Home > Turismo e Vacanze > Ecco alcuni dettagli sulla moneta di Praga in repubblica Ceca

Ecco alcuni dettagli sulla moneta di Praga in repubblica Ceca

scritto da: Mary19 | segnala un abuso


 

Quando si va in vacanza in un paese in cui non è presente la moneta unica europea è come tornare indietro di alcuni decenni quando era necessario munirsi della valuta locale dello in stato in cui si andava in vacanza. Anche oggi, questa situazione è ancora presente in Europa e alcuni stati, come Ungheria, Polonia e Bulgaria non hanno ancora adottato la moneta unica. Per questo motivo è importante conoscere alcune piccole informazioni prima di andare in vacanza, come il tasso di cambio, il costo della vita e alcune consigli sui posto in cui cambiare la valuta per fare acquisti in contanti.

Questo è importante specialmente per chi va in Repubblica Ceca perché in alcuni locali è possibile non trovare i dispositivi per fare acquisti via telematica. Se ti trova nella capitale, la moneta utilizzata a Praga è la Corona Ceca ed è necessaria per fare acquisti in contanti. Generalmente, nella capitale è facile trovare locali e ristoranti in cui è possibile pagare con la carte di debito o credito, mentre se si esce dalla città affittando una macchina è possibile trovare locali che accettano solamente i contanti.

3 cose importanti da sapere sulla valuta della repubblica Ceca

 

La valuta della repubblica Ceca è la Corona e per fare acquisti nella capitale è fondamentale avere delle informazioni basilari per evitare spiacevoli imprevisti, come cambiare l’Euro a un tasso di cambio leggermente più alto rispetto alla media. Adesso vediamo quali sono le principali cose da sapere sulla moneta della repubblica Ceca.

Il tasso di cambio internazionale

Il termine tasso di cambio indica semplicemente la quantità di valuta estera che può essere comprata con la valuta nazionale. In questo caso, un euro equivale a 25,84 corone e nel corso degli anni è rimasto invariato.

Cambiare l’Euro in Corone Ceche

Nella capitale della repubblica Ceca ci sono vari modi per cambiare l’Euro in corone. La prima è quello di ritirare dallo sportello bancario la valuta locale, ma è possibile che la banca addebiti delle commissioni. Gli uffici di cambio, invece, hanno il vantaggio che applicano un tasso favorevole evitando in questo modo alcuni inconvenienti.

Insomma, cambiare la moneta a Praga da Euro a Corone è semplici e ci sono molti uffici in cui è possibile farlo, specialmente nel centro storico.

Il costo della vita a Praga

Quando in un paese straniero è necessario cambiare la propria valuta nazionale con quella estera una delle prima cose da considerare è il costo della vita. Questo significa informarsi su quanta moneta contante è necessaria avere per far fronte alle spese, come mangiare nei ristoranti, fare colazione al bar o acquistare un souvenir.


Infine, per fare un viaggio a Praga è importante sapere i dettagli sulla valuta locale. Informarsi prima di partire è fondamentale in ogni tipo di vacanza ed è possibile farlo semplicemente cercando delle informazioni generiche in rete.

 

moneta | valuta | praga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Via Borra 29 Livorno vi consiglia la magia di Praga


La forma dell'ideologia. Praga: 1948-1989


Alla scoperta di praga


Praga, il gioiello economico dell’Europa


- Brusciano: Auguri all’Italia e agli Italiani per la 74^ Festa della Repubblica.(Scritto da Antonio Castaldo)


E’ in edicola “COME RISANARE IL DEBITO PUBBLICO”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I migliori regali da fare a chi viaggia tanto

  I viaggi sono uno dei settori in continua espansione e grazie all’evoluzione digitale degli ultimi decenni andare in vacanza è diventato sempre più economico, veloce, a buon prezzo e facile. La nascita delle decine di compagnie aeree low cos che permettono di viaggiare nel mondo a prezzi convenienti permettono di visitare molte più località turistiche (continua)

Come si paga in Ungheria? Ecco quello che c’è da sapere sulla moneta locale

 Quando si va in vacanza in un paese della comunità europea ma che non fa parte dell’unione monetaria è necessario pianificare anche questo aspetto prima di partire. Infatti, nella maggior parte dei casi è possibile pagare con la carta di credito all’estero senza la necessità di prelevare in contanti una valuta straniera. Questo può accadere nel (continua)