Home > News > Sopprimere lo spaccio e prevenire il consumo, le due leve per scardinare la droga dalla società

Sopprimere lo spaccio e prevenire il consumo, le due leve per scardinare la droga dalla società

scritto da: Ignazio deriu | segnala un abuso


 

 

E’ una costante che si ripete: azioni di prevenzione e di soppressione del traffico di droghe si alternano con particolare frequenza negli ultimi. È un susseguirsi di eventi che testimoniano la bontà dell’indispensabile lavoro delle forze dell’ordine nelle azioni di soppressione dei traffici dei criminali, e quello, altrettanto indispensabile, dei volontari di Fondazione pe un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, che con costanza quasi eroica, da anni sono in prima fila per creare le condizioni per far diventare sempre più difficile la vita di chi vuole fare la “bella vita” sulle spalle di chi quella stessa vita la vuole immolare nella follia della droga. Le virgolette sono d’obbligo nella espressione “bella vita” visto che non vediamo cosa ci sia di bello nel vivere con il fiato sul collo delle forze dell’ordine e con la necessità di trovare sempre un nuoco espediente per non farsi beccare, e con la consapevolezza che quello che stanno facendo non lo farebbero fare certo ad un loro figlio, né lo farebbero loro stessi, cosa che rende la loro vita ancora più misera e fallimentare.

Una consapevolezza nuova sta nascendo tra le persone sul fatto che la droga sia veramente la rovina della società, come scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard che le considerava “l’elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”. Una consapevolezza che si riflette poi in azioni concrete che portano molti cittadini a denunciare ciò che sanno e osservano, azioni di responsabilità che poi indirizzano sulla giusta strada le indagini che sfocceranno negli arresti e le sbarre chiuse dietro le spalle dei criminali.

Certi del fatto che questi risultati siano frutto anche del loro lavoro, i volontari di  Selargius, proseguendo le iniziative delle scorse settimane, nella serata di lunedì 20 maggio, hanno informato i cittadini sulle conseguenze causate dall’abuso di alcool e sulle droghe in generale, coinvolgendo come sempre numerosi commercianti locali.

Info: www.noalladroga.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nuovi Trasporti Lombardi Via libera a progetto di joint venture tra ATB Mobilità Bergamo, Brescia Mobilità e FNM


Perché dire No alla droga?


FENOMENO DROGA


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


Droga, morte, sesso e politica


Droga e pedofilia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia
           Liberi cittadini, semplici volontari quelli di Uniti per i Diritti Umani: nella serata di martedì 5 novembre distribuiranno per le vie di Olbia, privilegiando la commerciale Via Aldo Moro, centinaia di libretti informativi tramite i quali ognuno può scoprire quali siano i propri diritti inalienabili.      (continua)

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga. Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga.  Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga
           Volontari sardi difendono la verità sulla droga opponendosi a quanti si sono arresi e, mandando avanti spacciatori e venditori di cannabis, proseguono a fare prevenzione con iniziative dal nord al sud della Sardegna.            Così volontari di Fondazione per un Mondo Libero dal (continua)

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della                     XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”
           Una bellissima giornata primaverile ha fatto da contorno alla festa dai mille colori della Mezza Maratona della Ceramica “Città di Assemini” magistralmente organizzata dal Gruppo Polisportivo Assemini – Atletica & Triathlon, capitanata dal suo presidente sig. Mauro Tronci. Associazioni arrivate da tutta l&rsq (continua)

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.
  "Non devi fare altro che mettere in circolazione La Via della Felicità nella società. Come mite olio che si espande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto". Queste parole scritte dall'autore L. Ron Hubbard sono contenute nell'ultima pagina del libretto "La Via della Felicità – guida basata sul buon senso per una vita miglio (continua)

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.
  I volontari di Gioventù per i Diritti Umani distribuiscono centinaia di libretti informativi prima delle lezioni nell’Istituto “De Sanctis – Deledda” di via Sulis a Cagliari.          Ancora centinaia di libretti “Che cosa sono i Diritti Umani?” nelle mani dei ragazzi delle scuole medie, distribuiti p (continua)