Home > Spettacoli e TV > Naples Hip Hop Day, in arrivo la prima edizione il 27 giugno all’Arenile

Naples Hip Hop Day, in arrivo la prima edizione il 27 giugno all’Arenile

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Naples Hip Hop Day, in arrivo la prima edizione il 27 giugno all’Arenile

 A Napoli è in arrivo una nuova manifestazione tutta dedicata alla musica hip hop, o meglio al genere trap, che da essa trae origine: si tratta del Naples Hip Hop Day, la cui prima edizione si svolgerà il 27 giugno presso l’Arenile di Bagnoli. “Lo scopo dell’evento – spiegano i promotori - è quello di far sì che i messaggi fondanti di questo movimento, che ormai vanta mezzo secolo di storia, abbiano una propagazione massiva e possano influenzare le nuove generazioni con i suoi sani valori di condivisione, multiculturalità e integrazione”.

Per questo evento, adottato e promosso da “Muevelo – la fiesta que te mueve”, in collaborazione con  Radio Kiss Kiss e Groove Sensation, saliranno sul palco in qualità di special guest Rocco HuntNicola SicilianoGeolierEnzo Dong Vale Lambo
La scelta di Napoli è ben spiegata dagli organizzatori dell’evento: “Napoli è il posto giusto per un evento di questo tipo: è tra le città più importanti sulla scena, tanto è vero che l’integrazione dell’hip hop nel panorama musicale partenopeo ha portato addirittura alla nascita di un sottogenere, ovvero del genere “trap”, che ha come esponenti artisti che hanno calcato i migliori palcoscenici negli ultimi anni. E’ giunto il momento: a questo genere musicale deve essere riconosciuto il prestigio culturale ed artistico che merita, dando più spazio ed opportunità alle migliaia di giovani che lo seguono”.

 

Geolier
La crescita musicale di Geolier è stata velocissima: in poco tempo ha calcato gli stessi palcoscenici di esponenti di punta del rap partenopeo. Poi è arrivato il riconoscimento di Guè Pequeno e la diffusione della sua musica in tutto lo ‘stivale’. Un suo notissimo brano, “Queen“, è entrato immediatamente in tendenze raccogliendo 200 mila views in sole 24 ore!

Nicola Siciliano
Un nome che sta facendo impazzire molti giovanissimi, Nicola Siciliano (ovviamente di origini napoletane) ha collaborato con Rocco Hunt nel brano “Ngopp a Lun” che in pochissime ore ha fatto il giro del web. Ma anche altri suoi lavori hanno riscosso molto successo superando un milione di visualizzazioni (come Range Bianco e T Preg).

Rocco Hunt
Rocco Hunt, vincitore del Festival di Sanremo 2014 nella sezione "Nuove proposte" con il singolo “Nu juorno buono” (prima vittoria di un brano rap nella storia delle "Nuove proposte" del Festival), muove i suoi primi passi nel mondo dell’hip hop all'età di 11 anni. L’artista, di origini salernitane, vanta importanti collaborazioni, come quelle con Clementino, 'Ntò, Federico Zampaglione, Eros Ramazzotti, Annalisa ed Enzo Avitabile. Ha partecipato anche alla 66ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione "Campioni" con il singolo Wake Up.

Vale Lambo
Vale Lambo, nato a Secondigliano, sin da bambino ha sempre avuto il pallino per la musica hip hop. Nel 2012 da ascoltatore è divenuto compositore ed è uscito il suo primo singolo, “Vita cà sfugge”, una sorta di racconto del suo vissuto, intriso di vicende personali. Con “Le Scimmie” – duo formato insieme al rapper Lele Blade – ha raggiunto la notorietà. Il suo primo disco da solista, “Angelo”,  è una metafora della sua vita animata dalla voglia di riscatto sociale: di “angeli” è pieno il mondo...

Enzo Dong 
Enzo Dong, anche lui nato nella periferia di Napoli, all'età di 15 anni entra a far parte della prima Crew. L’appellativo “D.O.N.G.” è l’acronimo di “Dove Ognuno Nasce Giudicato”. Nel 2012 esordisce con il primo singolo ufficiale "Lo So Che Mi Vuoi". L’anno successivo pubblica la sua raccolta di freestyle intitolata "Prima Di Tutto". Nel 2014 partecipa con il brano “Prumesse mancate” a “Figli e figliastri”, l’album del cantante Franco Ricciardi che ospita molti dei più importanti rapper campani. Seguono molti altri singoli, ma è grazie al brano “Secondigliano Regna”, pubblicato nel 2015, che raggiunge una visibilità davvero notevole.  

 

Biglietti disponibili su https://www.go2.it/evento/naples_hiphop_day_/4024

 

comunicato stampa



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

H2R - HIP HOP REVOLUTION


Gli orologi Hip Hop in silicone colorato: per un San Valentino speciale


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Arrivano i Funny Days per gli orologi Hip Hop


Dal 27 giugno al 6 luglio il festival A Tutta Birra a Cassinone, Seriate ( BG )


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia
 La vita ha sempre bisogno di dolcezza, ogni giorno si potrebbe dire. In un momento delicato come quello attuale, denso di preoccupazioni e ansie diffuse legate all’emergenza sanitaria nazionale che stiamo vivendo, non c’è niente di meglio di una fetta di torta o di una mignon per scacciare brutti pensieri e festeggiare chi amiamo nella giornata internazionale della donna.& (continua)

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause
 Domenica 23 febbraio, nell’ambito della “Milano Fashion Week”, si è svolta la quarta edizione di “Fashion in the City”, evento patrocinato da Unimpresa Moda e condotto dalla presentatrice RAI Donatella Negro che quest’anno si è ispirato al mondo del business. Nella splendida cornice di Palazzo Barozzi hanno sfilato br (continua)

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio
 Si intitola “Turismo 4.0. Big data project e tecnologie. Una nuova prospettiva per la Penisola Sorrentina” il workshop organizzato dal “Patto Territoriale Penisola Sorrentina” in vista della creazione di una carta dei servizi del turista, evento in programma sabato 15 febbraio a partire dalle ore 10 presso “Dimora Nerano” a Massa Lubrense&nb (continua)

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico
Location in stile arte povera, VinoRosso Osteria-Enoteca di Cosimo Ruocco a Nocera Superiore in provincia di Salerno,apprezzata per l’attenzione che porta ai piatti tipici campani e per l’impegno nel preservarei sapori della memoria. Mercoledì 19 febbraio alle ore 20.00 ospiterà il blindwinetasting“ROSSO AGLIANICO A VINOROSSO OSTERIA”, ovvero una degustazione (continua)

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni
Lo Ski College Bachmann nasce nell'anno scolastico 2000/2001 a Tarvisio grazie all'intuizione di due professoresse: Tiziana Candoni, oggi coordinatore didattico e sportivo, e Lucia Negrisin, attualmente dirigente scolastico presso un'altra scuola. Tale Istituto d'Istruzione Superiore, l'unico in Italia al servizio dello sport e il primo liceo in Italia a proporre un progetto sugli sport invernali, (continua)