Home > Arte e restauro > Venezia: Maria Rita Parsi e l’arte terapia a Pro Biennale

Venezia: Maria Rita Parsi e l’arte terapia a Pro Biennale

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Venezia: Maria Rita Parsi e l’arte terapia a Pro Biennale


Sul finire della mostra Pro Biennale si è tenuto il penultimo importante incontro che ha messo al centro l’arte, individuandone i benefici terapeutici. Si tratta dell’appuntamento con la famosa psicologa e psicoterapeuta Maria Rita Parsi, giunta alla Scuola Grande di San Teodoro in Campo San Salvador 4810 (VE) lo scorso venerdì 24 maggio. A partire dalle 16 la celebre docente e scrittrice ha intrattenuto il pubblico di presenti indagando il tema della terapia in campo artistico, ossia l’arte terapia. L’evento, pensato e organizzato dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, presidente di Spoleto Arte, ha trovato un pubblico molto attento e partecipe.

Un particolare momento è stato riservato alle nuove generazioni, culminato con la presentazione del libro Generazione H di Maria Rita Parsi, parentesi in cui l’autrice ha trattato la relazione che i ragazzi, in particolare i Millennials, hanno con il mondo virtuale, di come interagiscono con esso e con l’esterno. La scrittrice è infatti membro del Comitato ONU per i diritti dei fanciulli e delle fanciulle, ha dato vita alla Fondazione Movimento Bambino ONLUS per la tutela giuridica e sociale dei minori, per la diffusione dei loro diritti, per la formazione degli educatori e per l’ascolto, l’aiuto e l’assistenza ai minori e alle loro famiglie, in Italia e all’estero.

Sulla scia delle sue argomentazioni, la celebre docente ha poi visitato entrambe le sedi espositive di Pro Biennale, la Scuola Grande di San Teodoro e lo Spoleto Pavilion, in Calle dei Cerchieri 1270, lasciando spazio agli autografi per i numerosi visitatori.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo 0424 525190, scrivere a org@spoletoarte.it oppure visitare il sito www.spoletoarte.it.

Maria rita parsi | pro biennale | scuola grande di san teodoro | generazione h | arte terapia | mostra | venezia | salvo nugnes |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHE I DREZA SI PREPARINO. IL LORO GIORNO E’ VICINO!


IL NATALE DEI CINQUE SENSI: UN FINE SETTIMANA DI DEGUSTAZIONI A CANTINA TRAMIN


HOSThinking - 10 Designer per 100 Prodotti


4 – 11 FEBBRAIO: LIVIGNO SI TINGE DI ROSA


Concerti ad alta quota: l’outfit giusto è firmato Fjällräven e Hanwag


Faceboost.org: il blog che sviscera tutti i segreti per mantenersi in forma a 360° e che cita esperienze personali dando anche importanti consigli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Irene Catarella, autrice di “#Cantoanima”, col curatore Salvo Nugnes, lancia il suo nuovo sito web

Irene Catarella, autrice di “#Cantoanima”, col curatore Salvo Nugnes, lancia il suo nuovo sito web
La Prof. ssa Irene Catarella, autrice del libro curato da Salvo Nugnes “#Cantoanima”, lancia il suo nuovo sito web. La Prof. ssa Irene Catarella lancia il suo nuovo sito web, raggiungibile all’indirizzo: https://www.irenecatarella.it/ . L’autrice del nuovo libro di poesie “#Cantoanima”, curato da Salvo Nugnes, già manager di grandi nomi e curatore di mostre internazionali, tra cui Biennale Milano e Pro Biennale Venezia, oltre al Festival di Spoleto e molti altri eventi, è inoltre presente su Youtube con (continua)

Successo per il nuovo libro di Irene Catarella presentato all’Hotel Normandy di Parigi da Salvo Nugnes

Successo per il nuovo libro di Irene Catarella presentato all’Hotel Normandy di Parigi da Salvo Nugnes
Successo nell’esclusivo Hotel Normandy del nuovo libro di poesie della Prof. ssa Irene Catarella, “#Cantoanima”, presentato dal curatore Salvo Nugnes e col contributo di grandi nomi dell’arte, della cultura e dello spettacolo. “#Cantoanima”, la nuova raccolta di poesie di Irene Catarella, ha riscontrato un notevole plauso di pubblico e critica in occasione della presentazione tenutasi sabato 13 novembre presso l’HotelNormandy di Parigi, esclusiva location a pochi passi dal Museo del Louvre, col curatore Salvo Nugnes, già manager di grandi nomi e curatore di mostre internazionali, come Biennale Milano e Pro Biennale (continua)

PRO BIENNALE 2022: artisti da diversi Paesi a Venezia con Nugnes, Sgarbi e tanti altri ospiti

PRO BIENNALE 2022: artisti da diversi Paesi a Venezia con Nugnes, Sgarbi e tanti altri ospiti
Pro Biennale, curata da Salvo Nugnes e Vittorio Sgarbi torna nel 2022 per una nuova edizione impreziosita da opere d’arte provenienti da tutto il mondo. Pro Biennale torna nel 2022 per una nuova edizione, che si terrà tra il mese di Marzo e Aprile, in uno storico palazzo nel cuore di Venezia. La prestigiosa esposizione, organizzata dal manager e curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, vedrà artisti provenienti da diversi Paesi nel mondo ed è ormai da anni un appuntamento imperdibile per i tanti esperti ed appassionati d’arte contem (continua)

Successo per il “Trionfo della Vita” di Gabriella Ventavoli col curatore Salvo Nugnes

Successo per il “Trionfo della Vita” di Gabriella Ventavoli col curatore Salvo Nugnes
Successo presso “La Porta Verde” di Milano per la Mostra Personale di Gabriella Ventavoli, curata da Salvo Nugnes La mostra persona di Gabriella Ventavoli, intitolata “Trionfo della Vita”, curata da Salvo Nugnes, già curatore di Biennale Milano, delle mostre del Festival di Spoleto, Pro Biennale di Venezia e manager di grandi nomi, ed inaugurata il 29 ottobre dal Direttore del TgCOM24 Paolo Liguori presso la galleria “La Porta Verde” (Via A.M. Ampère, 102 Milano), si è conclusa con grande successo di stamp (continua)

Gabriella Ventavoli, artista e professionista d’eccellenza, intervistata dal curatore Salvo Nugnes

Gabriella Ventavoli, artista e professionista d’eccellenza, intervistata dal curatore Salvo Nugnes
Gabriella Ventavoli, artista talentuosa e di chiara fama, intervistata dal curatore e manager di grandi nomi Salvo Nugnes Gabriella Ventavoli, che ha da poco chiuso con successo di stampa e pubblico la Mostra Personale “Trionfo della Vita” presso la galleria “La Porta Verde” di Milano, si racconta a Salvo Nugnes, già curatore di Biennale Milano, delle mostre del Festival di Spoleto, Pro Biennale di Venezia e manager di grandi nomi.   Da poco è terminata la sua personale "Trionfo della vita" presso la ga (continua)