Home > Cultura > San Sperate: i commercianti sono contro la droga

San Sperate: i commercianti sono contro la droga

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

San Sperate: i commercianti sono contro la droga

 

Come annunciato, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, sono stati a San Sperate per diffondere i materiali informativi sui reali effetti della droga. E' importante sottolineare la parola “reali” in quanto gli ultimi tempi vedono sempre più folli cercare qualcosa di positivo nel consumo di droga facendo perfino prevalere quanto l'aspetto economico legato alla vendita di stupefacenti possa essere un valido canale per rimpinguare le tasche.

 

A San Sperate in realtà le persone contattate si sono dimostrate contrarie alla droga e si sono messe a disposizione per farsi portavoce di una vita più sana e che preveda la cancellazione della droga. Purtroppo non sono mancate le testimonianze di chi ha un amico, un parente o una persona comunque vicina, che ha sperimentato brutti momenti proprio perché consumatore di droga.

 

In tutti i casi raccontati si verifica corretto quanto disse L. Ron Hubbard: “le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere”. In effetti ciò che le persone raccontano sono sempre storie che non vedono solamente il coinvolgimenti di chi consuma droga: i drogati non si rendono conto del vortice all'interno del quale attirano i propri cari, i propri amici, senza considerare quei casi in cui sono coinvolti estranei che magari semplicemente passavano per la stessa strada dove uno in preda allo sballo gli è finito sopra con l'auto, oppure l'estraneo che ha subito un furto perché il tossicodipendente necessitava di soldi per comprare la droga.

 

Non c'è da fare filosofia quando si parla di stupefacenti, non c'è da ragionare sul calcolo di effetti più o meno dannosi: la vita libera dalla droga è l'unica garanzia di vivere la propria vita sapendo di sperimentarne ogni parte, vincendo o no, ma pur sempre con consapevolezza.

San Sperate | droga | scientology | hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MI DITE 10 BUONI MOTIVI PER DIRE DI NO ALLA DROGA!?


LA DROGA E' NEMICA DELL'ARTE. NEL PAESE MUSEO DI SAN SPERATE SI FA PREVENZIONE


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Il tour della prevenzione alla droga passa per San Sperate


GLI STUDENTI PROMUOVONO A PIENI VOTI LE CONFERENZE DI FONDAZIONE PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA.


 

Stesso autore

I Diritti Umani iniziano da Cagliari

I Diritti Umani iniziano da Cagliari
Si fanno sempre più vive e numerose le iniziative che il gruppo Uniti per i Diritti Umani sta portando avanti a Cagliari al fine di far conoscere i trenta articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ai cittadini.   Spinti da quanto affermò il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard che disse che “i diritti umani devono essere resi una realtà non un s (continua)

I volontari sardi sfida a tutto campo contro lo spaccio di droga

I volontari sardi sfida a tutto campo contro lo spaccio di droga
          I volontari della Chiesa di Scientology e di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga della Sardegna si preparano all’ennesima settimana di impegno a tutto campo nella lotta alle droghe. In tutte le provincie verranno fatte le iniziative di informazione e prevenzione che stanno vedendo coinvolti centinaia di commercianti in decine di (continua)

Nuova offensiva contro la droga a Nuoro

Nuova offensiva contro la droga a Nuoro
  Pronti per una nuova iniziativa, i volontari nuoresi di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, stanno procedendo col dare corretta informazione su quali siano gli effetti della droga, sia essa da fumare, sniffare o da farsi in vena: non c'è differenza sugli effetti che da, se non da un punto di vista di tempo.   A Nuoro le distribuzioni di (continua)

Sassari: la verità sulla marijuana è sulla bocca di tutti

Sassari: la verità sulla marijuana è sulla bocca di tutti
Come avevano promesso, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga hanno fatto ancora tappa a Sassari, nella serata di giovedì 23 maggio, nel quartiere Prunitzedda, dove hanno distribuito centinaia di libretti informativi su che cosa sia veramente la marijuana. I danni che questa pianta determina non vengono realmente resi noti alle persone, c'è chi preferisce mettere (continua)

Spada tratta contro lo spaccio a Selargius

 Spada tratta contro lo spaccio a Selargius
  Centinaia di libretti e prevenzione fatta per le strade di Selargius: i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, hanno distribuito materiale informativo nelle attività commerciali per combattere lo spaccio.   Ci sono quelli che teorizzano che la lotta alla droga non debba vedere solo la repressione e butta al vento le sue paro (continua)