Home > Libri > “La solitudine degli amanti”: gli elementi peculiari del romanzo di Fabio Mazzeo

“La solitudine degli amanti”: gli elementi peculiari del romanzo di Fabio Mazzeo

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Fabio Mazzeo, giornalista professionista, è al suo esordio letterario come autore del romanzo "La solitudine degli amanti". I protagonisti, che indagano su alcuni femminicidi irrisolti, sono anime inquiete che rispecchiano una società fatta di apparenze. La musica di Ivano Fossati e Roma sono gli elementi che forniscono la perfetta cornice per la narrazione.

Fabio Mazzeo

"La solitudine degli amanti": le peculiarità del primo romanzo di Fabio Mazzeo

Secondo l'ultima recensione, il romanzo di Fabio Mazzeo "lo si legge, lo si ascolta, lo si vive". "La solitudine degli amanti" è un libro trascinante, che coinvolge il lettore in diversi modi. Alle vicende dei protagonisti, che indagano su alcuni efferati femminicidi, si intrecciano altri elementi cardine della narrazione: primo fra tutti, la grande musica italiana di Ivano Fossati. Alcune frasi della canzone "L'amante" vengono ritrovate tra gli effetti personali delle vittime, scritti in verde su alcuni foglietti. L'ispettore Andrea Giannini sopprime il dolore per la morte di Nina, l'unica donna che abbia mai amato, attraverso il lavoro. La grande musica italiana d'autore diventa coprotagonista e lo affianca, riflettendo le inquietudini di una società che si basa unicamente sulle apparenze e nasconde la verità. Fabio Mazzeo trasferisce al lettore dei profili psicologici complessi, sfaccettati, sullo sfondo di una Roma dove bene e male si confondono. Il romanzo è permeato da un senso di malinconia che porta a riflettere su uno dei sentimenti più diffusi nel nostro tempo: la solitudine.

Fabio Mazzeo, giornalista e autore

Giornalista professionista dal 1996, Fabio Mazzeo inizia a lavorare a 19 anni presso la redazione di Telespazio. Scrive per il "Corriere dello Sport" e trasmette in Radio, approfondendo l'esperienza professionale nel suo settore. Nel 1992 si trasferisce a Catania e viene assunto da Telecolor Video 3, dove si occupa di redigere servizi per il telegiornale, oltre a ideare e condurre trasmissioni giornalistiche dedicate alla cronaca e allo sport. Contribuisce a realizzare il primo TG interamente sul web e dalla Sicilia lavora ad alcuni reportage per la trasmissione "Mixer", condotta da Giovanni Minoli per la Rai. Fabio Mazzeo è Direttore della TV privata Tremedia VIP TV per circa 10 anni. Fino al 2008 si occupa principalmente del palinsesto, oltre a collaborare con diverse testate nazionali e regionali. È inoltre inviato per il "Giornale di Sicilia". Per la sua brillante carriera riceve diversi riconoscimenti, tra cui il Premio della Presidenza della Repubblica. Dal 2008 abita a Roma: è stato Capo ufficio stampa ai gruppi parlamentari della Camera dei deputati e poi per il Ministero della Salute. Da dicembre 2016 è coordinatore presso l'ufficio stampa e comunicazione di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).


Fonte notizia: https://www.instagram.com/lasolitudinedegliamanti/


Fabio Mazzeo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fabio Mazzeo: “La solitudine degli amanti” è un romanzo che ci racconta di noi


“La solitudine degli amanti”: nelle librerie il primo romanzo di Fabio Mazzeo


“La solitudine degli amanti”: il romanzo di Fabio Mazzeo in libreria da marzo


Intervista di Alessia Mocci a Giovanna Fracassi, autrice della silloge Emma. Alle porte della solitudine


Intervista di Alessia Mocci a Francesco S. Mangone: vi presentiamo “La spazzola dell’ingegnere”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Storia della città di Milano: le origini di Federico Motta Editore

Nata alla fine degli anni ’20 del secolo scorso, Federico Motta Editore è una realtà che ha partecipato alla storia della città di Milano Federico Motta Editore nasce nel 1929 con il nome di "Cliché Motta", azienda di riproduzione fotomeccanica che negli anni diventerà uno dei capisaldi dell'editoria italiana.Federico Motta Editore: il tributo di "Italians"Il 23 aprile scorso "Italians", blog del giornalista Beppe Severgnini sul portale del "Corriere della Sera", ha pubblicato nella sezione "Lettera" una poesia dedicata a (continua)

Andrea Mascetti: le Fondazioni saranno punto di riferimento culturale dopo l’emergenza sanitaria

Le Fondazioni hanno contribuito a contrastare l'emergenza con donazioni alla sanità, ma nel prossimo futuro devono continuare a sostenere anche le iniziative culturali: lo ha dichiarato Andrea Mascetti, avvocato e coordinatore della commissione Arte e Cultura di Fondazione Cariplo.Andrea Mascetti: le Fondazioni rimarranno al fianco della cultura"Le Fondazioni non hanno il compito di finanziar (continua)

F2i, insieme ad Ania, acquista Compagnia Ferroviaria Italiana. Il commento dell’AD Renato Ravanelli

Con l'acquisizione di Cfi, F2i entra in un settore essenziale per il sistema produttivo nazionale: l'AD del Fondo infrastrutturale, Renato Ravanelli, ha spiegato i vantaggi della recente operazione, la prima realizzata da Ania F2i.Renato Ravanelli: F2i nel mercato del trasporto merci"La filosofia di investimento di F2i è quella di creare un campione nazionale indipendente, efficiente e c (continua)

Andrea Mascetti: “La cultura ha bisogno di un’idea forte di comunità”

Andrea Mascetti, avvocato e Coordinatore di Fondazione Cariplo, analizza il ruolo dell’identità e della cultura ai tempi del Coronavirus Originario di Varese, Andrea Mascetti è fondatore e titolare dello Studio Legale omonimo: da giugno 2019 è in Fondazione Cariplo come Coordinatore della Commissione Arte e Cultura.Andrea Mascetti, le radici storiche come "rifugio"La pandemia da Covid-19 ha cambiato e cambierà radicalmente l'idea di società: il pensiero comune è quello di evidenziare in particolar modo il primato delle nu (continua)

Ipotesi Tlc unica, Vito Gamberale: “Indispensabile per il telelavoro”

Vito Gamberale è attualmente Presidente di ITEЯ Capital Partners, fondo per investitori istituzionali dedicato alle infrastrutture: il manager è noto per aver contribuito alla nascita di Tim.Vito Gamberale sulla connessione fibra: indispensabile una rete unicaUna laurea in Ingegneria meccanica e un curriculum che vanta esperienze gestionali in realtà del calibro di 21 Invest, Gruppo Aut (continua)