Home > Economia e Finanza > Grazie al nuovo fundraising, Deepki accelera la sostenibilità nel settore real estate

Grazie al nuovo fundraising, Deepki accelera la sostenibilità nel settore real estate

articolo pubblicato da: s.certosa | segnala un abuso

Grazie al nuovo fundraising, Deepki accelera la sostenibilità nel settore real estate

 

A cinque anni dalla fondazione, Deepki ribadisce l’intenzione di diventare leader europeo nella raccolta e analisi dati per la transizione ambientale e digitale nell’immobiliare.

In Italia previsti 3 milioni di investimenti

 

Deepki, azienda innovativa che utilizza i dati esistenti per ottimizzare la sostenibilità del settore immobiliare, ha annunciato oggi il nuovo ciclo di finanziamenti da 8 milioni di euro, guidato da Statkraft Ventures, fondo tedesco specializzato in società del settore energetico, con la partecipazione di Citizen Capital, leader dell’impact investing, e degli investitori preesistenti Demeter e Hi Inov Dentressangle.

 

Grazie alla sua piattaforma scalabile su base SaaS (Software as a Service), Deepki automatizza la raccolta dei dati, li analizza e aiuta i proprietari, i gestori e gli utenti immobiliari, a prendere decisioni per semplificare la gestione del proprio patrimonio, identificando i possibili risparmi anche dal punto di vista ambientale.

 

Abbiamo aperto la filiale italiana nel gennaio del 2018 – ha dichiarato Valentina Mauro, Direttrice di Deepki Italiae, grazie a questo fundraising, il nostro obiettivo è di imporci sempre di più anche nel nostro paese dove clienti di grandi dimensioni hanno già avviato progetti di roll-out. Abbiamo ambizioni importanti per i prossimi 12 mesi e puntiamo ad acquisire una decina di nuovi clienti, investendo 3 milioni di euro”.

 

La filiale italiana sta già collaborando con successo con aziende quali Generali Real Estate, Axa, BNP Real Estate, Invesco, Klepierre, Ferrero, Maisons du Monde, Crédit Agricole ed Engie. Deepki prevede di continuare a incentivare i settori del real estate, banche e retail, sviluppando ulteriori partnership efficaci. “Grazie ai nostri 150 clienti a livello globale, analizziamo e gestiamo 660.000 immobili in 27 paesi in Europa, e questo ci consente di identificare in modo automatico le opportunità di ottimizzazione dei costi” – ha continuato la Direttrice Mauro.

 

Il progetto si basa sulla convinzione che la sostenibilità immobiliare sia realizzabile tramite la valorizzazione dei dati esistenti, attraverso gli asset tecnologici e digitali e le competenze professionali di Deepki.

 

Il mercato real estate vale 14 miliardi di dollari – ha concluso Vincent Bryant, Presidente di Deepkima soprattutto rappresenta il 44% delle emissioni globali di CO2. Una transizione ambientale efficace in questo settore richiederà molto tempo e siamo sempre pronti ad accogliere nuovi investitori che desiderino affiancarci in questa sfida”.

 

 

Il finanziamento di 8 milioni sarà utilizzato per accelerare l’espansione in Europa, puntando in particolare sull’apertura di nuove filiali in Germania, Benelux e Gran Bretagna e potenziare quelle già esistenti in Francia, Italia e Spagna prima di lanciarsi in altri mercati. 

 

deepki | deepki italia | valentina mauro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Investire a Dubai, tutte le opportunità con Sergio Alberti Real Estate


Brambles nominata leader della propria categoria nel Dow Jones Sustainability World Index 2017


L’Avvocato Davide Apollo, fondatore dello Studio Legale Apollo & Associati, segue la prima transazione italiana di KKR nel Real Estate


The GreenWatcher presenta i suoi strumenti innovativi nella tappa fiorentina del Roadshow SMAU 2015


Consulenza immobiliare a Dubai: Sergio Alberti parla del nuovo progetto


SIC 2018 edoxaban: Primi dati di real life dal Registro ETNA-AF


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Verizon e Hitachi insieme per facilitare la trasmissione dei Rich Media Data

Verizon e Hitachi insieme per facilitare la trasmissione dei Rich Media Data
 Verizon Business Group annuncia oggi Virtual Network Services (VNS) – una soluzione di WAN Optimization dotata di ONEx unica nel suo genere che, a differenza di altre soluzioni di ottimizzazione WAN, migliora la trasmissione di dati aziendali globali senza la necessità di installare software endpoint o hardware dedicato. La Virtual Network Services (VNS) - WAN Optimization di Ve (continua)

atSistemas arriva in Italia

atSistemas arriva in Italia
Milano, 26 giugno 2019 - atSistemas, società spagnola di consulenza per i servizi digitali, presente sul mercato dal 1994, approda in Italia (Milano) con l'obiettivo di posizionarsi come uno dei principali interlocutori del settore IT nel paese. Con oltre 1300 dipendenti e circa 58 milioni di euro di fatturato annuo, atSistemas propone un'offerta di servizi integrati volti ad aiutare (continua)

CorelDRAW Home & Student Suite 2019: un potente software per la grafica e il fotoritocco a un prezzo accessibile

CorelDRAW Home & Student Suite 2019: un potente software per la grafica e il fotoritocco a un prezzo accessibile
  Corel annuncia la nuova CorelDRAW® Home & Student Suite 2019, l’ultima edizione della popolare suite di grafica e fotoritocco per gli appassionati e gli studenti. Scegli CorelDRAW Home & Student Suite per esprimere il tuo lato creativo. Realizza loghi, progetti fotografici, grafica per i social media e qualunque cosa tu riesca a immaginare con questo pacchetto completo pe (continua)

Concorso “Panorama 35” atto primo: estratti i primi vincitori dei premi in tutti gli ipermercati

Concorso “Panorama 35” atto primo: estratti i primi vincitori dei premi in tutti gli ipermercati
 iPhone XS 64GB, televisore Samsung Qled e aspirapolvere Dyson V8 i regali distribuiti Spinea (VE), 24 maggio 2019. Al via la prima estrazione del concorso che celebra il 35° anniversario di Panorama. I premi in palio, già assegnati ai primi vincitori di ciascun punto vendita, sono stati 25 cellulari iPhone XS 64 GB, 25 televisori Samsung Qled e altrettanti aspirapolvere Dyson V (continua)

eDreams ODIGEO consolida l’offerta di alloggi con più di 2,1 milioni di strutture in tutto il mondo

 La piattaforma eDreams ODIGEO Connect (eOC) celebra il suo primo anno come una delle piattaforme per alloggi più grandi al mondo. Questo risultato è stato ottenuto grazie all’accorpamento con budgetplaces.com, come parte di una strategia mirata alla diversificazione degli utili. Il portale, lanciato il 1 ottobre 2017, consente ai gestori di strutture partner di elencare l (continua)