Home > Cultura > Lotta alla droga: a Cagliari si fa prevenzione

Lotta alla droga: a Cagliari si fa prevenzione

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Lotta alla droga: a Cagliari si fa prevenzione

 

Le notizie delle notevoli quantità di droga sequestrate dalla forze dell'ordine negli ultimi giorni ha dato ulteriore coraggio ai volontari Cagliaritani di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga: nella serata di lunedì 13 maggio sono stati distribuiti centinaia di libretti informativi sia a Sant'Avendrace che per le attività commerciali della centralissima via Dante.

 

L'attività delle forze dell'ordine deve necessariamente essere affiancata dal supporto volontario di liberi cittadini che si danno da fare per determinare l'idea che si debba vivere senza droga. Se solo si prendono in considerazione gli arresti, per quanto siano necessari e mettano in sicurezza la popolazione, mettono in luce che è in se una tragedia, un fallimento della società: gli spacciatori presi potrebbero avere figli, mogli non coinvolte, parenti e amici onesti che ora soffrono per la loro mancanza. Così avviene per i consumatori di droga, le persone che gli sono vicine soffrono per la vita insana che conducono questi individui.

 

“La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” diceva L. Ron Hubbard. E che cultura ci stiamo coltivando: i ranghi amministrativi vedono poltrone occupate da persone che si sono arrese fino al punto da vedere nella droga un modo per lucrare e, piuttosto che guardare alla salute delle persone, incrementare la prevenzione e rendere chiaro a tutti che la droga è una via sicura verso morti dolorose, guardano solamente al profitto. La vita libera dalla droga è l'unica garanzia di poter vincere o perdere, ma sempre avendo padronanza delle proprie azioni.

Cagliari | droga | scientology | hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LEI Festival


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


L’importanza dello sciopero del 23 marzo in FIAT-FCA


Laboratorio analisi Roma – prevenzione di Maggio con il Gruppo Sanem


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


MISURE DI PREVENZIONE: LA PERICOLOSITA’ PASSA AI SUPREMI GIUDICI


 

Stesso autore

Stop violazioni dei Diritti Umani a Cagliari

Stop violazioni dei Diritti Umani a Cagliari
Passeggiando per la centralissima via Mameli a Cagliari e rivolgendosi agli utenti che entravano uscivano dalla Mediateca, così come facendosi vivi nelle attività commerciali della zona, i volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology hanno fatto conoscere a centinaia di persone i trenta articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.   Nei (continua)

Cagliari: il quartiere di San Benedetto contro la droga

 Cagliari: il quartiere di San Benedetto contro la droga
  Le incessanti iniziative dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, hanno visto ancora una volta l'impegno ad informare i cittadini su quanti danni comporti far parte del mondo della droga, da consumatore o da spacciatore.   Con una distribuzione di materiale informativo avvenuta nella serata di lunedì 20 maggio, sono stati c (continua)

Volontari rafforzano il lavoro delle forze dell'ordine con l'informazione sulla droga

Volontari rafforzano il lavoro delle forze dell'ordine con l'informazione sulla droga
  I liberi cittadini devono darsi da fare per creare una nuova idea riguardo la droga. Lasciare questo compito esclusivamente nelle mani delle forze dell'ordine è sostanzialmente un'arresa in quanto il momento del loro intervento arriva praticamente solo dopo che dei crimini sono stati commessi.   I volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Sc (continua)

Dal mare ai Diritti Umani: studenti ricevono educazione sui loro diritti

Dal mare ai Diritti Umani: studenti ricevono educazione sui loro diritti
Pronto per una nuova iniziativa all'istituto nautico di Cagliari i volontari di Uniti per i Diritti Umani: con altre due conferenze sui trenta articoli della Carta Universale dei Diritti dell'Uomo, decine di studenti riceveranno informazione su che cosa sia questo importantissimo documento che le Nazioni Unite pubblicarono nel 1948.   Ciò che maggiormente fa spavento è il fa (continua)

Oristano ancora bersaglio degli antidroga

Oristano ancora bersaglio degli antidroga
  Procedono con cadenza settimanale le iniziative di prevenzione portate avanti dai volontari antidroga di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che, nella serata di martedì 21 maggio, con centinaia di libretti informativi a disposizione dei cittadini di Oristano, continueranno a rendere noti i reali effetti della droga.   Contrari a tutte q (continua)