Home > Musica > CANTON “I DEBOLI” arriva in radio il lato malinconico del gruppo cult anni ’80.

CANTON “I DEBOLI” arriva in radio il lato malinconico del gruppo cult anni ’80.

scritto da: Laltoparlante3 | segnala un abuso

 CANTON “I DEBOLI” arriva in radio il lato malinconico del gruppo cult anni ’80.


 La ballad segue al grande successo ottenuto dai precedenti singoli appartenenti al progetto “Uno su tre”, che ha battezzato il ritorno dei tre eclettici musicisti.

I Canton svelano attraverso il nuovo singolo il loro lato “debole”: «Sono un grande malinconico che per vivere si ricopre di allegrie adolescenziali» dice Marcello, leader dei Canton, «ed ecco che dopo alcuni singoli più spensierati siamo arrivati a “I Deboli”, la prima vera ballad, dove il lato agrodolce si fa sentire forte e chiaro, sempre però senza scordare l’aspetto legato alla positività e la speranza che ci contraddistingue».

“I Deboli” è il quinto tassello del progetto “Uno su tre” che ha sviluppato la pubblicazione di un singolo ogni tre mesi. “Ancora estate”, “Voglia di te”, “Sono solo” e “Lentamente”, hanno dato infatti ai ragazzi grandi soddisfazioni con una costante presenza nelle classifiche dedicate agli indipendenti (in alcuni casi la permanenza è durata per più di un anno in top 10 e top 20). Più di cinque milioni e mezzo di visualizzazioni Youtube sul canale Cantonofficial completano il quadro del propizio ritorno sulle scene musicali del gruppo icona degli anni ’80.

 

https://youtu.be/XHorrJqTMOw

 

Prodotto da Davide Dalpiaz

Etichetta: CUORINFIAMME

Radiodate: 3 maggio 2019

 

BIO

I CANTON sono presenti nella colonna sonora degli italiani sin da quel 1984 che li ha visti sul palco del Festival di Sanremo con il 4° posto di “Sonnambulismo”: Un grandissimo risultato in un periodo in cui le canzoni di Sanremo monopolizzavano l’airplay radiofonico e i jukebox per tutto l’anno. Dopo “Sonnambulismo” è stata la volta di “Please don’t stay", pubblicata in tutta Europa. Con questo pezzo i ragazzi partecipano al Festivalbar ’85. Grazie a “Please don’t Stay il gruppo conosce Pete Waterman, produttore di Dead or Alive, BananaramaRick AstleyDonna Summer, Kylie Minugue, Elton John e moltissimi altri artisti internazionali del gotha e del pop elettronico del tempo. Con lui incisero “Stay With Me”, distribuita in Europa e Nord America. Poi l’interruzione forzata del 1986 (l’etichetta cessa le produzioni, lasciandoli vincolati a un contratto pluriennale), i progetti collaterali e infine il ‘letargo’... Ma ogni letargo finisce con un risveglio. E così nel 2010 i CANTON si ‘stiracchiano’ con un omaggio al loro primo successo, “Sonnambulismo 2010”: e subito viene ristabilito il contatto fra la band e il pubblico che non li aveva scordati. Il futuro per i Canton ha il titolo di “Ci saremo”, un album di debutto atteso da tanti anni che riporta la musica del trio al presente, senza rimpianti e con ottimismo. I sei singoli estratti da “Ci saremo” sono tutti entrati nelle classifiche di airplay di musica indipendente, e i relativi videoclip hanno superato il milione e mezzo di visualizzazioni online.

Nel 2018 è la volta di un nuovo progetto: il secondo album "1/3 - Uno su tre", che prevede la pubblicazione un singolo ogni tre mesi. Il disco ha già visto l’uscita di due singoli i cui riscontri insegnano che, a questi eterni ragazzi del poprock, non sono mai venuti a mancare quella passione, quel coraggio e quella determinazione che sono alla base del fare musica e del saper creare un reale rapporto col pubblico.

I primi due singoli lanciati sono stati “Ancora Estate” (con oltre 880.000 visualizzazioni, 25° posizione nella IndieMusicLike, ma soprattutto 1° posizione nella Classifica Emergenti), e “Voglia di te” (quasi 1.300.000 visualizzazioni, ancora una 1° posizione nella Classifica Indipendenti Emergenti e la 19° nella Classifica Indipendenti generale). Successivamente viene pubblicato il terzo tassello “Sono solo”, anch’esso scalatore di classifiche e vincitore di visualizzazioni su Youtube (il video ha superato le 560.000 visualizzazioni). Dopo “Lentamente” (1.600.000 visualizzazioni su Youtube e posizioni top nella IML), è il turno dell’ultimo singolo “I Deboli”.

