Home > Ambiente e salute > Unità interna condizionatore: tipologie e differenze

Unità interna condizionatore: tipologie e differenze

articolo pubblicato da: claudiamarchi | segnala un abuso

Unità interna condizionatore: tipologie e differenze

La scelta del miglior impianto di climatizzazione passa anche dall’individuazione del numero ideale e della tipologia corretta delle unità interne, in maniera tale che siano il più possibile adatte alle nostre esigenze. In commercio troviamo varie soluzioni: a parete, canalizzate da incasso, a soffitto o a pavimento. Vediamo in cosa si differenziano e come scegliere quella che meglio si adatta alla nostra situazione.

Da cosa è formato un condizionatore?

Prima di acquistare un sistema di refrigerazione domestico è importante conoscere i suoi componenti tecnici. Un condizionatore si compone tendenzialmente di due parti:

  • Unità esterna – Collocata fuori dall’abitazione, contiene il compressore, ovvero il motore del circuito frigorifero. Se si abita in condominio occorre porre particolare attenzione alla scelta della posizione in cui installarla, onde evitare di recare disturbo agli altri condomini e non alterare l’estetica dell’edificio.
  • Unità interna – Può essere una o anche più, a seconda delle zone che si interessa rinfrescare. Collegate dall’unità esterna tramite due tubazioni in rame con isolamento termico, hanno il compito di raffrescare l’aria negli ambienti in cui sono collocate: possono essere installate a pavimento, a soffitto, a parete o a contro-soffitto.

Come detto, con una sola unità esterna puoi alimentare più unità interne, anche diverse. Puoi scegliere di installare un’unità interna a parete (elegante e moderna) in soggiorno per climatizzare la zona giorno, mentre nel reparto notte puoi optare per una soluzione invisibile come le unità interne canalizzate, da posizionare nel contro-soffitto. Vediamo quali sono le tipologie di unità interne:

  • Unità interna a parete – La soluzione a parete è la più diffusa, pensata per rispondere alle principali esigenze funzionali e di comfort. La sua installazione è semplice e rapida.
  • Unità interna a cassetta a 4 vie – Per una distribuzione ottimale dell’aria in stanze di grandi dimensioni (open space, uffici) e per una soluzione compatta da applicare a vista sul soffitto o nascondere in un contro-soffitto, occorre orientarsi sulle unità a cassetta a 4 vie.
  • Unità interna canalizzata – La soluzione canalizzata è l’ideale qualora si voglia realizzare una climatizzazione “invisibile”. Perfetta per le nuove abitazioni, viene spesso utilizzate in strutture ricettive come hotel e B&B.
  • Unità interna a soffitto e pavimento – Si tratta di una soluzione estremamente versatile, in quanto consente il montaggio dell’unità interna al soffitto o a filo pavimento. Consente di avere aria fresca ad altezza uomo, andando a sfruttare spazi inutilizzati come le zone sotto le finestre.

impianto di climatizzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Condizionatore inverter e on-off: quale scegliere?


Installazione climatizzatore: i sette errori da evitare


Scegliere la posizione giusta per i condizionatori


Il Primo Soccorso - formazione per le aziende


Emerson Network Power amplia la gamma Liebert® CRV con due nuove unità di condizionamento ad acqua refrigerata corredate di funzionalità complete


 

Stesso autore

Architetti: quali ruoli svolgono e quali sono le competenze richieste?

Architetti: quali ruoli svolgono e quali sono le competenze richieste?
Quella dell’architettura è una delle professioni più antiche al mondo. Un lavoro pieno di responsabilità, se consideriamo che è in grado di unire la creatività e l’estro alla razionalità della pianificazione, della creazione e della progettazione di edifici adibiti ai più differenti ambiti: commerciale, residenziale, urbanistico. Un la (continua)

La cosmetica conto terzi, cosa è? Di che cosa si occupa?

 <h1>Facciamo un piccolo viaggio in un’azienda di cosmetica conto terzi per scoprire cosa produce e in che modo riesce a soddisfare le esigenze dei clienti</h1> Tra pochi giorni si svolgerà ad Amsterdam il PLMA 2019 “Il Mondo del Marchio del Distributore” a cui parteciperanno professionisti del settore, provenienti da oltre 120 paesi che visiteranno la fi (continua)

Gli Edifici a Energia Quasi Zero (nZEB) e Passivhaus – binomio perfetto per l’efficientamento energetico!

Gli Edifici a Energia Quasi Zero (nZEB) e Passivhaus – binomio perfetto per l’efficientamento energetico!
Un edificio a energia quasi a zero genera innegabili vantaggi in termini economici e di comfort se realizzato a partire da una Passivhaus. Fatta questa doverosa premessa, è facile comprendere come sia meglio realizzare prima un edificio con caratteristiche Passivhaus e poi eventualmente dotarlo di impiantistica ad energie rinnovabili. Prima di trarre le conclusioni, dobbiamo partire dall (continua)

Affettatrici a volano: da chi acquistare

Affettatrici a volano: da chi acquistare
  Vorreste acquistare un’affettatrice a volano made in Italy di grande qualità ma non sapete a chi rivolgervi? Ecco qualche consiglio per voi! Chi ha detto che affettare salumi non possa diventare una forma d’arte? Nella terra del Prosciutto di Parma e del Culatello si prestano amorevoli cure in tutte le fasi di vita degli affettati: la preparazione e la stagionatura, fa (continua)

Assistenza compressori e utensili? Ci pensa Cenci S.r.l.!

Assistenza compressori e utensili? Ci pensa Cenci S.r.l.!
  Hai bisogno di una ditta qualificata per ricevere assistenza sui compressori e gli utensili utilizzati in azienda? Contatta Cenci S.r.l.!   L’aria compressa è una fonte di energia fondamentale per tutte le industrie e le sue applicazioni sono innumerevoli; non esiste un comparto produttivo che non sia dotato di macchinari, attrezzature, utensili, sistemi e componenti ch (continua)