Home > Musica > FANCE - “INDEED”: FUORI L’ALBUM D’ESORDIO DEL CANTAUTORE ELECTRO-NEW WAVE

FANCE - “INDEED”: FUORI L’ALBUM D’ESORDIO DEL CANTAUTORE ELECTRO-NEW WAVE

articolo pubblicato da: laltoparlante3 | segnala un abuso

FANCE - “INDEED”: FUORI L’ALBUM D’ESORDIO DEL CANTAUTORE ELECTRO-NEW WAVE

Un labirinto musicale fatto di ombre e luci accompagna l’ascoltatore in un trip multisensoriale che sviscera i vari aspetti dell’esistenza umana.

 

Il progetto discografico “INDEED” deriva da anni di bozze e testi messi in un cassetto che attendevano il momento giusto per uscire fuori e sprigionare nuove emozioni. Tutte le canzoni partono da un giro di chitarra e vestono un sound alternative new wave elettronico. Il disco racconta di vari eventi della vita - con un focus particolare sul loro lato introspettivo - che da una parte criticano la fredda società del momento, ma dall’atra allo stesso tempo si inchinano davanti alla dirompente forza dell’amore.

 

TRACK BY TRACK

 

Mental compensation

Il brano si riferisce alla straziante condizione derivante dalla mancanza del raggiungimento degli obiettivi che ci si prefigge. Solo l’istinto guidato dalle profonde emozioni dettate dal cuore potrà condurre ad una via di salvezza.

 

Senza pietà

É l’espressione di un disagio causato dagli acufeni con cui l’autore convive da anni. Questi vengono rappresentati come una entità vicina e conosciuta con la quale lui stesso dialoga, ma sono descritti anche come casualità fragili davanti alla bellezza della vita. Tale allucinazione uditiva, finora incurabile, lo ha però aiutato a forgiare il carattere ed a superare molte difficoltà facendolo proiettare in un alter ego dalla grande forza creativa. Primo singolo estratto.

 

Cool down

In solitudine ed in mancanza di punti fermi, talvolta alcune serate si trasformano in un lungo viaggio solitario introspettivo ed a tratti molto doloroso. L’amore, regola e seda l’aggressività che in alcuni momenti potrebbe diventare pericolosa e particolarmente inquietante.

 

Casa-Voyegeurs

Non è solo un viaggio in Marocco che dallo snodo ferroviario di Casablanca tocca sapori, odori e cordialità umana, ma è anche un percorso introspettivo di ritorno alle origini della ricerca del proprio io.

 

Notte Porpora

L’amaro racconto della tragedia di un mortale incidente stradale che ha colpito un caro amico a cui Fance, per puro caso, ha prestato soccorso fra i primi.

 

Feel me again

Un amore finito e ritrovato. Talvolta riaffiorano emozioni e sensazioni che possono ancora sconvolgere in maniera importante.

 

True eyes

Quasi tutti indossiamo quotidianamente maschere più o meno spesse in base ai contesti. Quasi, poiché tutti i bambini e la maggior parte degli anziani (ai quali rispettivamente la maschera non è ancora affiorata ed agli altri finalmente scomparsa o deliberatamente gettata) rivelano invece la loro verità senza filtri o difese donando sensazioni pure e disarmanti che rivelano la vera Bellezza della vita.  

 

Falling leaf

I momenti bui sono sempre presenti e la ricerca della sensazione di staccarsi dalla realtà con la leggerezza di una foglia che cade, senza per forza una direzione precisa e con la speranza di un morbido atterraggio, è la metafora di una continua ricerca introspettiva in tal senso.

 

Guarda il video su YouTube:

https://youtu.be/bEp-nqWDOfk

 

Pubblicazione album: 26 aprile 2019

Autoproduzione

 

BIO

 

Lo stampo musicale di Fabrizio Fancelli in arte Fance, è radicato principalmente nella new wave elettronica anni 80’/90’ e si ispira a icone quali Depeche Mode, David Bowie, Talking heads, The Cure, Bauhaus e Joy Division. La storica band “Mutazione” infatti parte e tuttora continua proprio realizzando cover di questi ultimi. Il percorso di Fance è sempre però stato accompagnato da un parallelo progetto solista raccontato da oltre 30 canzoni inedite, in corso di revisione in base ai pensieri del momento e dall’influenza musicale, rivisitata e personalizzata. La continua ricerca di sonorità e l‘assiduo ascolto di gruppi emergenti nella scena internazionale, hanno indirizzato l’autore sempre verso una originalità di vedute, percepita sia nella musica che nei testi. Il sound di Fance è fortemente caratterizzato da forti cadenze di base ritmica e del basso preponderante che sono delineate da chitarre di differente “acidità” sempre corredate da una immancabile elettronica che talvolta accompagna delicatamente la canzone, mentre in altre la trasporta altrove con prepotenza. “Senza Pietà” è il primo singolo estratto dall’album INDEED pubblicato il 26 aprile 2019.

