Home > Cultura > Il racconto dell'ex-tossico: “da marijuana a eroina a km zero”

Il racconto dell'ex-tossico: “da marijuana a eroina a km zero”

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Il racconto dell'ex-tossico: “da marijuana a eroina a km zero”

 

“La marijuana è stata sempre con me ed è con questa droga che ho iniziato” - queste le parole di un ex-tossicodipendente che, nel complimentarsi coi volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga che stavano effettuando un'iniziativa di prevenzione all'uso di droga, ha voluto raccontare la sua storia.

 

Ci comunica di aver iniziato con la marijuana, che ci sono certamente grosse differenze negli effetti che questa fa sperimentare rispetto a quelli di droga come la cocaina, l'eroina e il crack, eppure ci spiega che rimane la “fidanzata che non tradirai mai”. Il fatto che ci siano persone che ipocritamente stiano cercando di farla sembrare “solamente un erba”, sta portando i ragazzi a credere che sia lecito farne uso e che, anche se tutti sanno che fa male, visto che ci sono sostanze che fanno molto più male, è bene provarla. Allora ecco che tutti accanto a un sedano, un finocchio, dei cetrioli e delle zucchine, piantano nell'orto di famiglia della canapa indiana per poter usare le foglie al fine di sballarsi.

 

La nostra cultura deve digerire il fatto che nello sballo non ci sia scappatoia per i problemi che la vita presenta nella quotidianità, al limite li amplifica o ne crea di nuovi. Semmai, come disse il filosofo L. Ron Hubbard, “La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”. Per concludere con le parole di questo ex-tossicodipendente che ha voluto esternare la propria esperienza parlando coi volontari: “la marijuana è l'autostrada che porta alla droga più pesante e la si può considerare a km zero da quando stanno cercando di legalizzarla; zero come lo spazio e il tempo che intercorre nel passaggio dalla marijuana alla droga più pesante”.

Sardegna | droga | scientology | hubbard |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

I Diritti Umani divulgati a Cagliari e Ussana

I Diritti Umani divulgati a Cagliari e Ussana
Ancora una settimana all’insegna dell’impegno nella divulgazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, quella dei volontari di Uniti per i Diritti Umani che in collaborazione con quelli della Chiesa di Scientology hanno distribuito centinaia di libretti contenenti gli articoli contenuti nella Dichiarazione Universale promulgata dalle Nazioni Unite nel lontano 1948, a (continua)

Riprende nel lungomare Poetto di Cagliari la campagna estiva di prevenzione alle droghe

Riprende nel lungomare Poetto di Cagliari la campagna estiva di prevenzione alle droghe
          Fare la prevenzione là dove ci sono i giovani. E dove se non nei punti ristoro e nelle spiagge affollate delle località turistiche? Il Poetto, la meravigliosa spiaggia dei cagliaritani, in questi giorni meta di decine di migliaia di bagnanti provenienti da tutto l’hinterland e di turisti stranieri. Per i volontari di Fondazione (continua)

Riparte la lunga settimana dei volontari di Scientology e Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga

Riparte la lunga settimana dei volontari di Scientology e Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga
    I volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology si apprestano a vivere una nuova settimana di impegno a tutto campo per arginare il dilagare dell’uso di sostanze stupefacenti. Migliaia di libretti informativi sugli effetti causati dalle droghe verranno distribuiti nei giorni della prossima settimana a Cagliari in centro città e n (continua)

A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga

A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga
  Quasi una chiamata alla rivoluzione a Nuoro: i nuoresi si schierano contro il consumo di droga in qualsiasi forma essa sia presentata. Che si tratti delle comuni droghe da strada, di quelle che si usano per preparare gli spinelli e di quelle che, fino al pronunciamento di illegalità da parte della Cassazione, venivano considerate vendibili al pari della gomma americana, Nuoro vuole (continua)

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione
        Da oltre due decenni i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology sono impegnati in oltre 150 nazioni, nella campagna di prevenzione alle droghe più diffusa al mondo. La Sardegna non fa eccezione visto l’impegno costante dei volontari in tutte le province e la quantità di comuni che negl (continua)