Home > Sport > "La Sfadiàa" - Trofeo Graziano Bonzani: 220 atleti hanno partecipato alla corsa in montagna in Val Vigezzo

"La Sfadiàa" - Trofeo Graziano Bonzani: 220 atleti hanno partecipato alla corsa in montagna in Val Vigezzo

articolo pubblicato da: Engardagiordani | segnala un abuso

Successo di pubblico e trionfo dello sport domenica 7 luglio a Craveggia (VB). La quinta edizione della corsa intitolata a Graziano Bonzani ha visto la partecipazione di 220 atleti, che si sono sfidati sul percorso lungo da 11 km e nel minigiro da 3,5 km. Classifiche complete sul sito www.trofeobonzani.it.

 

Un appuntamento divenuto tradizionale ed immancabile quello con “La Sfadiàa”, corsa su sentieri di montagna organizzata domenica 7 luglio a Craveggia (VB) dall’Associazione “Ul Grup ad La Sfadiàa” presieduta da Paolo Terruggia. L’evento sportivo, giunto alla quinta edizione, ha visto la partecipazione di poco più di 220 atleti, tutti uniti in memoria di Graziano Bonzani, indimenticato capostazione della Piana di Vigezzo. Una formula vincente che ogni anno accoglie in Val Vigezzo appassionati, runner e simpatizzanti in una giornata all’insegna di sport, territorio e tradizione.

 

A sfidarsi sul percorso da 11 km sono stati 158 atleti. Ad avere la meglio nella gara maschile Mauro Stoppini in 58’24.6, seguito da Alberto Gramegna (58'35.1) e Roberto Giacomotti (1:00'35.7). Nella competizione femminile, podio per Monica Moia in 1:21'08.4, seguita Daniela Bergamaschi (1:22'16.9) e Sara Barboglio (1:25'32.8). Nel minigiro da 3,5 km svolto all’interno del centro abitato di Craveggia, i partecipanti sono stati 63: podio a Cedric Minoletti in 19'07.5, seguito da Stefano Dresti (19'50.1) e Davide Brunelli (19'58.7); tra le donne, prima Martina Toia in 20'24.6, poi Marika Bonzani (22'10.7) – figlia proprio di Graziano Bonzani cui è intitolata la gara – ed Ilaria Toia (23'18.6). Riconoscimenti sono stati inoltre riservati al concorrente più giovane partecipante alla gara da 11 km, Andrea Mazzetti, classe 2006; al veterano Emilio Bastianini, classe 1950 ed al gruppo più numeroso Zornasco Team con 33 iscritti.

 

Novità dell’edizione 2019 anche due nuovi premi, assegnati a fine gara alla presenza delle Autorità, delle Associazioni e di Alessandro Panza, politico ossolano nativo di Domodossola ed attualmente eletto al Parlamento Europeo. Il “Gran Premio della Montagna” al primo corridore transitato sul Passo della Colma è andato per gli uomini ad Alberto Gramegna e per le donne a Daniela Bergamaschi. Lo stesso Gramegna si è aggiudicato anche la vittoria maschile della “Combinata Vigezzina” mentre sul podio femminile è salita Graziella Grignaschi: questo particolare premio è stato riservato ai partecipanti ad entrambe le competizioni organizzate da “Ul Grup ad La Sfadiàa”: l’invernale “Cip in Vigezz” ed appunto “La Sfadiàa” estiva.

 

Anche quest’anno non sono mancati i premi legati al territorio. Il primo vigezzino è stato Ruben Mellerio di Malesco; la prima vigezzina Chiara De Stefani di Santa Maria Maggiore; il primo alpino Massimo Brunelli di Malesco.

 

Le classifiche complete sono disponibili sul sito www.trofeobonzani.it e le immagini, in continuo aggiornamento, sulla pagina Facebook Ul Grup ad La Sfadiàa.

La soddisfazione degli organizzatori è ben espressa dalle parole di Paolo Terruggia. Il Presidente dell’Associazione che ha ideato e che ogni anno organizza la manifestazione ha dichiarato: “Siamo soddisfatti del successo di questa edizione. 220 partecipanti sono davvero molti e siamo felici di essere riusciti a raccoglierli nel nostro splendido territorio della Valle Vigezzo, in una giornata di sport e condivisione e soprattutto nel ricordo di un caro amico, Graziano Bonzani”.

