Home > Cibo e Alimentazione > Baccalà Fest, nuova tappa al ristorante “Benvenuti al Sud” di Lusciano

Baccalà Fest, nuova tappa al ristorante “Benvenuti al Sud” di Lusciano

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Baccalà Fest, nuova tappa al ristorante “Benvenuti al Sud” di Lusciano

 

unedì 27 Maggio il ristorante “Benvenuti al Sud” di Lusciano (CE) ospiterà la nuova tappa del Baccalà Fest: una cena per celebrare il Baccalà, uno degli ingredienti della cucina tradizionale popolare. In collaborazione con “La Buona Tavola Magazine”, il ristorante “BiancoBaccalà”, la casa vitivinicola “I tre Mori” e l’Accademia Partenopea del Baccalà.  

Protagonisti d’ eccezione della serata saranno: Mirko e Danilo Fusco maestri pizzaioli, Nicola Di Filippo chef e presidente dell’Associazione “Escoffier”,Alfonso De Filippo chef del ristorante “BiancoBaccalà” e Nino Cannavale chef.

Un evento che desidera ridare giusto valore a un ingrediente considerato un piatto povero ma che negli ultimi anni sta tornando alla ribalta nelle cucine di rinomati chef che ritornano a diffondere la cultura del buon baccalà, grazie a rivisitazioni moderne ma anche solo all’ottimizzazione del suo gusto naturale.

Per deliziare i palati degli ospiti gli chef proporranno un menù innovativo che rivelerà la flessibilità dell’ingrediente principe ad adattarsi alle ricette più estrose: dalle polpette del primo aperitivo, passando per un risotto mantecato allo champagne, alle pizze a spicchi, tutto rigorosamente al sapore di baccalà. La sorpresa, a fine cena, arriverà dallo chef Nino Cannavale che per il suo dessert rivisiterà il baccalà in chiave dolce.

A fare da sfondo, come un vero e proprio cantastorie, l’autore dei libri “Il pesce e l’Olio” e “Baccalajiuoli”  Tommaso Esposito, giornalista enogastronomico de “Il Mattino”, che racconterà – coadiuvato da esperti del food quali Renato Rocco direttore del magazine “La Buona Tavola”, Nino De Filippo Patron della storica baccaleria “De Filippo 1791” e Toti Lange Presidente dell’Accademia Partenopea del Baccalà – aneddoti leggende e tradizioni sulla cucina povera napoletana e sul Baccalà, alla riscoperta di un prodotto che vanta il primato di essere uno dei più antichi della cucina tradizionale delle Campania e dell’Italia in generale.

 

 

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: BENVENUTI AL SUD – Viale della Libertà, 47 Lusciano 081 014 87 64




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Debutto perfetto per gli organizzatori della pizzata Escoffier


Fashion e Food per Firenze....è tempo di Pitti Immagine Uomo '95a edizione


In arrivo FOREST SUMMER FEST 2014!


Peperoncino Jazz Festival 2007


SAN MARTINO, LA GIORNATA DEL BACALÀ ALLA VICENTINA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

ANSENUM (Antichi Semi Nuovi Mercati), la riduzione dell’impatto ambientale passa attraverso il recupero dei vecchi ecotipi

ANSENUM (Antichi Semi Nuovi Mercati), la riduzione dell’impatto ambientale passa attraverso il recupero dei vecchi ecotipi
 Il settore agro-food può contribuire alla riduzione di emissioni ed avere una impronta sul pianeta più soft. Questo è uno degli obiettivi del progetto ANSENUM (acronimo di “Antichi Semi Nuovi Mercati”) condiviso dall’Associazione Turistica  “Pro Loco di Vico Equense” (ente capofila), dall’Istituto Controllo Qua (continua)

Le pizze di Santarpia e la gastronomia di Ferraro nel nuovo La Canesta a Castellammare

Le pizze di Santarpia e la gastronomia di Ferraro nel nuovo La Canesta a Castellammare
Mercoledì 19 giugno apre La Canesta, un pizza bistrot a Castellammare di Stabia in Piazza Giovanni XXIII al civico 35. Una piazza dove nel 1875, a seguito di una delibera comunale, fu creato un giardino alberato circolare che ricorda una cesta, in napoletano appunto “canesta”.   La realizzazione delle pizze è stata affidata ad uno stabiese doc come G (continua)

Decima edizione di “Cenando sotto un Cielo Diverso”

Decima edizione di “Cenando sotto un Cielo Diverso”
 Non esiste modo migliore di imparare il rispetto delle diversità di quello di entrare in contatto con chi, appunto, è diverso da noi. Soltanto attraverso la conoscenza, il confronto, l’apertura mentale, è possibile comprendere che tra le persone spesso ci sono più punti di contatto che di alterità. È per questo che Alfonsina Longobardi, or (continua)

“Positano gourmet”, chef internazionali al ristorante La Serra per celebrare colori e sapori della cucina Mediterranea

“Positano gourmet”, chef internazionali al ristorante La Serra per celebrare colori e sapori della cucina Mediterranea
 La bellezza della Costiera Amalfitana, i sapori della cucina Mediterranea. Torna per il terzo anno consecutivo la rassegna “Positano Gourmet – A cena con le stelle” che ospita chef di fama internazionale a “La Serra”, il ristorante stellato Michelin dell’hotel Le Agavi di Positano (via G. Marconi, 169 - www.leagavi.it - 089 81 (continua)

Vincenzo Capuano apre "Officine San Pasquale", un nuovo format tra pizza e drink

Vincenzo Capuano apre
Al civico 29 di Piazza dei Martini, nel salotto della città di Napoli, nasce una sorta di piccola bottega della pizza, un laboratorio, “Officine Sanpasquale” (www.officinesanpasquale.it). Dall’estro di tre giovani imprenditori partenopei, Pasquale D’Avino, Tony Ciotola, Giovanni Setola, titolari dell'agenzia "W • World", nasce un format che coniuga&nbs (continua)