Home > Spettacoli e TV > Massimo Ranieri al Meeting del Cervati 2019 con "Malia Napoletana"

Massimo Ranieri al Meeting del Cervati 2019 con "Malia Napoletana"

articolo pubblicato da: jagcommunication | segnala un abuso

Massimo Ranieri al Meeting del Cervati 2019 con

Mentre continua a conquistare i teatri di tutta Italia con il suo spettacolo “da Sogno”, Massimo Ranieri si appresta a incantare, in esclusiva per l’estate, le platee di alcune delle più suggestive location della Penisola con la sua raffinata “Malia Napoletana”, uno show omaggio alla grande canzone partenopea degli anni 1950-1960 rivisitata e riarrangiata in chiave contemporanea.

In Campania l’appuntamento è fissato a Sanza presso la Villa Comunale di Piazza San Francesco domenica 25 agosto (ore 21.30) in occasione del Meeting del Cervati 2019, con la vetta più alta della regione a fare da suggestiva scenografia. Il concerto – gratuito – sarà l’evento clou del programma di valorizzazione culturale territoriale promosso dal Comune di Sanza con il contributo della Regione Campania (POC Campania 2014-2020).

Esattamente tra un mese, l’incanto naturalistico nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano si incrocerà con la poetica interpretazione di Ranieri e la musica di cinque grandi protagonisti del jazz internazionale per uno dei pochi magici appuntamenti estivi con lo show. A partire da un’epoca magica per la canzone napoletana più̀ ballabile e coinvolgente, Ranieri proporrà alcune perle del repertorio partenopeo, da “Malafemmina” a “Dove sta Zazà”, passando per “Strada ‘nfosa” di Modugno e “Torero” di Carosone, brani famosissimi che acquistano nuovo fascino grazie alla rilettura inedita e alla voce dell’artista, capace come pochi di creare emozioni che dal vivo diventano ancora più intense. Ad accompagnarlo in questo inedito percorso un favoloso gruppo di Maestri del jazz: Stefano Di Battista ai sassofoni, Marco Bioschi alla tromba, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Israel Varela alla batteria.

Il risultato è uno show che sorprende per la raffinatezza e l’originalità della rielaborazione delle canzoni morbida ed essenziale, spesso intessuta di assoli ammalianti, creando un mix ironico e frizzante tipico dell’espressività partenopea e, al tempo stesso, elegante e pieno di sfumature dal sapore americano. Complice anche la cornice naturale, l’appuntamento a Sanza - realizzato con la collaborazione di Anni 60 Produzioni -  sarà dunque sicuramente un evento da non perdere.

concerto | show | massimo ranieri | sanza | meeting cervati |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

7 Small


Media for Health: M4H Breakfast Meeting obiettivi di «ascolto del paziente».


Massimo Ranieri


#GlobalServiceSolutions: Team Pedercini Racing prima prova in Australia


Semplicemente Sanza, la bellezza di un luogo incontaminato


Claudio Cervati dal 7 Novembre in radio con Non riesco più


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA “NUOVA” REVISIONE LEGALE NELLE “NANO-IMPRESE”: TUTTE LE NOVITÀ IN UN CONVEGNO PROMOSSO DALL’ODCEC SALERNO

LA “NUOVA” REVISIONE LEGALE NELLE “NANO-IMPRESE”:  TUTTE LE NOVITÀ IN UN CONVEGNO PROMOSSO DALL’ODCEC SALERNO
Entro il prossimo 16 dicembre circa 150mila Srl su tutto il territorio nazionale dovranno adempiere ad un nuovo obbligo: nominare l’organo di controllo o il revisore ed eventualmente uniformare l’atto costitutivo e lo statuto. Il nuovo adempimento sarà al centro del Convegno “Indipendenza e obiettività nella nuova Revisione Legale” promosso dall’Ordine d (continua)

"Sistema Portuale e Sviluppo Integrato", alla Stazione Marittima di Salerno il Forum Economia


Compattare mondo dell’imprenditoria, attività professionali che operano nel campo economico, università, lavoratori e sindacati per formulare insieme strategie incisive per i settori più nevralgici dell’economia salernitana e stimolare le istituzioni ad azioni concrete e funzionali a sostegno dei diversi settori: nascono così i Forum Economia ideati e organi (continua)

Al via il Corso Nazionale di perfezionamento per gli Amministratori Giudiziari di beni sequestrati e confiscati promosso dall’ODCEC Salerno

Al via il Corso Nazionale di perfezionamento per gli Amministratori Giudiziari di beni sequestrati e confiscati promosso dall’ODCEC Salerno
Sarà inaugurato domani, venerdì 18 ottobre, alle ore 15 presso il Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino (Via Roma - Salerno) il Corso Nazionale di Perfezionamento per Amministratori Giudiziari di Beni sequestrati e confiscati organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno, presieduto da Salvatore Giordano, con il patrocinio del Co (continua)

"Nel solco di San Matteo", torna l'evento promosso dall'Ordine dei Commercialisti di Salerno sul ruolo del commercialista nel Sociale


Dopo l’ottimo riscontro registrato nella prima edizione, per il secondo anno consecutivo l’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno, in collaborazione con l’ODCEC di Perugia, propone in occasione dei festeggiamenti religiosi del Santo patrono della città di Salerno e della professione l’evento congressuale “Nel solco di San Matteo, il ruolo del (continua)

INCENTIVI “RESTO AL SUD” AI PROFESSIONISTI: L’ORDINE DEI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI SALERNO RECLAMA LA CONCRETA ATTUAZIONE

INCENTIVI “RESTO AL SUD” AI PROFESSIONISTI: L’ORDINE DEI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI SALERNO RECLAMA LA CONCRETA ATTUAZIONE
“Resto al Sud”, l'incentivo volto al sostegno di nuove attività imprenditoriali e libero-professionali nelle regioni del Sud Italia, non è ancora operativo per i professionisti. L’estensione anche agli under 46 e ai liberi professionisti della misura del Governo, gestita da Invitalia, per sostenere la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni de (continua)