Home > Cibo e Alimentazione > NEGROAMARO DEL SALENTO, L’ANIMA NERA DI UN VITIGNO APPREZZATO IN TUTTO IL MONDO

NEGROAMARO DEL SALENTO, L’ANIMA NERA DI UN VITIGNO APPREZZATO IN TUTTO IL MONDO

articolo pubblicato da: irenemo | segnala un abuso

NEGROAMARO DEL SALENTO, L’ANIMA NERA DI UN VITIGNO APPREZZATO IN TUTTO IL MONDO

Il negroamaro è probabilmente il vitigno più conosciuto del territorio salentino. Le sue uve sono utilizzate per la produzione dei più celebri vini rossi salentini che ne riportano il nome stesso, ed altri altrettanto famosi, tra cui il Salice Salentino ed alcuni rosati particolarmente profumati.

Tradizione ed origine del Negroamaro

Le origini del negroamaro sono incerte. Non è chiaro se il vitigno sia stato importato dai greci o se era già presente sul territorio. Ciò che si può affermare con certezza è che la diffusione su larga scala cominciò grazie ai greci e, successivamente, ai romani. Una delle ipotesi sull’origine del nome deriva dai due termini “negro-amaro”: dal latino Niger nero” e dal greco Mavros, “nero”, identificano la caratteristica cromatica del vino, noto per il suo colore dai riflessi molto scuri. L’ipotesi più credibile, però, è che il nome del vitigno derivi dal dialetto locale. Niuru Maru, nell’idioma del luogo, significa “Nero” e “Amaro”; la prima espressione ne identifica la colorazione scura e la seconda il sapore finale leggermente amaro.

Caratteristiche organolettiche del negroamaro del salento

La peculiarità di questo vino salentino è dovuta alla sua colorazione particolarmente scura: un rosso rubino - granato scuro, dai riflessi quasi neri. Il profumo è intenso e fruttato e ricorda i sentori al tabacco e ai piccoli frutti a bacca nera. Il gusto, leggermente amarognolo, lo caratterizza come uno dei vini ideali da abbinare a carni rosse e sughi a base di carne.

I principali vini a base di uve di negroamaro del Salento

Il vino Negroamaro, che riporta fedelmente il nome del vitigno, è prodotto al 100% da uve di negroamaro. Il Salice Salentino è composto da uve di negroamaro per almeno il 75%. La particolare composizione del vitigno permette la produzione di ottimi vini bianchi e rosati, attraverso i rispettivi processi di vinificazione.

negroamaro del salento | vini del salento | vini rossi salentini | vino negroamaro | vino salentino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Case vacanze Salento - salentobestweek.com


Offerte Vacanze Maggio 2012 Puglia


RADICI DEL SUD 2018: VINCE LA TIPICITÀ


I Colori Del Salento - Il b&b del Salento a Lecce


Vacanze nel Salento: in attesa della "Festa te lu mieru" edizione 2011


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Luminarie: il nuovo arredo che preserva la tradizione

Luminarie: il nuovo arredo che preserva la tradizione
  L’arte salentina dei maestri paratori entra nella tua casa.   Esiste un luogo in cui ritorni ogni giorno, quello che vedi per primo al mattino e per ultimo la sera, un rifugio accogliente del quale riconosci tutto, persino l'odore, unico ed inconfondibile. Questo luogo è la casa, il guscio che ti protegge, dove nascondi le tue sensazioni più intime, quella porzio (continua)

Dolci che passione!

Da sempre le torte sono fatte, oltre che per essere mangiate, per essere mostrate e ammirate. Già nel 1840, per fare un esempio illustre, per il matrimonio tra la regina Vittoria e suo cugino Alberto di Sassonia fu commissionata quella che è stata riconosciuta come la prima torta decorata della storia. Tuttavia alcuni accorgimenti utilizzati attualmente, come la torta a più st (continua)

Piattaforme aeree e formazione sulla sicurezza

Piattaforme aeree e formazione sulla sicurezza
Piattaforme aeree elevabili e sollevatori telescopici sono macchinari sempre più utilizzato in aree di cantiere e da ditte che si occupano di lavori in quota e di effettuare opearazioni di lavoro che richiedono il sollevamento di personale, attrezzi e macchinari. Nell'utilizzo delle diverse tipologia di piattaforme aeree è fondamentale attenersi alle normative sullas sicurezza emana (continua)

Salone chiavi in mano? Capp

Salone chiavi in mano? Capp
 Se hai appena terminato l'accademia di estetica o se hai già un po' di esperienza nel settore, e vuoi aprire un centro benessere o un salone e non sai da dove cominciare, la soluzione ottimale è rivolgersi a consulenti esperti.  Capp cosmesi & beauty è un'azenda leader nel settore delle attrezzature e arredamento per l'estetica. Con un'esperienza pluridecennale (continua)

Vuoi aprire un centro benessere? Pensa ad un finanziamento!

Vuoi aprire un centro benessere? Pensa ad un finanziamento!
 L'apertura di una nuova attività determina la necessità di attivare un inisieme di processi che partono dagli adempimenti fiscali, burocratici e normativi, agli investimenti iniziali su macchinari, attrezzature, infrastrutture, fino alla ricerca e gestione del personale.  Un iter non semplice se non ci si affida a consulenti esperti, che sappiano guidare il futuro imprend (continua)