Home > Musica > ANIMA MIA

ANIMA MIA

articolo pubblicato da: millevoci | segnala un abuso

ANIMA MIA
Una nuova versione di "Anima mia", la canzone più conosciuta dei Cugini di Campagna, proposta da Gianni Turco ai fratelli Ivano e Silvano Michetti per il programma musicale "MilleVoci" edizione 2019. già in onda in TV su tante emittenti per la copertura nazionale e nel mondo. 
 

I "cugini" hanno eseguito il brano di maggior successo del loro repertorio con l'aggiunta della voce di Daphne Barillaro (cantante e coduttrice del programma) in una delle puntate di MilleVoci 2019. Un'idea vincente. Guardate il video riportato qui sotto.

MilleVoci è un format di intrattenimento musicale per la televisione. Vi partecipano artisti noti ed emergenti per la promozione di nuovi lavori discografici o per la visibilità della propria immagine.

Da settembre MilleVoci è trasmesso anche da un'emittente televisiva a copertura nazionale. Negli USA ed America Centrale, Milleoci è diffusa via cavo sul circuito Roku tv".

Se vuoi entrare a far parte della famiglia artistica di MilleVoci, scrivici adesso. Sarai in TV assieme a tanti artisti noti a livello internazionale. Inviaci un provino audio o video di un brano inedito o cover, due foto recenti ed un contatto telefonico. Puoi anche semplicemente segnalarci un link.

Gli indirizzi e_Mail sono casting@millevoci.it - castingmillevoci@gmail.com - cast.millevoci@gmail.com

Se il nostro giudizio sarà positivo potrai ottenere uno spazio in TV da usare per la tua performance e sarai in onda su tante emittenti TV sia regionali sia nazionale e nel web per il mondol intero. Ti aspettiamo!

musica | anima mia | cugini di campagna | daphne barillaro | millevoci |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Claudio Borghi: vi presentiamo il libro L’anima sinfonica


L'Uomo che è la sua anima e le sue implicazioni


L'anima dell'Uomo


CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA "LA MIA TERRA


Verso una visione olistica del mondo di Silvano Negretto: la postfazione de L’anima sinfonica di Claudio Borghi


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MilleVoci 2020, Siamo in preparazione.

MilleVoci 2020, Siamo in preparazione.
  L'alternativa promozionale di un cantante emergente, in assenza di un serio produttore o di una casa discografica importante che lo supporti e/o di un manager serio, è quella del "fai da te" se vuoi saltare il fosso. In questo caso va scelto un mezzo di diffusione della propria immagine artistica che sia realmente efficace. Il veicolo principe per una eccellente visibili (continua)

MilleVoci, speciale "Daphne and friends 3"

MilleVoci, speciale
Anche questa è fatta. La terza edizione è andata in porto. E' stata registrata la terza edizione del programma musicale "Daphne and friends", terza edizione. Daphne Barillaro è una cantante che si presenta al pubblico con un repertorio molto vasto. L'elenco dei titoli delle canzoni che interpreta è ricco di generi musicali che comprendono un arco temporale c (continua)

Daphne, il suo videoclip!

Daphne, il suo videoclip!
Nel rispetto del detto "chi si ferma è perduto", la cantante Daphne Barillaro, che come saprete spazia in una vasta gamma di generi musicali, è in continua attività. Tra presentazione ed esibizioni a MilleVoci, serate teatrali e di piazza, uscite di CD, ora è impegnata anche alla realizzazione del suo primo videoclip col brano “Ma se mi dici”, sc (continua)

MilleVoci 2020

MilleVoci 2020
Noi ci stiamo già pensando. Nel 2020 non sarà solo "tutt'altra musica" ma di più! Totò diceva che chi si ferma è perduto. Noi pensiamo che rimanere nella stabilità prima o poi diventa noioso. MilleVoci edizione 2020 si rinnoverà, infatti, nelle parti essenziali. Anche la diffusione sarà più importante. Gli artisti de (continua)

IL GOVERNO DEI PERDENTI.

Quando ho ascoltato il video al link www.facebook.com/GianniTurcoMV/videos/3535936566431871/  mi è stato immediatamente chiaro il motivo per il quale Di Maio (M5S) ha provocato Salvini (Lega) con i suoi continui "NO" a tutto o quasi, infrangendo così il contratto di Governo che aveva firmato contravvenenedo quindi alla parola data ma anche e soprattutto agl (continua)