Home > News > Nel Lungomare Poetto si divulgano i Diritti Umani

Nel Lungomare Poetto si divulgano i Diritti Umani

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Nel Lungomare Poetto si divulgano i Diritti Umani

 

 


        Saranno altre centinaia i libretti “la storia dei Diritti Umani” che verranno distribuiti nella serata di martedì 18 giugno nel bellissimo lungomare Poetto di Cagliari. Come ormai consuetudine, i volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology non si fanno sfuggire la possibilità di informare le persone che a migliaia vanno a godere della brezza rinfrescante nel lungomare cagliaritano. I dibattiti con i cittadini sono frequenti e spesso si pensa che certi argomenti siano di competenza dei politici e di chi comanda non guardando quelle che sono le nostre responsabilità. Infatti, parlando del nostro quotidiano ci si rende conto di quanto, non facendo delle piccole e, in apparenza, insignificanti azioni, trascuriamo quei diritti che noi stessi neghiamo ai nostri vicini o che ci vengono negati regolarmente.

 “I Diritti Umani devono essere resi una realtà e non un sogno idealistico” scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard e perché questo succeda dobbiamo essere noi in primo luogo ad essere protagonisti nelle nostre azioni quotidiane. Un sorriso e un saluto sincero dato con entusiasmo al nostro vicino, l’aiuto alla persona sconosciuta senza aspettarsi niente in cambio, l’accoglienza senza discriminazioni e il rispetto chi chiunque ci sia vicino, sono azioni che non costano niente ma che contribuiscono a creare l’ambiente giusto perché i Diritti Umani siano resi una realtà. Farli conoscere è un dovere di chiunque desidera che la società sia più vivibile e giusta e i volontari con le loro azioni promuovono l’unico messaggio in quella direzione.  Info: www.unitiperidirittiumani.it

 

 

        



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


In tutto il mondo si celebra la Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani


Senigallia: educare al rispetto tramite i diritti umani


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


Organizzazioni sui Diritti Umani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga

A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga
  Quasi una chiamata alla rivoluzione a Nuoro: i nuoresi si schierano contro il consumo di droga in qualsiasi forma essa sia presentata. Che si tratti delle comuni droghe da strada, di quelle che si usano per preparare gli spinelli e di quelle che, fino al pronunciamento di illegalità da parte della Cassazione, venivano considerate vendibili al pari della gomma americana, Nuoro vuole (continua)

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione
        Da oltre due decenni i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology sono impegnati in oltre 150 nazioni, nella campagna di prevenzione alle droghe più diffusa al mondo. La Sardegna non fa eccezione visto l’impegno costante dei volontari in tutte le province e la quantità di comuni che negl (continua)

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari
  Non perdono il ritmo i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che nella serata di giovedì 18 luglio hanno distribuito centinaia di libretti “la verità sulla droga” nei negozi del centro commerciale Luna e Sole a Sassari. La bontà dell’iniziativa è messa in evidenza dalla totale adesione dei c (continua)

A Porto Torres i commercianti sono dalla parte dei giovani

A Porto Torres i commercianti sono dalla parte                                 dei giovani
Il messaggio della foto non lascia dubbi: prima di farne uso, informati! Con il coraggio che li contraddistingue, nella serata di giovedì 18 luglio, i volontari sono andati nella tana del lupo e, sfidando il nemico, hanno lasciato i libretti “la verità sulla marijuana” nel locale dove viene venduta liberamente, sperando che la curiosità del prossimo acquirent (continua)

Nuoro: i volontari preparano un'altra iniziativa contro la droga

Nuoro: i volontari preparano un'altra iniziativa contro la droga
  Parte da Nuoro il week-end di prevenzione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della chiesa di Scientology: nella serata di venerdì 19 luglio centinaia di libretti informativi saranno ancora una volta distribuiti per le strade e per le attività commerciali, al fine di garantire le corrette informazioni ai ragazzi e non solo.   La storia di (continua)