Home > Cultura > Attacco alla droga a Sestu

Attacco alla droga a Sestu

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Attacco alla droga a Sestu

 

Decisi ad incrementare le attività di prevenzione, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, nella serata di lunedì 17 giugno, per le vie del centro del comune di Sestu, distribuiranno centinaia di copie di materiali informativi nei quali gli effetti causati dalla droga vengono descritti con testimonianze dirette di ex consumatori.

 

Troppo spesso la cronaca ci ha abituato al fatto che nei centri minori, specialmente quelli vicini alla città, gli spacciatori possono agire con un po meno disturbo. Sarà che etnicamente le persone sono abituate a pensare al proprio orticello e quello che coltivano gli altri non gli interessa, sarà che è in corso una vera e propria campagna mediatica che vuole vedere il mercato della droga fiorire rigoglioso come le piante da cui si ricava la marijuana. Qualunque sia la causa, è bene che ci sia aiuto alla cittadinanza in quanto le persone comuni, quelle che non si sognerebbero mai di sballarsi ma che di fatto non sanno come fare per contribuire alla riduzione del consumo di droga, tutti vogliono veder cessare il mondo della droga e tutto vogliono essere certi del fatto che i loro figli non rischieranno di essere presi dallo sballo.

 

“La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” disse il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard. La prevenzione mette le persone in condizione da poter veramente prendere decisioni che siano basate su comprensione e conoscenza di questo mondo, consente di capire a che cosa si rischia di andare incontro, da modo di capire che “non è necessario essere sparati per comprendere che si può morire venendo sparati”. Fa comprendere che l'unica via per gestire la quotidianità con consapevolezza, è la vita libera dalla droga.

Sestu | Droga | Scientology | Hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gli attacchi di panico


Attacchi contro le grandi aziende: tutto il giorno, tutti i giorni


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


LA VERITA’ SULL’ ALCOOL E LA COCAINA NEI NEGOZI DI SESTU


Attacchi informatici e industria dei trasporti: 4 possibili scenari meno futuri di quanto si pensi


Nuovo telaio per borse laterali morbide a marchio Givi TR01


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia
           Liberi cittadini, semplici volontari quelli di Uniti per i Diritti Umani: nella serata di martedì 5 novembre distribuiranno per le vie di Olbia, privilegiando la commerciale Via Aldo Moro, centinaia di libretti informativi tramite i quali ognuno può scoprire quali siano i propri diritti inalienabili.      (continua)

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga. Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga.  Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga
           Volontari sardi difendono la verità sulla droga opponendosi a quanti si sono arresi e, mandando avanti spacciatori e venditori di cannabis, proseguono a fare prevenzione con iniziative dal nord al sud della Sardegna.            Così volontari di Fondazione per un Mondo Libero dal (continua)

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della                     XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”
           Una bellissima giornata primaverile ha fatto da contorno alla festa dai mille colori della Mezza Maratona della Ceramica “Città di Assemini” magistralmente organizzata dal Gruppo Polisportivo Assemini – Atletica & Triathlon, capitanata dal suo presidente sig. Mauro Tronci. Associazioni arrivate da tutta l&rsq (continua)

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.
  "Non devi fare altro che mettere in circolazione La Via della Felicità nella società. Come mite olio che si espande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto". Queste parole scritte dall'autore L. Ron Hubbard sono contenute nell'ultima pagina del libretto "La Via della Felicità – guida basata sul buon senso per una vita miglio (continua)

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.
  I volontari di Gioventù per i Diritti Umani distribuiscono centinaia di libretti informativi prima delle lezioni nell’Istituto “De Sanctis – Deledda” di via Sulis a Cagliari.          Ancora centinaia di libretti “Che cosa sono i Diritti Umani?” nelle mani dei ragazzi delle scuole medie, distribuiti p (continua)