Home > Cultura > Parlare di droghe in famiglia

Parlare di droghe in famiglia

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Parlare di droghe in famiglia


Evitare l'argomento della droga con i nostri ragazzi in famiglia non servirà a tenerli lontani dal rischio di assumerne. Semmai è vero il contrario: parlarne senza timori indica la capacità di argomentare con tranquillità. Non limitarsi a spaventare e minacciare rende interessante il dialogo con i figli. Per fornire elementi sull'argomento 100 opuscoli della serie "La verità sulla Droga" sono stati posizionati nelle cassette postali di altrettante abitazioni a "Borgo Trento" a Brescia.

Meglio affrontare l'argomento piuttosto che evitarlo.

Anche questa settimana "Mondo libero dalla droga", attraverso i propri volontari, ha collocato oltre 100 opuscoli della serie "La verità sulla droga”.

Lo hanno fatto collocando nelle diverse casette postali del quartiere "Borgo Trento" a Brescia raggiungendo cosi altrettante famiglie.

Sono purtroppo molte quelle che soffrono in casa una situazione di tossicodipendenza sui loro figli e le iniziative di prevenzione purtroppo sono ancora poche.

I giovani ed i genitori di adolescenti sono state le categorie più interessate. Gli opuscoli sono distribuiti anche in diverse modalità: seminari nelle scuole e distribuzione per le vie della città.

L’informazione costituisce naturalmente il principale strumento per la generazione di una nuova cultura. Per questo motivo un’ampia serie di materiali educativi della campagna "La verità sulla droga", basati su fatti reali e di impatto, viene distribuita gratuitamente alle persone tramite i volontari di "Mondo Libero dalla Droga".

La campagna informativa “La Verità sulla droga”

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

Gli interessati possono trovano una informazione completa, quanto oggettiva, che affronta gli argomenti in modo semplice, ma non banale.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani affinché, loro per primi, crescano nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

Dal sito della campagna: "noalladroga.it" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

 


Fonte notizia: https://www.noalladroga.it/real-life-stories.html


Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

BIOGRAFIA DEL VENERABILE BAGDRO - MONACO BUDDISTA TIBETANO


Sapere la verità sulle droghe aiuta a salvare la vita delle persone. Centinaia di opuscoli informativi distribuiti dai Volontari nel centro di Firenze


CHE COSA SONO LE DROGHE E COS’E’ IL PROGRAMMA DI PURIFICAZIONE DI L. RON HUBBARD?


La verità sulla DROGA


A Cava dei Tirreni il centro per la famiglia ed assistenza domiciliare socio – educativa


Doppia celebrazione per Roma


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La assistenza spirituale di Scientology, una pratica religiosa

La assistenza spirituale di Scientology, una pratica religiosa
Le principali pratiche religiose di Scientology sono due: lo studio dei testi del fondatore e la assistenza spirituale. Mentre lo studio delle scritture è pratica diffusa in tutte le fedi, l'assistenza spirituale è invece un preciso percorso del tutto nuovo. Sebbene gli aspetti puramente filosofici delle opere di L. Ron Hubbard siano di per se stessi sufficienti per essere applicati nella vita quotidiana, solamente l’auditing fornisce un itinerario preciso, che chiunque può percorrere, verso stati più elevati di consapevolezza spirituale.Ma cominciamo a chiarire alcuni semplici termini.Scientology e le sue pratiche religiose.In Scientology, come in og (continua)

La Definizione di Integrità personale in Scientology

La Definizione di Integrità personale in Scientology
L'integrità di un oggetto materiale è definita nei dizionari come l'essere intero, intatto, che possiede tutte le parti o che non ha subito danni, lesioni o diminuzioni quantitative o qualitative. Sempre nel dizionario esiste una definizione morale come di persona incorrotta, onesta ed assolutamente retta. Come spesso succede L. Ron Hubbard ci fornisce una definizione più operativa, utilizzabile. Le definizioni di RONMolti sono i termini che L. Ron Hubbard ha analizzato e dei quali ha fornito una definizione precisa ed illuminante.L'integrità, non quella materiale, ma quella dell'individuo stesso è stata espressa in questi termini: "Avere il coraggio di sapere e di dire che cosa hai osservato".Non è sempre facile o scontato avere un tale coraggio. Un esempio può essere quando una persona a (continua)

Cosa sappiamo della nostra Mente ?

Cosa sappiamo della nostra Mente ?
Stranamente, nessuno ci ha spiegato come funziona lo strumento che ogni essere umano utilizza in ogni istante della sua vita. E' uno strumento che non possiamo smettere di utilizzare. Ha qualche difetto, purtroppo, come tutti noi possiamo osservare, ma nessuno si è sognato di dirci come funziona ... La mente che usiamo ogni istante.Dianetics è una metodologia in grado di aiutare ad alleviare sensazioni ed emozioni indesiderate, paure irrazionali e malattie psicosomatiche (cioè le malattie causate o aggravate da stress mentale).Volendola definire più precisamente, potremmo dire che Dianetics si occupa di ciò che l’anima fa al corpo attraverso la mente.Prima del 1950, il pensiero scientifico pr (continua)

Lo sviluppo della sua filosofia

Lo sviluppo della sua filosofia
Da dove è partito lo studio e lo sviluppo di Dianetics e Scientology ? Quali sono le basi da cui il fondatore ha fatto i primi passi ? Dai primi viaggi, agli studi fino alla scoperta di quanto le mente fosse sconosciuta. L. Ron Hubbard discute della sua filosofia con il Dott. Stillson JudahNel novembre del 1958, in seguito a una richiesta del professore di storia delle religioni, dott. Stillson Judah, Ron discusse sia il retroscena filosofico che i principi funzionali di Dianetics e Scientology.Sono anche estremamente pertinenti le dichiarazioni di Ron riguardo a ciò che seguì il suo lavoro a Oak Knoll, ossia la p (continua)

Scientology, i riconoscimenti accademici e giuridici sono consultabili

Scientology, i riconoscimenti accademici e giuridici sono consultabili
Sono numerosi ed autorevoli i riconoscimenti del carattere religioso di Scientology, sia dal mondo accademico che dalle decisioni assunte da diverse istituzioni. Sono quindi stati raccolti in un sito informativo che li rende disponibili per ogni approfondimento. Riconoscimenti religiosi a ScientologyLa Chiesa di Scientology bresciana è lieta di informare che il sito web: www.scientologyreligion.it, organizzato dalla Chiesa di Scientology Internazionale è disponibile on line.È la versione in italiano del già noto www.scientologyreligion.org, fruibile in 13 lingue.Per i suoi contenuti, il sito si rivolge prevalentemente ad un pubblico di esperti di religion (continua)