Home > Sport > Titolo italiano e spettacolo: le stelle della kickboxing ad Arezzo

Titolo italiano e spettacolo: le stelle della kickboxing ad Arezzo

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

Titolo italiano e spettacolo: le stelle della kickboxing ad Arezzo

Sette combattimenti tra professionisti e un titolo italiano in palio: i riflettori della kickboxing internazionale si accendono su Arezzo. Domenica 12 maggio, dalle 20.30, è in programma al PalaMecenate la sedicesima edizione de “Le stelle del ring” che riunirà in città alcuni dei maggiori rappresentanti italiani e stranieri di uno sport di combattimento che unisce abilità atletica e potenza nell’utilizzo di pugni, calci e ginocchiate, garantendo spettacolo e divertimento. L’evento porta la firma del Team Jakini che, da anni, è tra le più importanti realtà della provincia impegnata nello sviluppo e nella promozione della kickboxing, facendo affidamento sull’esperienza dell’aretino Nicola Sokol Jakini che, dopo aver vinto tre titoli europei, si è dedicato esclusivamente all’insegnamento.

L’apice della serata sarà l’incontro per l’assegnazione del titolo italiano nella categoria -63,5kg di K1, la disciplina più completa e difficile della kickboxing, che vedrà opposti sul ring l’attuale detentore della cintura tricolore Riccardo Alpaca del Team Curci di Perugia e Kevin Tardibuono dello Spartan Dojo Poggibonsi. Le maggiori attese saranno però orientate verso gli atleti aretini del Team Jakini che avranno l’opportunità di vivere un incontro professionistico di alto livello direttamente nella loro città, con Francesco Conti che combatterà nei -70kg contro Moussa Diarra della rumena Power Gym Craiova, con Daniel Velea nei -80kg contro Gulie Viorel della Power Gym Craiova e con Vaduva Pricop nei -60kg contro Adrian Ciurar del Team Curci. Tra i campioni della serata allenati da Jakini rientra anche Caius Gazibara che nei mesi scorsi ha maturato esperienze internazionali combattendo al Colosseum Tournament a Timisoara in Romania davanti a 14.000 persone e che a “Le stelle del ring” se la vedrà nei -80kg con Enzo Minca della Power Gym Craiova. Forti emozioni saranno vissute dal giovane aretino Medjit Djaferi che, a soli cinque anni, si sta avvicinando a questo sport e che vivrà per la prima volta la possibilità di salire sul ring incrociando i guantoni in un’esibizione con il coetaneo Eduardo Curci. Nel programma della serata spicca anche un incontro tutto al femminile tra Emanuela Magnanini e Daniela Nica, mentre l’ultima sfida in programma vedrà per protagonisti Lorenzo Castagna e Fabian Skendaraj. «“Le stelle del ring” è un appuntamento atteso e partecipato che si rinnova di stagione in stagione - commenta Jakini, - e a confermarlo è la presenza di tanti atleti dall’Italia e dalla Romania che arriveranno ad Arezzo proprio per combattere in questo evento. Questa edizione sarà particolarmente ricca e variegata perché permetterà di vivere le emozioni dell’assegnazione del titolo italiano e di vedere sul ring tutta la ricchezza della kickboxing tra dilettanti e professionisti, uomini e donne, grandi e piccoli. A tutti gli appassionati degli sport di combattimento diamo appuntamento al PalaMecenate per una serata dalle forti emozioni e dal grande spettacolo».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


MARCO BOTTI LANCIA DA AREZZO L'ULTIMO LIBRO DI GIORGIO FERI SUI 7 COLLI DELLA CONCA ARETINA


LUCA BERTI E LA SOCIETA' STORICA ARETINA INTERVENGONO SULLA QUESTIONE INDUSTRIALE AD AREZZO


LUCA BERTI LANCIA, DA AREZZO, CON GIORGIO SACCHETTI, IL TEMA DEL DESTINO DEI SINDACATI ITALIANI.


MARCO BOTTI E GIORGIO FERI PRESENTANO IL LORO LIBRO SUI 7 COLLI DI AREZZO, ALLA BIBLIOCOOP DI VIA VITTORIO VENETO NEL POMERIGGIO DI SABATO 18 MARZO 2017.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

La Chianina presente all’ultimo saluto a Felice Gimondi

La Chianina presente all’ultimo saluto a Felice Gimondi
La Chianina Ciclostorica presente all’ultimo saluto a Felice Gimondi. I rappresentanti della manifestazione di Marciano della Chiana sono da tempo legati alla famiglia del campione di ciclismo attraverso l’amicizia con la figlia Norma, dunque hanno scelto di prendere parte ai funerali nella bergamasca Paladina insieme a centinaia di persone da tutta la penisola tra tifosi, corridori e (continua)

Song Writing e Academy: nuovi corsi per Proxima Music

Song Writing e Academy: nuovi corsi per Proxima Music
Un doppio corso per imparare a scrivere canzoni e per prepararsi agli esami di Conservatorio. Proxima Music, già impegnata nell’insegnamento di canto e strumenti, amplia ulteriormente la propria attività e presenta due novità in vista del nuovo anno di lezioni al via da settembre, lanciando l’esperienza formativa di Proxima Song Writing e di Proxima Academy. La scu (continua)

Due coppie comiche nel bosco per una notte di eco-cabaret

Due coppie comiche nel bosco per una notte di eco-cabaret
Due coppie comiche aretine in mezzo alla natura per una notte di eco-cabaret. Venerdì 16 agosto è in programma uno gli appuntamenti più attesi dell’estate casentinese promossa dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, con la quarta edizione di “Risate nel bosco” che tornerà a proporre un suggestivo format che combina passeggiata e spetta (continua)

Un nuovo portale web per le Farmacie Comunali di Arezzo

Un nuovo portale web per le Farmacie Comunali di Arezzo
Un nuovo portale per le Farmacie Comunali di Arezzo. Il gruppo sta attraversando una fase di modernizzazione e di digitalizzazione che ha trovato espressione anche sul web attraverso la realizzazione di un sito che rappresenterà una vetrina dove trovare tutte le informazioni utili al cittadino relative alle otto farmacie di città e frazioni. Una dettagliata sezione è stata riv (continua)

“La paella del Monte”, nasce la ricetta per valorizzare la gastronomia savinese

“La paella del Monte”, nasce la ricetta per valorizzare la gastronomia savinese
Una ricetta per riunire e per valorizzare le eccellenze gastronomiche di Monte San Savino. Il progetto, frutto della collaborazione tra la Pro Loco savinese e chef Shady Hasbun, prevede la creazione di un piatto a chilometro zero denominato “La paella del Monte” che verrà realizzato con il coinvolgimento dei principali produttori locali e che sarà servito per la prima vol (continua)