Home > News > Condiviso da tutti i cittadini di SIMAXIS, il No alla Droga dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga

Condiviso da tutti i cittadini di SIMAXIS, il No alla Droga dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Condiviso da tutti i cittadini di SIMAXIS, il No alla Droga dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga

 

 

        Non li ferma più nessuno i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology di Oristano che da mesi stanno portando in città e provincia il messaggio di vivere liberi dalla droga. In periferia o in centro, nelle grandi città come nelle frazioni e borgate la diffusione del problema droga non conosce ostacoli. Chi pensasse che i piccoli centri ne siano immuni sta prendendo un grosso granchio, perchè spacciatori senza scrupoli sono continuamente in agguato per riempire le noiose serate di ragazzi annoiati, vuoi per la penuria di circoli culturali e di aggregazione, vuoi per la mancanza di creatività che assale molti giovani spesso dipendenti dai cellulari e smartphone che rendendoli insoddisfatti e perennemente alla ricerca di nuove esperienze. Situazioni che i pusher conoscono molto bene essendo sempre pronti ad “aiutare” i ragazzi in difficoltà con le loro droghe miracolose e risolutrici. Una corsa contro il tempo, quella dei volontari, per arrivare ai giovani con “la verità sulla droga”, prima che gli spacciatori arrivino con le loro menzogne.

Dopo la positiva esperienza della scorsa settimana che ha visto buona parte dei commercianti coinvolti nella distribuzione dei libretti “La verità sulla droga”, i volontari nella giornata di martedì 23 aprile saranno ancora per le vie di Simaxis per diffondere nelle case e nei negozi il messaggio che vivere liberi dalla droga è l’unico modo per poter assaporare le gioie della vita ed essere padroni e artefici del proprio futuro. Infatti, come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, “le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere”. Info: www.noalladroga.it

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L’Avvocatura Nolana si mobilita in difesa dei diritti dei cittadini!!


La Fonadazione Bruno Kessler sceglie il VoIP "open" con snom


I Ministri Volontari di Scientology ad Haiti: aiuto a più di 284.000 persone


L’inedita collaborazione tra i due musicisti Armando Corsi e Mauro Culotta partirà dal Rodizio del Pian dei Grilli: due grandi anime unite per una serata di musica indimenticabile


VIENI A FIRMARE LA PROMESSA PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA ALLA NOTTE BIANCA DI PORTUENSE.


UTA, PIRRI, CAGLIARI (V. PAOLI) E SIMAXIS INVASI DALLA "VERITA' SULLA DROGA'.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

A SESTU una storia di Diritti negati: “dopo 32 anni di lavoro, non ho un giorno di contributi versati!

A SESTU una storia di Diritti negati: “dopo 32 anni di lavoro, non ho un giorno di contributi versati!
“I Diritti Umani? Cosa sono i Diritti Umani? Perché esistono i Diritti Umani? Ho 52 anni e lavoro in campagna da oltre 32 anni ma non ho un solo giorno di contributi versati!” È la denuncia fatta ai volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology da un signore di Sestu, mentre nella serata di lunedì 24 giugno, distribuivano gli opuscoli c (continua)

Olbia: i volontari non si arrendono di fronte al mondo della droga

Olbia: i volontari non si arrendono di fronte al mondo della droga
  Pronti per una nuova iniziativa ad Olbia i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology: martedì 25 giugno, in concomitanza della giornata internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droga, distribuiranno per le vie del commercio della città centinaia di libretti informativi riguardo gli effetti devastanti della (continua)

A UTA prosegue la campagna di prevenzione alle droghe

 A UTA prosegue la campagna di prevenzione alle droghe
    Se una dote va attribuita ai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology è quella della perseveranza e della costanza. Da anni, infatti, continuano nelle azioni di prevenzione nei grandi come nei piccoli centri, con la distribuzione dei libretti informativi “la verità sulla droga”, le conferenze nelle scuole coinvo (continua)

Né proibizionismo né liberalizzazione, la soluzione è la prevenzione

Né proibizionismo né liberalizzazione, la soluzione è la prevenzione
            Da circa 25 anni i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla droga e della Chiesa di Scientology sono impegnati in tutto il mondo in campagne di prevenzione a tutti i tipi di droghe. C’è chi predica della liberalizzazione come l’antidoto allo spaccio illegale, nominando in questo modo lo stato come spacciatore le (continua)

A Sestu prevenzione e soppressione vanno di pari passo

A Sestu prevenzione e soppressione vanno di pari passo
            Sarà un caso (ma noi non crediamo tanto al caso) dopo le iniziative di prevenzione dei volontari, puntualmente nella località in cui si è fatta l’iniziativa, avviene un sequestro e l’arresto di qualche spacciatore da parte delle forze dell’ordine. È successo anche a Sestu, all’indomani de (continua)