Home > Altro > Frabemar Srl: le iniziative per rilanciare l’economia congolese

Frabemar Srl: le iniziative per rilanciare l’economia congolese

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Le iniziative di Frabemar Srl a sostegno dell'economia e della società africana spaziano dal fornire le proprie conoscenze tecniche al contribuire economicamente alla realizzazione di progetti nell'ambito dell'istruzione, per un generale miglioramento delle condizioni di vita.

Frabemar

Frabemar Srl per l'Africa

Frabemar Srl è una società italiana attiva nell'ambito dei trasporti marittimi in particolare nelle zone del West Africa. Negli anni ha partecipato a numerose iniziative per sostenere in prima persona la Repubblica Democratica del Congo in modo da sviluppare il commercio estero e favorire così il ruolo del Paese all'interno delle nazioni africane. Il fondatore Franco Bernardini ha messo a disposizione i mezzi societari e le conoscenze tecniche per questo fine: in particolare ha contribuito all'introduzione della scheda elettronica per le informazioni sull'importazione (FERI) e del certificato di destinazione (DA). Il primo strumento è utile per monitorare il flusso di merci congolesi da importare, mentre il secondo attesta per via telematica gli spostamenti del carico da un porto di transito ai confini nazionali. Frabemar Srl ha contribuito alla costruzione dell'edificio che ospita la sede principale dell'Ogefrem, sostenendo così lo stesso per il raggiungimento di un obiettivo più ampio e complesso: la ricostruzione nazionale nella Repubblica Democratica del Congo.

La mission di Frabemar Srl

L'interazione tra i popoli ha portato a una sempre maggiore necessità di trasferimento di beni e servizi tra aree geografiche diverse. Per questo, la mission aziendale di Frabemar Srl si concentra sulla fornitura di servizi per l'ottimizzazione degli approvvigionamenti, con particolare riguardo alle aree dell'Africa Occidentale. La società fondata nel 1995 da Franco Bernardini non solo sostiene il commercio africano fornendo i propri mezzi tecnici e la propria professionalità, ma in diverse occasioni si è dedicata a iniziative benefiche in ambito sociale, per migliorare il settore dell'istruzione e le condizioni di vita dei giovani studenti congolesi. Tra gli esempi più rilevanti vi sono i complessi scolastici a Lukunga, a Kinshasa, e Tshiseleka, comune di Ngaliema, progetti sovvenzionati da Frabemar Srl per contribuire a garantire un futuro migliore ai ragazzi congolesi. L'affidabilità della società si basa su servizi completi e di qualità, studiati per garantire il miglior rapporto qualità-prezzo caso per caso. Questo è possibile grazie all'indipendenza dalle compagnie di navigazione, che permette di scegliere di volta in volta il miglior servizio possibile.


Fonte notizia: https://www.economiafinanza.eu/tag/frabemar-srl/


Frabemar |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il CGC convoca i Mandatari: Frabemar in prima linea a Liberville


L’impegno di Frabemar a sostegno dei Caricatori Gabonesi riconfermato durante la riunione annuale


Tra i partecipanti dell’Assemblea Generale dell’UCCA anche Frabemar Srl


Frabemar: l’impegno sul fronte della tecnologia


Frabemar: trasporto marittimo ancora fondamentale nello scambio tra culture


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Storia della città di Milano: le origini di Federico Motta Editore

Nata alla fine degli anni ’20 del secolo scorso, Federico Motta Editore è una realtà che ha partecipato alla storia della città di Milano Federico Motta Editore nasce nel 1929 con il nome di "Cliché Motta", azienda di riproduzione fotomeccanica che negli anni diventerà uno dei capisaldi dell'editoria italiana.Federico Motta Editore: il tributo di "Italians"Il 23 aprile scorso "Italians", blog del giornalista Beppe Severgnini sul portale del "Corriere della Sera", ha pubblicato nella sezione "Lettera" una poesia dedicata a (continua)

Andrea Mascetti: le Fondazioni saranno punto di riferimento culturale dopo l’emergenza sanitaria

Le Fondazioni hanno contribuito a contrastare l'emergenza con donazioni alla sanità, ma nel prossimo futuro devono continuare a sostenere anche le iniziative culturali: lo ha dichiarato Andrea Mascetti, avvocato e coordinatore della commissione Arte e Cultura di Fondazione Cariplo.Andrea Mascetti: le Fondazioni rimarranno al fianco della cultura"Le Fondazioni non hanno il compito di finanziar (continua)

F2i, insieme ad Ania, acquista Compagnia Ferroviaria Italiana. Il commento dell’AD Renato Ravanelli

Con l'acquisizione di Cfi, F2i entra in un settore essenziale per il sistema produttivo nazionale: l'AD del Fondo infrastrutturale, Renato Ravanelli, ha spiegato i vantaggi della recente operazione, la prima realizzata da Ania F2i.Renato Ravanelli: F2i nel mercato del trasporto merci"La filosofia di investimento di F2i è quella di creare un campione nazionale indipendente, efficiente e c (continua)

Andrea Mascetti: “La cultura ha bisogno di un’idea forte di comunità”

Andrea Mascetti, avvocato e Coordinatore di Fondazione Cariplo, analizza il ruolo dell’identità e della cultura ai tempi del Coronavirus Originario di Varese, Andrea Mascetti è fondatore e titolare dello Studio Legale omonimo: da giugno 2019 è in Fondazione Cariplo come Coordinatore della Commissione Arte e Cultura.Andrea Mascetti, le radici storiche come "rifugio"La pandemia da Covid-19 ha cambiato e cambierà radicalmente l'idea di società: il pensiero comune è quello di evidenziare in particolar modo il primato delle nu (continua)

Ipotesi Tlc unica, Vito Gamberale: “Indispensabile per il telelavoro”

Vito Gamberale è attualmente Presidente di ITEЯ Capital Partners, fondo per investitori istituzionali dedicato alle infrastrutture: il manager è noto per aver contribuito alla nascita di Tim.Vito Gamberale sulla connessione fibra: indispensabile una rete unicaUna laurea in Ingegneria meccanica e un curriculum che vanta esperienze gestionali in realtà del calibro di 21 Invest, Gruppo Aut (continua)