Home > Spettacoli e TV > Naples Hip Hop Day, in arrivo la prima edizione il 27 giugno all’Arenile

Naples Hip Hop Day, in arrivo la prima edizione il 27 giugno all’Arenile

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Naples Hip Hop Day, in arrivo la prima edizione il 27 giugno all’Arenile

 A Napoli è in arrivo una nuova manifestazione tutta dedicata alla musica hip hop, o meglio al genere trap, che da essa trae origine: si tratta del Naples Hip Hop Day, la cui prima edizione si svolgerà il 27 giugno presso l’Arenile di Bagnoli. “Lo scopo dell’evento – spiegano i promotori - è quello di far sì che i messaggi fondanti di questo movimento, che ormai vanta mezzo secolo di storia, abbiano una propagazione massiva e possano influenzare le nuove generazioni con i suoi sani valori di condivisione, multiculturalità e integrazione”.

Per questo evento, adottato e promosso da “Muevelo – la fiesta que te mueve”, in collaborazione con  Radio Kiss Kiss e Groove Sensation, saliranno sul palco in qualità di special guest Rocco HuntNicola SicilianoGeolierEnzo Dong Vale Lambo
La scelta di Napoli è ben spiegata dagli organizzatori dell’evento: “Napoli è il posto giusto per un evento di questo tipo: è tra le città più importanti sulla scena, tanto è vero che l’integrazione dell’hip hop nel panorama musicale partenopeo ha portato addirittura alla nascita di un sottogenere, ovvero del genere “trap”, che ha come esponenti artisti che hanno calcato i migliori palcoscenici negli ultimi anni. E’ giunto il momento: a questo genere musicale deve essere riconosciuto il prestigio culturale ed artistico che merita, dando più spazio ed opportunità alle migliaia di giovani che lo seguono”.

 

Geolier
La crescita musicale di Geolier è stata velocissima: in poco tempo ha calcato gli stessi palcoscenici di esponenti di punta del rap partenopeo. Poi è arrivato il riconoscimento di Guè Pequeno e la diffusione della sua musica in tutto lo ‘stivale’. Un suo notissimo brano, “Queen“, è entrato immediatamente in tendenze raccogliendo 200 mila views in sole 24 ore!

Nicola Siciliano
Un nome che sta facendo impazzire molti giovanissimi, Nicola Siciliano (ovviamente di origini napoletane) ha collaborato con Rocco Hunt nel brano “Ngopp a Lun” che in pochissime ore ha fatto il giro del web. Ma anche altri suoi lavori hanno riscosso molto successo superando un milione di visualizzazioni (come Range Bianco e T Preg).

Rocco Hunt
Rocco Hunt, vincitore del Festival di Sanremo 2014 nella sezione "Nuove proposte" con il singolo “Nu juorno buono” (prima vittoria di un brano rap nella storia delle "Nuove proposte" del Festival), muove i suoi primi passi nel mondo dell’hip hop all'età di 11 anni. L’artista, di origini salernitane, vanta importanti collaborazioni, come quelle con Clementino, 'Ntò, Federico Zampaglione, Eros Ramazzotti, Annalisa ed Enzo Avitabile. Ha partecipato anche alla 66ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione "Campioni" con il singolo Wake Up.

Vale Lambo
Vale Lambo, nato a Secondigliano, sin da bambino ha sempre avuto il pallino per la musica hip hop. Nel 2012 da ascoltatore è divenuto compositore ed è uscito il suo primo singolo, “Vita cà sfugge”, una sorta di racconto del suo vissuto, intriso di vicende personali. Con “Le Scimmie” – duo formato insieme al rapper Lele Blade – ha raggiunto la notorietà. Il suo primo disco da solista, “Angelo”,  è una metafora della sua vita animata dalla voglia di riscatto sociale: di “angeli” è pieno il mondo...

