Home > Scuola e Università > Circus Summer Camp: il centro estivo all’insegna dello stare insieme, dei giochi e delle discipline circensi

Circus Summer Camp: il centro estivo all’insegna dello stare insieme, dei giochi e delle discipline circensi

scritto da: Comunicazione.pz@gmail.com | segnala un abuso

Circus Summer Camp: il centro estivo all’insegna dello stare insieme, dei giochi e delle discipline circensi


 Dal 10 giugno al 2 agosto il Piccolo Circo dei Sogni di Peschiera Borromeo, in provincia di Milano, aprirà il proprio tendone per accogliere bambini e ragazzi e insegnare loro le arti di giocoleria, contorsionismo, acrobatica, equilibrismo, discipline aeree

 

L’estate della provincia di Milano è all’insegna dell’arte circense. Dal 10 giugno al 2 agosto bambini e ragazzi, di età compresa tra i 4 e 18 anni, potranno trascorrere i mesi di vacanza al Piccolo Circo dei Sogni di Peschiera Borromeo, diretto da Paride Orfei e Sneja Nedeva, vivendo un’esperienza unica ed entusiasmante. Le attività organizzate al Circus Summer Camp consentiranno ai partecipanti di sperimentare le discipline circensi (giocoleria, contorsionismo, acrobatica, equilibrismo, discipline aeree) ma anche di svagarsi con attività più classiche, all’aperto, come il basket, la pallavolo, la danza, i giochi a squadre, i balli di gruppo, le sfide con le pistole d’acqua e i bagni nelle piscine semirigide.

La giornata sarà scandita da molteplici momenti ludici: accoglienza (ore 9.00 - 9.30); attività circensi (9.30 - 12.30), intramezzate da una merenda; pranzo (12.30) al sacco oppure usufruendo del servizio catering; relax, compiti, disegno e film (dal termine del pranzo alle 15.00); giochi di gruppo, tornei, gare, piscine (15.00 - 17.00). Sono inoltre previsti il servizio pre-scuola (8.00 - 9.00) e il post-scuola (17.00 - 18.00). Sussiste la possibilità di fare anche mezza giornata.

E per chi si iscrive entro il 15 maggio alla giornata intera, 2 magliette del Circus Summer Camp in omaggio.

Per ulteriori informazioni contattare 3316522892 - 3408073021 (anche whatsapp).

estate | Milano | centro estivo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Borse di Studio Jazz


“The Heart of Kenyan Running”: Due settimane di sport, benessere, cultura


Spettacolo dal vivo di auto in azione: il Nitro Circus Live a Barcellona


17 + 18/12: artisti di strada nelle vie della cittadina conTerrasini Circus Fest


THE HEART OF KENYAN RUNNING: Correte con noi in Kenya a ITEN


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un violino per inaugurare la sala Dorian Gray de “La Loggia”, il locale steampunk più grande d’Italia

Un violino per inaugurare la sala Dorian Gray de “La Loggia”, il locale steampunk più grande d’Italia
Concerto con brani classici in compagnia della violinista Chiara Borgonovo, tra cimeli storici e atmosfere in stile ottocentesco vittoriano VIZZOLO PREDABISSI (MI) 21 ottobre 2021 - Il locale steampunk più grande d’Italia mette a nudo, per la prima volta, la sua “anima”. Giovedì 28 ottobre, a partire dalle ore 19.30, in via Verdi 11 a Vizzolo Predabissi (Milano) avrà luogo il battesimo della sala “Dorian Gray” con un concerto (ore 21.00) di brani e sottofondi musicali in stile classico, eseguiti da Chiara Borgonovo, laureata al C (continua)

Pupi Avati lancia la XIV Campagna Nazionale di Promozione dell’armonia nella coppia

Pupi Avati lancia la XIV Campagna Nazionale di Promozione dell’armonia nella coppia
Il noto regista approva le attività di AAF - Associazione Aiuto Famiglia per la salvaguardia degli amori 29 settembre 2021 - Parte da inizio ottobre a fine novembre la XIV Campagna Nazionale di Promozione dell'armonia nella coppia, avviata da AAF - Associazione Aiuto Famiglia. Dal titolo “Incontriamoci”, per evocare la vicinanza dopo un lungo periodo di distanziamento sociale, è supportata dal noto regista Pupi Avati attraverso le sue parole: «Alla mia età e dopo oltre mezzo secolo di matrimonio (continua)

Gianluigi Paragone si siede in carrozzina per sperimentare le difficoltà dei disabili a Milano

Gianluigi Paragone si siede in carrozzina per sperimentare le difficoltà dei disabili a Milano
Piero Chiappano, componente e anima cattolica della lista “Milano Paragone Sindaco”: «Ecco perché ho deciso di sostenere la sua candidatura» Le capacità di un candidato sindaco si scorgono nella misura in cui riesce a comprendere e approccia i problemi altrui. Gianluigi Paragone, ancora una volta nella campagna elettorale per Palazzo Marino, ha dato prova di saper leggere con molta precisione le necessità di una parte della popolazione e agire di conseguenza: nei giorni scorsi il leader della lista “Milano Paragone Sindaco” s (continua)

Elezioni Milano, Mario Adinolfi sponsorizza Piero Chiappano, nella lista “Milano Paragone Sindaco”

Elezioni Milano, Mario Adinolfi sponsorizza Piero Chiappano, nella lista “Milano Paragone Sindaco”
Il leader del Popolo della Famiglia: «Gianluigi Paragone sta costruendo indubbiamente una grande sorpresa su Milano. Noi siamo lieti di aiutarlo» Il Popolo della Famiglia ha decretato ufficialmente il proprio sostegno al suo consigliere nazionale Piero Chiappano, candidato nella lista “Milano Paragone Sindaco”. «Piero Chiappano è un esponente di spicco del Popolo della Famiglia, il più forte che abbiamo a Milano - dichiara il leader Mario Adinolfi -. Abbiamo deciso di prestarlo a Gianluigi Paragone, un collega e un amico, affin (continua)

Elezioni Milano, il sondaggio di via Bellerio vede la lista di Paragone tra il 5 e l’8 per cento

Elezioni Milano, il sondaggio di via Bellerio vede la lista di Paragone tra il 5 e l’8 per cento
Piero Chiappano, candidato con “Milano Paragone Sindaco”: «Siamo vicini alle persone e ai loro problemi, non c’è da stupirsi dell’aumento del consenso». Nelle ultime ore gli organi di stampa hanno diffuso la notizia che la lista “Milano Paragone Sindaco”, in corsa per Palazzo Marino, avrebbe raggiunto un alto numero di consensi, compreso tra il 5 e l’8 per cento, tra gli abitanti del capoluogo lombardo, erodendo voti dal blocco di Salvini e company. Tali percentuali emergerebbero da un sondaggio commissionato direttamente da via Bellerio per (continua)