Home > Cultura > La libertà dalla droga continua a circolare per Nuoro

La libertà dalla droga continua a circolare per Nuoro

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

 La libertà dalla droga continua a circolare per Nuoro

 

Continuano le attività di prevenzione per le strade di Nuoro: i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology nella serata di venerdì 17 maggio hanno proseguito con la distribuzione di materiale informativo continuando a garantire informazioni reali ai cittadini.

 

In un periodo come quello in cui stiamo vivendo dove si cerca di liberalizzare la droga, dove i ragazzi preferiscono uno sballo ad una serata tra amici e dove persone la cui carta d'identità indica che sono sul viale del tramonto, sconfitti dall'incapacità di arginare il problema droga, mettono in giro idee che facciano pensare ci sia qualcosa di ludico nell'assumerla, è necessario che ci sia dell'attività costante e continua volta a rendere dura la vita agli spacciatori.

 

“Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere” disse il filosofo L. Ron Hubbard. Sono proprio gioie e sensazioni ciò che rendono vera e degna di essere vissuta la vita e la droga le spegne, lo sballo le confonde, le risate di poche decine di minuti diventano il buio sonno di tutta una vita.

 

I nuoresi sono notoriamente persone che mettono l'orgoglio davanti alle decisioni che vengono prese nella vita e proprio a questo si appellano i volontari: l'orgoglio dei cittadini, che decidano di schierarsi per la vita libera dalla droga.

Nuoro | droga | scientology | hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GRUPPO ETTORRE NEWS della settimana il cabio gomme obbligatorio?


Claudio Descalzi: gli investimenti di Eni nell’economia circolare


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


ORIGINAL MARINES: “WE ARE, WE WEAR FREEDOM”


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


PROSEGUE A NUORO LA DIFFUSIONE DEI LIBRETTI "LA VERITA' SULLA DROGA"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Nel Lungomare Poetto si divulgano i Diritti Umani

Nel Lungomare Poetto si divulgano i Diritti Umani
            Saranno altre centinaia i libretti “la storia dei Diritti Umani” che verranno distribuiti nella serata di martedì 18 giugno nel bellissimo lungomare Poetto di Cagliari. Come ormai consuetudine, i volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology non si fanno sfuggire la possibilità di inform (continua)

I volontari olbiesi all'assalto della droga

I volontari olbiesi all'assalto della droga
Pronti con altre centinaia di libretti informativi contro gli effetti devastanti dovuti al consumo di droga, i volontari olbiesi di Fondazione per un mondo Libero dalla Droga e della chiesa di Scientology, nella serata di martedì 18 giugno, informeranno i cittadini affinché, in primis i ragazzi, decidano di non provare nemmeno lo sballo.   Troppo spesso i volontari, nel fare (continua)

La detenzione forzata è una violazione e avviene anche a Cagliari

La detenzione forzata è una violazione e avviene anche a Cagliari
  Un interessante dibattito è scaturito nella, serata di lunedì 17 giugno, tra i volontari dell’Associazione Uniti per i Diritti Umani e gli studenti della Facoltà di Magistero a Cagliari. Una studentessa particolarmente sensibile al problema delle violazioni nel campo dei Diritti Umani, ha denunciato senza mezzi termini: “il TSO (Trattamento Sanitario Obblig (continua)

“A Sestu sono l’unico sopravvissuto all’eroina degli anni ‘80”

“A Sestu sono l’unico sopravvissuto all’eroina degli anni ‘80”
  Con il consueto impegno che li contraddistingue, nella serata di lunedì 17 giugno, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology hanno inondato le strade di Sestu, di libretti informativi sulle conseguenze che le droghe causano a breve e lungo termine. Particolarmente interesdsante e inquietante la dichiarazione di un cittadino che mostrand (continua)

Riprendono a UTA le iniziative di prevenzione alla droga

Riprendono a UTA le iniziative di prevenzione alla droga
            Dopo qualche settimana di interruzione per dare spazio agli altri paesi limitrofi, riprendono a Uta nella giornata di martedì 18 giugno le iniziative dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa d Scientology. La pressione dei volontari sugli spacciatori è pari a quella che gli stessi criminali s (continua)