 

Ed ancora: “I ringraziamenti vanno a tutti gli atleti per la loro presenza ed a chi ha reso possibile la riuscita dell’evento. Oltre alle famiglie Zanni e Bonzani – che da sempre sostengono l’iniziativa e che hanno visto anche la partecipazione nella gara da 11 km di Katia, moglie di Graziano, dei figli Marika e Kristian, della mamma e del fratello Alessio – un doveroso grazie va ai numerosi sponsor, alle Associazioni ed ai volontari che ogni anno si adoperano affinché i percorsi, i ristori, le premiazioni e l’intera giornata siano perfetti”.

 

Intanto l’appuntamento con la “Cip in Vigezz”, la ciaspolata notturna invernale organizzata da “Ul Grup ad La Sfadiàa”, è già definito. Si terrà sabato 25 gennaio 2020 presso il Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore (VB), sempre sotto il cielo della Val Vigezzo.

sfdiàa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

130 partecipanti alla Cip in Vigezz, la ciaspolata notturna di sabato 16 febbraio


Vincenzo Pompeo Bava: Corte Ue a Spagna, "Liberi Junqueras, come eurodeputato gode di immunità"


Sabato 16 febbraio 2019 torna la Cip in Vigezz


A TRENTO PRESENTAZIONE DEGLI EUROPEI DI ARCO 2016, IL CT GERMANETTO SVELA I NOMI DEI CONVOCATI


Come tutelare salute e sicurezza nel lavoro in montagna


CASTLE MOUNTAIN RUNNING 2015 AD ARCO LO SHOW DELLA CORSA IN MONTAGNA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Damast a Cersaie 2019

Damast a Cersaie 2019
 Benvenuti nella casa-azienda Damast. La Superba Bellezza della #doccetteria a Cersaie 2019 (Pad. 30 – Stand A41)   A Cersaie 2019 l’azienda specialista in docce, soffioni e saliscendi presenta le sue novità e punta tutto sul concetto di “Superba Bellezza”. Uno stand concepito come un vero e proprio percorso: lo spazio espositivo, l’accoglienza del (continua)

Anteprima Cersaie 2019: Concept One di Damast, il sistema saliscendi filo muro

Anteprima Cersaie 2019: Concept One di Damast, il sistema saliscendi filo muro
  Concept One: l’anno zero del saliscendi. Il sistema saliscendi filo muro di Damast, funzionale e di design, che disegna nuovi spazi nella sala da bagno, e non solo.   Il nuovo sistema saliscendi filo muro è una novità nella proposta di #doccetteria Damast. Ingombro ridotto, ergonomia e funzionalità le parole chiave: per lasciare spazio al design ed al (continua)

Twirling Santa Cristina: Campionesse Europee!

Twirling Santa Cristina: Campionesse Europee!
 EuroTwirl 2019 si è svolto a Mouilleron-les-Captif, delizioso borgo nel cuore della Vandea, dal 2 al 7 luglio. Missione compiuta per le ragazze di Santa Cristina che rientreranno in serata insieme a tutta la Nazionale Italiana di Twirling con una medaglia d’oro al collo ed il titolo di Campionesse Europee.   Si conclude questa sera la trasferta della Nazionale Italiana di (continua)

Pedalata Tra Le Stelle | 300 ciclisti alla pedalata Orta-Mottarone: raccolti € 6.000,00 devoluti in beneficenza

Pedalata Tra Le Stelle | 300 ciclisti alla pedalata Orta-Mottarone: raccolti € 6.000,00 devoluti in beneficenza
 Non solo sport, anche beneficenza. La terza edizione della pedalata notturna Orta-Mottarone “La Vittorio Adorni” in memoria di Gianni Piola ha consentito di raccogliere € 6.000,00 che verranno destinati al “Progetto Cucciolo” di ANGSA Novara-Vercelli ed alla ristrutturazione del parco giochi di Armeno. La Pedalata ulteriore tassello anche nel calendario delle ini (continua)

#DamastExperience: l'azienda ha aperto le porte ai giornalisti in un percorso tra territorio, industria ed arte

#DamastExperience: l'azienda ha aperto le porte ai giornalisti in un percorso tra territorio, industria ed arte
Ottimo riscontro per il Press Day Damast, una giornata “porte aperte” dedicata alla stampa, durante la quale è stata presentata la realtà produttiva di Invorio e l’ultima collaborazione artistica con l’instant artist Maurizio Galimberti.   Damast, azienda novarese nata nel 2000 e specializzata in progettazione, produzione e commercializzazione di sistem (continua)