 

Contatti e social

 

Instagram www.instagram.com/fanceofficial/?hl=it

Facebook www.facebook.com/Fanceofficial-361971254384532/?ref=bookmarks

 

 

musica | pop | singolo | promo | radio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I sanitari bagni elementi per impreziosire la propria stanza da bagno


Esplodono gli Electro Swing Party


Arriva Inventaria


YATO “POST SHOCK” IL NUOVO ALBUM DEL CANTAUTORE ELECTRO VOCAL FUORI DAL 9 OTTOBRE


Alessandro Cecchi Paone per La Festa della Filosofia


“Ti Olio!”, Il mondo dell’oro verde della terra in tavola tra degustazioni e cooking contest a Ceraso


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

LAURA MÀ “E CORRERÒ” è il singolo d’esordio della cantautrice abruzzese

LAURA MÀ “E CORRERÒ” è il singolo d’esordio della cantautrice abruzzese
Un omaggio a tutte le vittime della Casa dello Studente scomparse durante il terremoto che ha colpito L’Aquila nel 2009.   “E Correrò” è un pezzo autobiografico, scritto insieme al cantautore Lorenzo Di Lorenzo. Parla del sogno infranto di una bambina che, ormai adulta e nonostante le cadute della vita, ha sempre creduto in se stessa, al suo talento e al su (continua)

MATTIA “LABIRINTI UMANI” è il singolo d’esordio del cantautore modenese

MATTIA “LABIRINTI UMANI” è il singolo d’esordio del cantautore modenese
 Anticipando un disco di prossima uscita, il brano elettropop pone una lente d’ingrandimento sul groviglio dei legami umani.   Labirinti umani racconta metaforicamente quello che è uno degli universi più complessi per l’artista: il mondo delle relazioni umane. Relazioni fatte di conquiste, di condivisioni, di empatia, ma anche di abbandoni, di perdite e di r (continua)

GLORIA ZACCARIA “SCHIOCCA LE DITA” la cantautrice bresciana torna in una nuova veste musicale

GLORIA ZACCARIA “SCHIOCCA LE DITA” la cantautrice bresciana torna in una nuova veste musicale
Il ritmo fresco e spensierato tipico del raggeaton traina il nuovo singolo in radio dal 7 giugno.     “Rendi straordinaria la vita in ogni istante, non aspettare”. «Ti sei fermato qualche volta a pensare che non siamo mai soddisfatti di noi stessi e della nostra vita ma vogliamo sempre di più? È questa la domanda a cui Gloria Zaccaria tenta d (continua)

ROBIN “CI BASTA IL MARE” è il nuovo singolo vacanziero del duo pugliese

ROBIN “CI BASTA IL MARE” è il nuovo singolo vacanziero del duo pugliese
 Un pezzo spumeggiante che, alternando trap e pop, si prepara ad accogliere l’estate ormai alle porte.   Ci basta il mare è un brano che vuole dar voce alla spensieratezza, allo stare bene facendosi bastare piccole cose purché ci siano gli amici e il divertimento giusto, come le tipiche vacanze estive passate tra un lido e un bar. Il brano si apre con sonorit&agra (continua)

ASIA GHERGO “GUARDAMI BALLARE” in radio il nuovo singolo della giovanissima cantautrice indie pop

ASIA GHERGO “GUARDAMI BALLARE” in radio il nuovo singolo della giovanissima cantautrice indie pop
 “Un giorno crescerò, sono solo un fiore, mi serve tempo, guardami ballare”  “Guardami ballare” è per tutti coloro che si sentono come Peter Pan, per gli eterni fanciulli che vogliono preservare a tutti i costi quella spensieratezza e quel disincanto tipici del periodo adolescenziale. Il brano è un invito a non perdere mai la speranza e l&r (continua)