Home > Altro > EDIZIONE LIMITATA DI GOPPION CAFFÈ: UN INNO ALL’INCLUSIONE E ALLA DIVERSITÀ

EDIZIONE LIMITATA DI GOPPION CAFFÈ: UN INNO ALL’INCLUSIONE E ALLA DIVERSITÀ

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

EDIZIONE LIMITATA DI GOPPION CAFFÈ: UN INNO ALL’INCLUSIONE  E ALLA DIVERSITÀ


 Le tre nuove latte da collezione sono illustrate da Mattia Riami e raccontano la storia di tre persone che vivono in città diverse, unite dall’amore per il caffè

Tre nuove latte da collezione per raccontare la storia di tre persone che vivono in differenti città, con diverse ambizioni e caratteristiche, unite da un momento unico, quello in cui sorseggiano una tazza di caffè. La tredicesima serie dell’Edizione Limitata di Goppion Caffè vuole celebrare l’inclusione e la diversità: è proprio il caffè il gesto che unisce, che diventa un momento di socialità e che permette di andare oltre i confini e le differenze.
“Ciascuna latta – spiega Paola Goppion, responsabile marketing dell’azienda - racconta una storia diversa. E ciascuna ha il suo volto: una donna africana, bellissima e seducente, un uomo del Nord Europa dagli occhi di ghiaccio, una ragazza giapponese vestita a festa. Perché vogliamo parlare di questo nostro mondo multiforme e vario, pieno di colore e suoni, profumi e abitudini. Tutti riuniti sotto un rito ormai universale, quello del caffè, già in sé simbolo di accoglienza e ospitalità. Queste tre latte, colorate e vivaci, ci ricordano che la diversità è ricchezza e dono, come se il caffè portasse un messaggio di unione e di pace tra i popoli”.
Da un’idea di Fabio Fedrigo, le immagini sono state realizzate da Mattia Riami, giovane e talentuoso illustratore veneziano, autore anche del calendario Goppion 2019. L'hashtag che le accompagnerà è #coffeewithoutborders, per promuovere l'inclusione e ricordare che, in qualunque posto del mondo, c’è sempre una tazzina di caffè a dare il benvenuto.
L’Edizione Limitata sarà disponibile sul sito shop.goppioncaffe.it. Il blend è composto al 100% da Arabica selezionati, con una forte componente di Etiopia Sidamo, dal sapore fruttato, floreale e cioccolatato. Un caffè che arriva dal Paese dove, più di settant’anni fa, è iniziata la storia della torrefazione Goppion, quando Angelo, il fondatore dell’azienda, appena tornato in Italia diede vita alla Torrefazione Trevigiana del Caffè di Goppion assieme ai fratelli.

Ufficio stampa:
Davide Cocco
Chiara Brunato



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gran Caffè Italia ha successo a Napoli


GOPPION CAFFÈ: NASCE HERMANOS, LA RIVINCITA DELLA ROBUSTA


EDIZIONE LIMITATA DI GOPPION CAFFÈ: 70 ANNI IN TRE LATTE D’AUTORE


CALENDARIO GOPPION 2018: UNA DEDICA PER I 70 ANNI DELLA TORREFAZIONE


GOPPION: UN CAFFÈ BUONO DA 70 ANNI


GOPPION CAFFÈ E LA BICICLETTA SI DANNO APPUNTAMENTO A L’EROICA CAFFÈ


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO

100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO
Il 26 e 27 settembre in assaggio i vini di 20 produttori di Chiaretto e di Bardolino. La manifestazione chiude la rassegna musicale 100 Note in Rosa che ha accompagnato le serate estive della città scaligera Sabato 26 e domenica 27 settembre a Verona, sul grande prato alberato del Bastione di San Bernardino, arriva il 100 Note in Rosa Festival: dalle 12 alle 21 si potranno assaggiare e acquistare il Chiaretto e il Bardolino di una ventina di produttori accompagnati dalla musica dal vivo di alcuni dei migliori artisti veronesi. “È una maniera per salutare col Chiaretto l’estate che se ne (continua)

LTD ED: GOPPION CREA LA NUOVA LINEA DI CAFFÈ MONORIGINE

LTD ED: GOPPION CREA LA NUOVA LINEA DI CAFFÈ MONORIGINE
Certificati CSC®, i nuovi caffè Specialty provengono dalle migliori piantagioni dell’Africa e del Centro e Sud America Arrivano da Brasile, Etiopia e Guatemala i nuovi caffè monorigine LTD ED – Limited Edition creati da Goppion, storica torrefazione alle porte di Treviso. I tre nuovi Arabica, in edizione limitata, saranno affiancati a rotazione dai monorigine provenienti da El Salvador, Perù e Colombia. Tutti i caffè LTD ED sono Specialty, ovvero dei caffè di altissima qualità certificati da CSC® (continua)

POGGIO TORSELLI: IL NUOVO CORSO CUSTODE DI UNA STORIA SECOLARE

 POGGIO TORSELLI: IL NUOVO CORSO CUSTODE DI UNA STORIA SECOLARE
La produzione della tenuta si declina in tre IGT e tre Chianti Classico DOCG. Vini a minimo intervento umano che raccontano un approccio olistico alla vite Poggio Torselli inaugura un nuovo corso enologico nel Chianti Classico, adottando un’agricoltura sostenibile e rispettosa degli equilibri del territorio e delle persone che lo abitano. Testimone del cambiamento è l’annata 2017, la prima realizzata sotto la guida dell’enologo Eduardo Colapinto.La storia della tenuta quattrocentesca si arricchisce nei secoli: si susseguono diverse famiglie della (continua)

LABRENTA VIRTUAL TOUR: COSĺ SI RIORGANIZZA L’ACCOGLIENZA IN AZIENDA

LABRENTA VIRTUAL TOUR: COSĺ SI RIORGANIZZA L’ACCOGLIENZA IN AZIENDA
Per far fronte alle difficoltà di incoming e all’annullamento degli eventi, Labrenta si presenta attraverso un tour virtuale realizzato con una tecnologia innovativa Si aprono le porte dell’azienda in modalità virtuale e tridimensionale: Labrenta Virtual Tour è il nuovo strumento che la società specializzata in soluzioni di chiusura di Breganze (Vicenza) mette a disposizione della sua forza commerciale per presentare spazi aziendali e novità ai clienti. Il progetto ha preso il via a seguito delle limitazioni e difficoltàdi spostamento e di acco (continua)

CANTINA TOLLO PROCLAMATA MIGLIOR CANTINA ITALIANA A MUNDUS VINI

CANTINA TOLLO PROCLAMATA MIGLIOR CANTINA ITALIANA A MUNDUS VINI
I vini della realtà abruzzese si sono aggiudicati ben 34 medaglie, 17 d’oro e 17 d’argento È Cantino Tollo la miglior cantina italiana secondo la giuria di Mundus Vini, il concorso internazionale tenutosi, nella sua edizione estiva, dal 27 al 30 agosto nella città tedesca di Neustadt an der Weinstrasse. Il gruppo abruzzese si è aggiudicato ben 17 medaglie d’oro e altrettante d’argento con un totale di 34 vini premiati. “Quello ottenuto a Mundus Vini – commenta Tonino Ver (continua)