Home > News > Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari


 

Non perdono il ritmo i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che nella serata di giovedì 18 luglio hanno distribuito centinaia di libretti “la verità sulla droga” nei negozi del centro commerciale Luna e Sole a Sassari. La bontà dell’iniziativa è messa in evidenza dalla totale adesione dei commercianti invitati a collaborare, indice di sensibilità da parte loro ma soprattutto di presa di responsabilità verso un problema che non esclude nessuno visti i problemi che la droga crea non solo ai diretti interessati e ai suoi familiari, ma che tutti, volenti o nolenti, siamo costretti a subire.

Da sempre la prevenzione è riconosciuta come l’arma più efficace per affrontare il problema droga. È una legge commerciale che se non c’è la richiesta di un prodotto, lo stesso scompare dai banchi di vendita dei negozi. La legge non cambia per le droghe: se non c’è il consumatore che la richiede, lo spacciatore sarà costretto a cambiare prodotto, se vuole sopravvivere. Da qui la necessità di arrivare in tempo utile informando correttamente sulle conseguenze causate dalle droghe, prima che le bugie degli spacciatori inebrino i ragazzi trascinandoli in un mondo di morte e disperazione.

 “La droga è l’elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” così si esprimeva il filosofo L. Ron Hubbard negli anni ’70, anni in cui tra i giovani si osannava alle droghe come elemento di libertà ed emancipazione sociale, cultura che portò ad un ventennio in cui gli eroinomani camminavano nelle nostre strade come degli zombi con le siringhe ancora infilate nel braccio, causando decine di migliaia di morti per overdose e altrettante famiglie distrutte. I volontari intendono mettere un argine alla cultura dello sballo, e per evitare di ripetere quell’errore, lavorano senza soste per promuovere la cultura alternativa che viaggia sulla corsia della vita libera dalla droga. Info: www.noalladroga.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Esce il videoclip di "Limitation" de La Luna


32° SANREMO ROCK & TREND FESTIVAL


Intervista di Alessia Mocci a Sara Albanese, autrice del romanzo All’ombra della Luna Nuova


S. VALENTINO TRA RELAX E GOURMET - Le proposte dei Baglioni Hotels per gli innamorati e non solo


Calendario Lunare 2013 di Nivis-Regnum.com


Enrico Fresolone i consiglio acquistare un buon telefono


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Gli adolescenti sono il nostro futuro. I volontari di Quartu S. Elena diffondono “la verità sulla droga”

Gli adolescenti sono il nostro futuro. I volontari di Quartu S. Elena diffondono “la verità sulla droga”
                       La droga ogni giorno miete migliaia di vite umane, e la maggior parte di loro sono giovanissimi. Coloro che dovrebbero essere la parte di società da tutelare perchè sono il nostro futuro, sono i più esposti e i meno protetti.     &n (continua)

Il mercatino serale di Carbonia si illumina con la Via della Felicità

Il mercatino serale di Carbonia si illumina con la Via della Felicità
                  Non possiamo non notare quanto i valori etici e morali negli ultimi decenni si siano degradati nella nostra società. Il consumo di droghe più o meno “leggere” e l’abuso di alcol stanno dilagando tra le giovani generazioni, coinvolgendo ragazzini di 11/12 anni, e talv (continua)

POLTU QUADU frontiera anti droga della Gallura

 POLTU QUADU frontiera anti droga della Gallura
    Nel quartiere popolare Poltu Quadu di Olbia, non potevano mancare le azioni di prevenzione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che nella mattinata di mercoledì 21 agosto, hanno distribuito centinaia di libretti informativi “la verità sulla Cocaina e sull’abuso di alcol” nei locali commerciali e (continua)

I DIRITTI UMANI a Is Mirrionis per ridare dignità al quartiere.

I DIRITTI UMANI a Is Mirrionis per ridare dignità al quartiere.
               Distribuire i libretti sui Diritti Umani a Is Mirrionis, il quartiere simbolo del degrado sociale e ambientale di Cagliari, significa andare a toccare una delle piaghe -aperte del capoluogo sardo. Lo faranno nel pomeriggio di mercoledì 21 agosto, i volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, s (continua)

A San Michele si vuole voltare pagina: NO ALLA DROGA

A San Michele si vuole voltare pagina: NO ALLA DROGA
           Nell'afoso pomeriggio di mercoledì 21 agosto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology distribuiranno centinaia di libretti contenenti “la verità sulla cocaina e sulla marijuana” nei negozi di San Michele. La voglia di cambiamento traspare chiaramente dai volti di (continua)