Enzo Dong 
Enzo Dong, anche lui nato nella periferia di Napoli, all'età di 15 anni entra a far parte della prima Crew. L’appellativo “D.O.N.G.” è l’acronimo di “Dove Ognuno Nasce Giudicato”. Nel 2012 esordisce con il primo singolo ufficiale "Lo So Che Mi Vuoi". L’anno successivo pubblica la sua raccolta di freestyle intitolata "Prima Di Tutto". Nel 2014 partecipa con il brano “Prumesse mancate” a “Figli e figliastri”, l’album del cantante Franco Ricciardi che ospita molti dei più importanti rapper campani. Seguono molti altri singoli, ma è grazie al brano “Secondigliano Regna”, pubblicato nel 2015, che raggiunge una visibilità davvero notevole.  

 

Biglietti disponibili su https://www.go2.it/evento/naples_hiphop_day_/4024

 

comunicato stampa



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

H2R - HIP HOP REVOLUTION


Gli orologi Hip Hop in silicone colorato: per un San Valentino speciale


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Arrivano i Funny Days per gli orologi Hip Hop


Dal 27 giugno al 6 luglio il festival A Tutta Birra a Cassinone, Seriate ( BG )


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Lilly spegne 60 candeline nel segno dell’integrazione

Lilly spegne 60 candeline nel segno dell’integrazione
 Oltre 1100 dipendenti in tutta Italia, un fatturato in continuo aumento e oltre 500 milioni di euro investiti negli ultimi 14 anni nel sito di produzione di Sesto Fiorentino, uno degli impianti più innovativi per la sintesi di farmaci biotecnologici in Italia. Eli Lilly Italia, che quest’anno spegne 60 candeline dal suo arrivo nel nostro Paese, è tutto questo e molto altr (continua)

“Festival nazionale del cinema e della televisione di Benevento”, Hot Corn celebra il cinema degli anni ’80

“Festival nazionale del cinema e della televisione di Benevento”, Hot Corn celebra il cinema degli anni ’80
Sarà una festa anni ottanta quella di domani giovedì 11 luglio al “Festival del cinema e della televisione di Benevento”. Sul palco di Piazza Roma, cuore della manifestazione diretta da Antonio Frascadore, saliranno alle ore 21,30 Massimo Boldi, Jerry Calà, Corinne Clery e il regista Enrico Vanzina per ricordare il (continua)

Pompei, Tommaso Primo è di scena a “Note sotto Le Lune”

Pompei, Tommaso Primo è di scena a “Note sotto Le Lune”
 Una Napoli sognante, eternamente divisa fra tradizione, modernità e futuro, paradigma della società moderna, sarà quella raccontata con pungente ironia, visionaria fantasia e abile utilizzo della lingua napoletana dal cantautore partenopeo Tommaso Primo, che sarà protagonista del prossimo concerto live in programma giovedì 11 luglio 2019 (ore 21) presso Le (continua)

Il viaggio di Nabil il 14 luglio alle ore 21.30

Il viaggio di Nabil il 14 luglio alle ore 21.30
 Alle Terme - Stufe di Nerone (Bacoli-NA) Domenica 14 Luglio, alle ore 21.30, si terrà il secondo appuntamento con l’8a edizione della rassegnaTEATROallaDERIVA (il teatro sulla zattera), ideata da Ernesto Colutta e Giovanni Meola, che ne firma la direzione artistica per il settimo anno. VocAzioni Creative presenta Il viaggio di Nabil, (continua)

Il nuovo trend culinario creato dallo chef Spagnuolo al timone delle cucine del ristorante del celebre Music on the Rocks

Il nuovo trend culinario creato dallo chef Spagnuolo al timone delle cucine del ristorante del celebre Music on the Rocks
 In una località ad alto tasso di bellezza, ovvero Positano, esiste un posto ove l’armonia, la grazia e l‘intimità sono di casa: si tratta del Rada, incantevole locale ubicato sulla Spiaggia Grande.  Una location suggestiva ove si può trascorrere una piacevole serata “al riparo” da tutto ciò che interferisce con la naturale be (continua)