Home > Ambiente e salute > Lotta alla sedentarietà: Serenissima Ristorazione sponsor della Longevity Run

Lotta alla sedentarietà: Serenissima Ristorazione sponsor della Longevity Run

articolo pubblicato da: articolinews | segnala un abuso

La diffusione di Internet e dei social network ha portato a numerosi vantaggi ma ci ha resi una società decisamente più sedentaria: in questo contesto è importante sostenere delle iniziative che incentivino uno stile di vita più sano. Serenissima Ristorazione ha deciso di mettersi in gioco come sponsor della Longevity Run.

Serenissima Ristorazione

Serenissima Ristorazione sponsor della Longevity Run

La Longevity Run è partita venerdì 10 maggio da Roma. Seguiranno altre due tappe in Emilia Romagna e Trentino Alto Adige. Sponsor dell'iniziativa è Serenissima Ristorazione, società guidata da Mario Putin e da sempre promotrice di uno stile di vita sano. Il benessere passa dalla buona alimentazione e da un'attività fisica bilanciata, veri e propri elisir di lunga vita. La Longevity Run ha come obiettivo quello di sensibilizzare il pubblico sui benefici dello sport in tutte le sue accezioni. La proliferazione di Internet e dei social network ha apportato innegabili vantaggi ma gli aspetti negativi sono altrettanto preoccupanti: la società moderna è troppo sedentaria e va incentivata al movimento per prevenire il presentarsi di malattie cardiovascolari, diabete, sovrappeso e osteoporosi. I partecipanti all'iniziativa di Roma hanno avuto la possibilità di prenotare un check up gratuito presso l'equipe medica del Policlinico Universitario A. Gemelli presente sul posto. In occasione dei tre appuntamenti, Serenissima Ristorazione è presente con uno stand dove è possibile informarsi sui servizi offerti e documentarsi in merito ad un approccio più salutare alla vita di tutti i giorni.

Gli obiettivi e le iniziative di Serenissima Ristorazione

Fondata a metà degli anni '80 dall'attuale Presidente Mario Putin, Serenissima Ristorazione è leader italiano nel settore della ristorazione collettiva, con una produzione giornaliera di 200.000 pasti. Grazie all'impegno costante nella ricerca e nello sviluppo, la società mantiene standard elevati per i suoi servizi e prodotti alimentari, sfruttando un trend in costante crescita. L'obiettivo per il futuro è espandersi ulteriormente, anche all'estero. Serenissima Ristorazione si impegna nel realizzare e sostenere progetti sul risparmio e sul recupero alimentare, in partnership con associazioni ed enti nazionali. Grazie agli accordi con Associazione Ozanam Onlus di Vicenza, Consorzio di Cooperative l'Arcolaio e Associazione Diakonia Onlus, ha potuto consegnare a soggetti particolarmente bisognosi delle derrate alimentari integre e pietanze cucinate ma non consumate. L'azienda promuove diverse campagne con l'obiettivo di sensibilizzare in materia di risparmio e recupero alimentare: tra le varie iniziative, ha realizzato delle tovagliette di carta personalizzate e distribuite nei ristoranti e punti self-service italiani per fornire utili informazioni sull'argomento.

Serenissima Ristorazione | Mario Putin |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Serenissima Ristorazione, attiva nella distribuzione di pasti e nella fornitura di alimenti freschi


Mario Putin: il sostegno di Serenissima Ristorazione al plesso scolastico di Costabissara


Expo Salute 2015 ospita Serenissima Ristorazione, società del Presidente Mario Putin


Cibo e salute, Serenissima Ristorazione inserita nel manuale del CNR


Serenissima Ristorazione: alla società guidata da Mario Putin il servizio delle mense di Pescara


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Contributi per investimenti di efficientamento energetico: l’intervento dello studio di Andrea Mascetti

L'avvocato Alessandra Brignoli dello studio legale di Andrea Mascetti spiega le novità contenute nel recente D.L. 30 aprile 2019 n.34 e concernenti alcune disposizioni in tema di ambiente, efficientamento energetico ed economia circolare. Lo studio di Andrea Mascetti: gli aggiornamenti in tema di politiche ambientali Il legale Alessandra Brignoli, che esercita la professione forense nel (continua)

FME Education: le soluzioni per dotare le scuole di strumenti per arginare il copia e incolla degli studenti

FME Education si impegna in prima linea nel contrasto alla cultura del copia e incolla dilagante tra studenti e docenti. In questo senso, è prioritario perseguire tale obiettivo anche in vista del raggiungimento dell'SDG 4 dell'Unesco. FME Education: il "copia e incolla" come stile di vita FME Education sostiene il pensiero per il quale l'istituzione scolastica, e prima ancor (continua)

Gruppo Green Power: “Prendiamo esempio dalla Svezia”

Fondato nel 2009 e guidato da David Barzazi, Gruppo Green Power concentra la sua attività principale nell'efficientamento energetico e nei servizi attinenti le energie rinnovabili. Gruppo Green Power: perché dobbiamo lasciarci ispirare dalla Svezia Grazie all'accordo siglato con la Norvegia nell'ambito delle fonti di energia alternativa, la Svezia ha già raggiunto i suoi (continua)

Rinaldo Ceccano tra i relatori del convegno: “Sosteniamoci, assumiamo l’impronta ecologica”

Nel corso del convegno "Sosteniamoci", Rinaldo Ceccano ha presentato il progetto "Waste Manager", proposto da Accademia Life, ente formativo e player di riferimento della Regione Lazio. Nello specifico, è emerso che i discenti hanno acquisito delle competenze ideali per avere successo nel mondo professionale odierno, come hanno sottolineato gli altri manager e imprendito (continua)

Il racconto di Sanremo 2019 di Paolo Campiglio

Accanto alla carriera manageriale, Paolo Campiglio porta avanti quella di critico televisivo e musicale. In occasione della 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana, è stato componente della Giuria Tecnica in qualità di Rappresentante della Stampa Estera, essendo corrispondente di Radio 1 New York. Paolo Campiglio: formazione e carriera professionale Classe 1975, Pao (continua)