Home > Sport > SOPRALLUOGO FIS A MADONNA DI CAMPIGLIO (TN). 3-TRE IN PISTA PER LA COPPA EUROPA E DEL MONDO

SOPRALLUOGO FIS A MADONNA DI CAMPIGLIO (TN). 3-TRE IN PISTA PER LA COPPA EUROPA E DEL MONDO

scritto da: Newspower | segnala un abuso

SOPRALLUOGO FIS A MADONNA DI CAMPIGLIO (TN). 3-TRE IN PISTA PER LA COPPA EUROPA E DEL MONDO


Omologatore e Race Director di Coppa Europa al lavoro a Campiglio (TN)

Sopralluogo alla pista che a dicembre ospiterà la Coppa Europa maschile

Insieme al classico slalom ritornerà la discesa libera

Tra gli obiettivi la conferma in CdM per le stagioni successive al 2012/13

 

 

A Madonna di Campiglio (TN) proseguono i lavori in vista della 3-Tre, il concorso internazionale di sci alpino nato nel 1950 e inserito fin dalla prima edizione (1967) nella Coppa del Mondo. La località trentina ospiterà dal 16 al 20 dicembre prossimi la Coppa Europa maschile, con uno slalom e due discese.

Nei giorni scorsi si è tenuto il sopralluogo FIS a cui hanno preso parte, oltre a Lorenzo Conci e i suoi più stretti collaboratori del Comitato Organizzatore, anche l’omologatore Ernesto Rigoni ed il Race Director di Coppa Europa maschile Markus Waldner.

L’incontro aveva lo scopo di verificare lo stato dei lavori di miglioramento della pista, soprattutto quelli legati all’installazione delle protezioni dopo le modifiche apportate al percorso.

“Un buon 80% dei lavori è stato ultimato”, ha dichiarato a fine incontro l’omologatore Rigoni, “e nei prossimi giorni verranno montate le reti fisse di protezione. Abbiamo deciso anche di spostare il traguardo della discesa un centinaio di metri a monte rispetto a quello dello slalom, portando la partenza più in alto per mantenere il dislivello sui 600 m. circa”.

“Stiamo lavorando per continuare a migliorare”, ha commentato Lorenzo Conci, “il nostro obiettivo è quello di essere presenti con continuità nei circuiti FIS. Il 2011 e, soprattutto, la Coppa del Mondo 2012, saranno tappe importanti della nostra lunga storia. In futuro speriamo di essere nuovamente presenti nel circuito di Coppa del Mondo ad intervalli regolari. Madonna di Campiglio non compare nelle bozze dei calendari futuri, ma ciò non deve scoraggiarci. I calendari sono costruiti attorno ai grandi eventi, Mondiali e Olimpiadi, ed alle classiche con più discipline: piccoli aggiustamenti sono sempre possibili e l’eventuale inserimento del nostro slalom, certamente non tutti gli anni, in coda agli eventi di Gardena e Badia, rimane, rispetto alla struttura più complessa del calendario nel suo insieme, un dettaglio”.

Come detto, il prossimo dicembre la 3-Tre di Madonna di Campiglio ospiterà la Coppa Europa maschile, il programma prevede lo slalom in notturna venerdì 16, le prove di discesa sabato e domenica 17 e 18, e le due gare lunedì 19 e martedì 20.

La Coppa continentale è approdata a Madonna di Campiglio già diverse volte, l’ultima lo scorso dicembre con il night slalom vinto da Patrick Thaler. La novità di quest’anno è la reintroduzione della discesa libera, disputata l’ultima volta nel 1975/76 e vinta dall’austriaco Franz Klammer: quest’anno la 3-Tre tornerà quindi a proporre discipline tecniche e veloci.

“Sono molto felice che la 3-Tre rientri in Coppa del Mondo dal 2012 e che anche quest’anno sia tappa di Coppa Europa”, ha commentato Markus Waldner, “con il comitato organizzatore abbiamo deciso di riproporre la discesa dopo tanti anni e concordato una serie di interventi per adattare la pista alle nuove esigenze”.

Il sopralluogo, dopo quello effettuato il mese scorso (14 ottobre), ha definito gli ultimi dettagli per la Coppa Europa maschile. L’occasione è stata anche ideale per fare il punto sullo stato dei progetti per la nuova zona arrivo, approvati in vista della Coppa del Mondo 2012. Sono previsti l’ampliamento del parterre e la realizzazione della palazzina servizi che ospiterà i commentatori televisivi, i giornalisti, le squadre e le riunioni di giuria, e a breve inizieranno le procedure per l’aggiudicazione dei lavori. In futuro la nuova struttura potrà essere utilizzata dalla comunità di Madonna di Campiglio, diventando idonea ad ospitare diverse attività negli altri periodi dell’anno.

