Home > News > Denuncia:“A Quartu S.Elena le canne se le fanno già nelle elementari”

Denuncia:“A Quartu S.Elena le canne se le fanno già nelle elementari”

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Denuncia:“A Quartu S.Elena le canne se le fanno già nelle elementari”

 

 

        Non è raro per i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, impegnati da anni nella campagna di prevenzione alle droghe in tutto il territorio regionale, di avere testimonianze scioccanti come quella avuta nella serata di venerdì 14 giugno, da una commerciante di Quartu S.Elena, la quale alla domanda di cosa ne pensasse della proposta di liberalizzare le droghe leggere ha risposto: “ le droghe sono ormai diffuse dappertutto, ho visto bambini della quinta elementare farsi le canne prima di entrare a scuola.” Una denuncia che lascia senza parole chi  vuole chiudere gli occhi davanti a questa cruda realtà, ma che conferma ciò che i volontari affermano da sempre, che la migliore prevenzione alle droghe è da sempre l’informazione.

Non è necessario aver conseguito la laurea in Scienza dell’Educazione per capire che i bambini imitano il comportamento degli adulti ai quali si ispirano, e che se il messaggio che si trasmette  attraverso i media, la pubblicità, internet, film e quant’altro i mezzi di comunicazione fanno passare come “ideale” influenza fortemente il loro modo di comportarsi, indirizzandoli ad una vita sregolata e priva di valori. Probabilmente qualcuno, il cui interesse primario è il business che le droghe porta con sé, lavora alacremente perché ciò avvenga, in modo da avere il controllo delle giovani generazioni già da bambini.

Seguendo gli insegnamenti del filosofo L. Ron Hubbard ai quali si ispirano, il quale affermava che “ l’istruzione è l’arma più efficace nella guerra contro la droga”, i volontari continuano nella loro azione capillare di prevenzione, informando i cittadini, i genitori e i ragazzi delle vere conseguenze che la droga porta sempre con sé e, con il fondamentale aiuto dei commercianti che mettono a disposizione i loro punti vendita, diffondono il messaggio di vivere liberi dalla droga. Info: www.noalladroga.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MICHELANGELO GIORDANO: “LE STRADE POPOLARI” è il disco d'esordio dell’artista escluso da Sanremo per i “troppi voti”


Articoli da pesca: su Polipescashop.com tutto ciò che serve per coltivare la tua passione


Lo spazzacamino


CONFEDERCONTRIBUENTI, L' USURA NON SI COMBATTE CON PROVOCAZIONI MA CON PROPOSTE ED AZIONI A FAVORE DELLE VITTIME


Quartu S.Elena: prevenzione e ancora prevenzione alle droghe, i volontari non danno tregua agli spacciatori


Il crescente traffico di stupefacenti richiede un'azione immediata


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia
           Liberi cittadini, semplici volontari quelli di Uniti per i Diritti Umani: nella serata di martedì 5 novembre distribuiranno per le vie di Olbia, privilegiando la commerciale Via Aldo Moro, centinaia di libretti informativi tramite i quali ognuno può scoprire quali siano i propri diritti inalienabili.      (continua)

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga. Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga.  Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga
           Volontari sardi difendono la verità sulla droga opponendosi a quanti si sono arresi e, mandando avanti spacciatori e venditori di cannabis, proseguono a fare prevenzione con iniziative dal nord al sud della Sardegna.            Così volontari di Fondazione per un Mondo Libero dal (continua)

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della                     XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”
           Una bellissima giornata primaverile ha fatto da contorno alla festa dai mille colori della Mezza Maratona della Ceramica “Città di Assemini” magistralmente organizzata dal Gruppo Polisportivo Assemini – Atletica & Triathlon, capitanata dal suo presidente sig. Mauro Tronci. Associazioni arrivate da tutta l&rsq (continua)

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.
  "Non devi fare altro che mettere in circolazione La Via della Felicità nella società. Come mite olio che si espande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto". Queste parole scritte dall'autore L. Ron Hubbard sono contenute nell'ultima pagina del libretto "La Via della Felicità – guida basata sul buon senso per una vita miglio (continua)

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.
  I volontari di Gioventù per i Diritti Umani distribuiscono centinaia di libretti informativi prima delle lezioni nell’Istituto “De Sanctis – Deledda” di via Sulis a Cagliari.          Ancora centinaia di libretti “Che cosa sono i Diritti Umani?” nelle mani dei ragazzi delle scuole medie, distribuiti p (continua)