandando avanti spacciatori e venditori di cannabis, proseguono a fare prevenzione con iniziative dal nord al sud della Sardegna.            Così volontari di Fondazione per un Mondo Libero dal (continua)

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della                     XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”
           Una bellissima giornata primaverile ha fatto da contorno alla festa dai mille colori della Mezza Maratona della Ceramica “Città di Assemini” magistralmente organizzata dal Gruppo Polisportivo Assemini – Atletica & Triathlon, capitanata dal suo presidente sig. Mauro Tronci. Associazioni arrivate da tutta l&rsq (continua)

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.
  "Non devi fare altro che mettere in circolazione La Via della Felicità nella società. Come mite olio che si espande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto". Queste parole scritte dall'autore L. Ron Hubbard sono contenute nell'ultima pagina del libretto "La Via della Felicità – guida basata sul buon senso per una vita miglio (continua)

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.
  I volontari di Gioventù per i Diritti Umani distribuiscono centinaia di libretti informativi prima delle lezioni nell’Istituto “De Sanctis – Deledda” di via Sulis a Cagliari.          Ancora centinaia di libretti “Che cosa sono i Diritti Umani?” nelle mani dei ragazzi delle scuole medie, distribuiti p (continua)