 

“Era un rischio, ma se non avessimo provato non avremmo mai saputo cosa saremmo stati ancora in grado di fare. Abbiamo ricominciato umilmente dalla gavetta, a rifare la trafila della promozione, a scrivere. E la magia si è ricreata subito, le canzoni sono nate tutte in maniera molto naturale, nulla di forzato. Non è un’operazione nostalgica, non ci piace guardare indietro. Siamo semplicemente noi, i Canton nel presente”. Canton    



Contatti

 

Sito Web www.canton-music.com

Facebook Facebook.com/officialcanton

Canale YouTube www.youtube.com/cantonofficial

Instagram canton_official

E-mail info.canton@gmail.com


Fonte notizia: https://www.earone.it/news/canton_i_deboli_radio_date_03_05_2019_35073528/


musica | pop | singolo | promo | radio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CANTON: “ANCORA ESTATE” è il singolo che consacra il ritorno sulle scene della band elettropop diventata celebre negli Anni ‘80


CANTON: “VOGLIA DI TE” È IL NUOVO SINGOLO ESTIVO DEL GRUPPO POP-ROCK ELETTRONICO


Percorso professionale dell’Avvocato Carlo Malinconico


Assicurazione Commercialisti


Rockwell Automation con l’ultima versione del sistema PlantPAx riduce il time-to-market e migliora l'esperienza dell'utente 



Energia, Conto Termico 2.0: Carlo Malinconico per l’istruttoria degli incentivi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

10 HP: “FORSE” è il terzo singolo estratto dal concept album “MANTIDE”

10 HP:  “FORSE”  è il terzo singolo estratto dal concept album “MANTIDE”
La band siciliana presenta un’intensa rock ballad che racconta la dimensione poco definita tra sogno e realtà. “Forse” parla dell’inquietudine provocata dal dubbio, della paura di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato, della sensazione claustrofobica che solo i peggiori incubi riescono a generare.Questo è il terzo singolo estratto da “Mantide”, il progetto discografico della band siciliana pubblicato a marzo 2020. Pur caratterizzandosi di svariate sfaccettature, il disco può essere quasi consid (continua)

Esc “Via delle Palme” è il secondo singolo estratto dall’album in uscita il 22 maggio “Argonauta”

Esc “Via delle Palme” è il secondo singolo estratto dall’album in uscita il 22 maggio “Argonauta”
Il cantautore romano propone un pezzo pop sul ruolo metaforico dell’estate, con le sue atmosfere e riti, che in questa fase di stallo si attende con ansia di rilancio e riscoperta. In radio dal 5 maggio“Via delle Palme” parla del ciclo routinario che accompagna il ritorno dell’estate, dipinto attraverso una serie di fotografie sottratte alla classica vacanza in spiaggia all'italiana.Il cantau (continua)

Mattia “Diana” è il terzo singolo estratto dall’album “Labirinti umani” del cantautore modenese

Mattia “Diana” è il terzo singolo estratto dall’album “Labirinti umani” del cantautore modenese
Un brano pop dal ritmo incalzante che racconta la forza di una donna capace di rialzarsi di fronte agli ostacoli della vita.In radio dal 24 aprile“Diana” è uno dei brani più importanti e significativi di “Labirinti umani”, il disco d’esordio di Mattia. Una canzone che racconta, senza mezzi termini, la forza di una donna lavoratrice che continua a rialzarsi in piedi e a sognare nonostante le cicatr (continua)

Sindacato “Gargoyle” è il singolo del collettivo rap che anticipa l’album d’esordio “Limiti”

Sindacato “Gargoyle” è il singolo del collettivo rap che anticipa l’album d’esordio “Limiti”
 Il trio piemontese presenta un brano, intimo e malinconico, dove il cloud rap incontra gli accordi di chitarra elettrica del musicista e producer Federico Maraucci.    “Gargoyle” è un brano nato dalla “sfida accettata” di collaborare con le chitarre elettriche del musicista, producer e sound engineer alessandrino, Federico Maraucci. «Per no (continua)

Gogaia “Love Love” prende vita il nuovo progetto di Gaia Trussardi tra musica e integrazione

Gogaia “Love Love” prende vita il nuovo progetto di Gaia Trussardi tra musica e integrazione
 “Love love” è il primo singolo di un percorso musicale d’impronta sociale che parte dal desiderio di coinvolgere l’ascoltatore in nuove sonorità attraverso canzoni pop con elementi di contaminazione africana. In radio dal 24 aprile 2020 Il brano “Love love” è il primo estratto di un Ep di 4 canzoni scritte da Gaia, in uscita per il (continua)