Home > Scuola e Università > Il premio per le tesi di laurea su salute, sicurezza e sostenibilità

Il premio per le tesi di laurea su salute, sicurezza e sostenibilità

articolo pubblicato da: AIFUS | segnala un abuso

Il premio per le tesi di laurea su salute, sicurezza e sostenibilità

Il premio per le tesi di laurea su salute, sicurezza e sostenibilità

 

Fino al 31 ottobre 2019 è possibile inviare gli elaborati per partecipare al premio 2019 indetto dalla Fondazione AiFOS per le migliori tesi di laurea su salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità.

 

Sono già oltre 50 gli elaborati ricevuti dall’organizzazione del “Premio Tesi di laurea nell’ambito della salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità”, un premio che offre l’opportunità agli studenti di raccontare, nel proprio percorso scolastico, la necessità, nel mondo del lavoro, di sviluppare e conciliare i temi della salute, della sicurezza sul lavoro e della sostenibilità dal punto di vista ambientale, economico e sociale.

 

Sottolineando che la partecipazione al premio è completamente gratuita, segnaliamo che gli studenti hanno tuttavia ancora molto tempo per l’invio delle tesi: il termine ultimo per l’invio degli elaborati è fissato al 31 ottobre 2019.

 

Il Premio 2019 Tesi di laurea su salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità

Per favorire l’analisi sul tema sicurezza e sostenibilità e creare un ponte tra elaborazione teorica e applicazione pratica delle proposte universitarie, la Fondazione AiFOS, in collaborazione con l’Associazione AiFOS e il patrocinio di Global Compact Network Italia, ha indetto il Bando Tesi di Laurea 2019 riservato agli studenti per tesi, discusse tra il primo novembre 2018 ed il 31 ottobre 2019, che trattino i seguenti temi:

-      Salute e sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro, declinata in uno dei seguenti ambiti:

o    ambito giuridico, normativo, organizzativo;

o    ambito tecnico, ingegneristico, medico;

o    ambito psicologico, educativo, formativo, relazionale.

-      Sostenibilità ambientale, economica e/o sociale.

 

Il bando del premio e la commissione valutatrice

Al “Premio Tesi di laurea nell’ambito della salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità” possono partecipare gli studenti laureati/laureandi autori di tesi di laurea triennale, specialistica, magistrale, dottorati di ricerca o master di primo livello e secondo livello, che non siano già risultati tra i vincitori nelle precedenti edizioni del premio.

 

Quest’anno saranno premiati 8 diversi elaborati e agli studenti meritevoli del premio verrà assegnato un riconoscimento economico del valore di 500 euro.

 

Il link per poter scaricare il bando del premio e la domanda di partecipazione:

https://www.fondazioneaifos.org/index.php/premio-tesi-di-laurea

 

Oltre al riconoscimento economico le 8 tesi selezionate avranno diritto a:

-      pubblicazione della tesi sul sito della Fondazione AiFOS, di AiFOS, di Fondazione Global Compact Network Italia (per la sezione sostenibilità ambientale, economica e/o sociale);

-      attestato di partecipazione al concorso;

-      abbonamento annuale ai “Quaderni della Sicurezza”, la rivista scientifica AiFOS.

 

La partecipazione al premio 2019

Coloro che intendono partecipare al premio devono inviare la domanda di partecipazione debitamente compilata e la tesi in formato digitale (formato pdf) alla mail info@fondazioneaifos.org entro la data del 31 ottobre 2019.

Entro il mese di dicembre 2019 verrà comunicato l’elenco delle tesi vincitrici del premio.

 

Convinti che il futuro appartenga a coloro che credono nella bellezza e nella forza dei propri sogni e idee, invitiamo i laureandi di tutte le università italiane ad elaborare e presentare le proprie tesi alla segreteria del Premio e i docenti a valorizzare i lavori dei propri studenti tramite la diffusione del bando di concorso.

 

 

Segreteria del Premio: Fondazione AiFOS c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia, via Branze, 45 – 25123 Brescia Tel. 030.6595037 Fax 030.6595040 info@fondazioneaifos.org

 

 

27 giugno 2019

 

 

 

Ufficio Stampa Fondazione AiFOS

ufficiostampa@fondazioneaifos.org

 www.fondazioneaifos.org

Premio | tesi di laurea | sicurezza sul lavoro | sostenibilità |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Premiate le migliori tesi di laurea sulla sicurezza sul lavoro


Il concorso per le tesi di laurea su salute, sicurezza e formazione


L’edizione 2019 del premio per le tesi di laurea su salute, sicurezza e sostenibilità


Sicurezza su lavoro: tesi di laurea in concorso


Salute e sicurezza: concorso per la migliore tesi di laurea


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Igiene vertebrale: un progetto gratuito per gli smart worker

Igiene vertebrale: un progetto gratuito per gli smart worker
Igiene vertebrale: un progetto gratuito per gli smart worker   Alla luce della diffusione dello smart working a causa dall'emergenza COVID-19 l’Associazione AiFOS mette gratuitamente a disposizione un progetto di educazione posturale con esercizi che possono essere svolti in ufficio e a casa.   In considerazione dell'evolversi dell’attuale emergenza correlata al nuovo (continua)

Videoconferenze: smart working, comunicazione in emergenza e HSE

Videoconferenze: smart working, comunicazione in emergenza e HSE
Comunicato Stampa Videoconferenze: smart working, comunicazione in emergenza e HSE   Durante l’emergenza COVID-19 tre videoconferenze permettono di approfondire diversi temi rilevanti in questa situazione: le attività in smart working, la comunicazione nella gestione dell’emergenza e il ruolo del professionista HSE.   Se in relazione all'evolversi della situazio (continua)

La formazione deve essere un investimento di valore

La formazione deve essere un investimento di valore
La formazione deve essere un investimento di valore   Il 29 maggio 2020 a Brescia si terrà un corso per approfondire gli argomenti legati alla formazione del personale partendo dalla stesura di un piano formativo per una formazione di valore in linea con i bisogni e le attese dei partecipanti.   Se non sempre nelle aziende si recepisce l’importanza del ruolo delle &ldq (continua)

Il corso per la redazione delle schede dati di sicurezza

Il corso per la redazione delle schede dati di sicurezza
Il corso per la redazione delle schede dati di sicurezza   Il 17 aprile 2020 a Brescia un corso permetterà di acquisire le conoscenze e capacità necessarie per redigere correttamente le Schede di Dati di Sicurezza (SDS) ai sensi del regolamento REACH.   Il 31 maggio 2018 è entrato in vigore, in tutte le sue parti, il Regolamento REACH (Regolamento n. 1907/2006) (continua)

Obiezione vostro onore: come affrontare un procedimento penale?

Obiezione vostro onore: come affrontare un procedimento penale?
Obiezione vostro onore: come affrontare un procedimento penale?   Si terrà il 3 aprile 2020 a Brescia un corso per analizzare un infortunio e inscenare, attraverso la tecnica simulativa del role playing, un procedimento penale davanti ad un giudice.   Sono necessarie nuove metodologie didattiche per riuscire a incidere veramente sui nostri atteggiamenti, sulle percezioni e (continua)