La 3-Tre è tra le più antiche gare di Coppa del Mondo di sci, insieme alle classiche tappe di Wengen, Kitzbühel, Adelboden. Il più vincente di sempre sulla pista trentina è Ingemar Stenmark con cinque vittorie, seguito da Alberto Tomba, mentre Giorgio Rocca ha centrato il primo posto nella stagione 2005/2006, quando vinse 5 slalom di Coppa del Mondo.

Il Comitato 3-Tre è costituito dalla Provincia Autonoma di Trento, dall’Azienda per il Turismo S.p.A. Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, dalle Funivie Madonna di Campiglio S.p.A e dai Comuni di Pinzolo e Ragoli, e a collaborare fattivamente ci sono le Scuole di Sci di Madonna di Campiglio, oltre ai volontari e agli enti locali.

Info: www.3trecampiglio.it

 

sci alpino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A MADONNA DI CAMPIGLIO TIRA ARIA DI “COPPA” HUJARA: “LA 3-TRE IN ALTERNANZA CON LO SLALOM IN ALTA BADIA”


LA 3TRE DI “COPPA” IN VETRINA A MILANO, MARTEDÌ 18 DICEMBRE MAGICO SPETTACOLO A CAMPIGLIO


MADONNA DI CAMPIGLIO (TN) ASPETTA LA 3-TRE. COPPA EUROPA AL VIA IL 16 DICEMBRE


ECSLUSIVA - Intervista con Vicka Ivankovic la veggente di Medjugorje -Realizzata da Marco Nicoletti


DUE MESI ALLA 3TRE DI COPPA DEL MONDO MADONNA DI CAMPIGLIO SI TINGE DI BIANCO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!
Alla 49.a edizione sono oltre 5.000 le conferme Tord Asle Gjerdalen e Britta Norgren Johansson, tante affinità per… vincere A dare il via domenica 30 gennaio il Ministro al turismo Massimo Garavaglia Slittano al 2023 Mini e Baby. Tutti gli altri eventi confermati La 49.a edizione è alle porte, domenica 30 gennaio a Moena sarà il Ministro al turismo Massimo Garavaglia a dare ufficialmente il via alle ore 8 e per primi ci saranno gli atleti del prestigioso circuito Visma Ski Classics.Col numero uno, d’obbligo, Tord Asle Gjerdalen, già vincitore nel 2015, ‘16 e ‘17, secondo nel 2020 e 2021, il quale ha espresso senza mezzi termini il desiderio di fare poker q (continua)

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA
Ad oggi oltre 1000 pettorali e 18 nazioni per la GF Val Casies Evento in totale sicurezza con Super Green Pass e braccialetto Due gare in TC e TL di 30 o 42 km, Mini Val Casies e ‘Just for Fun’ Iscrizioni online fino al 20 febbraio, domenica diretta della gara su Rai Sport Nella tranquilla Val Casies, con una moltitudine di masi antichi sparsi qua e là in una natura davvero incontaminata, lontana dallo smog delle grandi città, il 19 e 20 febbraio andrà in scena la 38a Gran Fondo Val Casies, con le due gare in tecnica classica e in tecnica libera di 30 o 42 km. Ad oggi sono oltre 1000 gli iscritti alla gara provenienti da ben 18 nazioni, un buon traguardo per gli org (continua)

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO
A 38 anni dalla prima edizione ritorna lo Skiri Trophy XCountry Ad oggi 750 giovani fondisti iscritti al ‘mini-mondiale’ di Lago di Tesero Sabato 22 le categorie Baby, Cuccioli e Revival, domenica Ragazzi e Allievi Un evento sicuro e divertente per giovani e famiglie C’era una volta il Trofeo Topolino di sci di fondo, oggi Skiri Trophy XCountry, era il 22 gennaio 1984 e nell’area di Brozzin, in Val di Fiemme, andava in scena la prima edizione del Trofeo, con un colpo di fucile a sancire la partenza dei circa 400 partecipanti. Dopo le prime due edizioni a Brozzin, la carovana dei giovani fondisti si spostò a Passo Lavazè per la terza edizione del trofeo diventa (continua)