Home > Economia e Finanza > Luigi Ferraris: la carriera dell’Amministratore Delegato e DG di Terna

Luigi Ferraris: la carriera dell’Amministratore Delegato e DG di Terna

scritto da: Pressreleaself | segnala un abuso


Originario di Legnano, paese della provincia di Milano, Luigi Ferraris ha alle spalle un background di matrice economico-commerciale. Laureatosi presso l'Università di Genova, oggi è Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo Terna.

Luigi Ferraris

Luigi Ferraris: l'iter professionale dell'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna

Luigi Ferraris, originario di Legnano, paese della provincia di Milano consegue la laurea in Economia e Commercio presso l'Università di Genova. Muove i primi passi professionali nel 1988 presso Price Waterhouse e gli anni successivi matura diverse esperienze all'interno di importanti aziende internazionali quali Agusta, Piaggio VE, Sasib Beverage, Elsag Bailey Process Automation, Enel e il Gruppo Poste Italiane, dove si occupa del monitoraggio della quotazione in Borsa della società. Nell'aprile del 2017, ottenuta la nomina di Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna S.p.A., si impegna a incoraggiare e agevolare il processo di innovazione, digitalizzazione e sostenibilità. Luigi Ferraris ha all'attivo esperienze in campo accademico: è docente di "Corporate Strategy" presso la LUISS Business School, dove è stato altresì docente di numerosi corsi come quelli di "Energy Management" e "Strategie d'impresa" nell'ambito del Master in Business Administration. In passato ha tenuto i corsi di "Planning and Control", "Sistemi di controllo di Gestione", "Corporate finance avanzato" e "Corporate Strategy" presso il dipartimento di Impresa e Management dell'Università LUISS Guido Carli di Roma.

Terna: il profilo della società guidata da Luigi Ferraris

Guidata dall'Amministratore Delegato e Direttore Generale Luigi Ferraris, Terna è uno dei più grandi operatori di reti per la trasmissione dell'energia elettrica e si inserisce tra le realtà d'eccellenza italiana. Nello specifico, si occupa della programmazione, sviluppo e manutenzione della Rete coniugando competenze, tecnologie e innovazione in linea con le best practices internazionali. Il Gruppo gestisce 72.900 km di linee in alta tensione ed è responsabile della trasmissione e del dispacciamento dell'energia, e pertanto della gestione in totale sicurezza dell'equilibrio tra la domanda e l'offerta di energia elettrica in Italia. La società guidata da Luigi Ferraris ha conseguito importanti traguardi e risultati durante gli ultimi anni di attività, riuscendo ad essere inclusa in prestigiosi indici di sostenibilità, tra cui il Bloomberg Gender Equality Index, che la pone tra le 230 aziende al mondo che contribuiscono a creare ambienti di lavoro più equi e inclusivi. Grazie al Piano di Sviluppo decennale approvato nel 2017, Terna ha portato avanti, sotto la guida di Ferraris, il processo di integrazione delle fonti energetiche rinnovabili, creando un profondo cambio di marcia a livello ambientale ed economico. Nel marzo 2019, è stato presentato il nuovo piano strategico quinquennale del Gruppo che prevede 6,2 miliardi di investimenti sulla rete elettrica italiana, l'impegno economico più alto di sempre.


Fonte notizia: https://businessschool.luiss.it/faculty-research/adjunct-faculty/ferraris-luigi/


Luigi Ferraris | Terna |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Terna: Luigi Ferraris, transizione energetica e sviluppo sostenibile


Coronavirus, l’impegno di Terna per il Paese: Luigi Ferraris a “La Stampa”


Sostenibilità: Luigi Ferraris, AD E DG di Terna, riceve il premio Manager Utility


Luigi Ferraris premiato per il suo impegno in Terna come Manager delle Utilities nel settore Energia


Luigi Ferraris: il Terna Innovation Hub di Torino, dettagli e attività


Luigi Ferraris: i risultati di Terna sono un’ottima base di partenza per gli investimenti futuri


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Stefano Donnarumma: per la transizione ecologica affidiamoci alle competenze delle grandi imprese

Il dibattito organizzato da Terna per riflettere sulla transizione ecologica è stato animato da diverse voci autorevoli: all'evento ha partecipato anche l'AD e DG Stefano Donnarumma, intervenuto per parlare delle grandi imprese e del loro prezioso contributo sostenibile.Stefano Donnarumma al dibattito "La sfida della transizione ecologica""La sfida della transizione ecologica": questo il titolo de (continua)

A Milano la tre giorni su sostenibilità e digitale: l’intervento di Stefano Donnarumma (Terna)

Stefano Donnarumma ha preso parte a "Il Verde e il Blu Festival di Milano", evento dedicato a sostenibilità e digitale: "Per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione che l'Italia e l'Europa si sono dati necessario realizzare opere indispensabili".Stefano Donnarumma: "Sviluppo rete trasmissione nazionale fattore abilitante della transizione"Oggi il Paese ha di fronte a sé la sfida della trans (continua)

Terna, inaugurato l’asilo aziendale MiniWatt: le considerazioni dell’AD e DG Stefano Donnarumma

L'asilo di Terna potrà ospitare fino a 23 bambini dai 6 ai 36 mesi: il Gruppo, guidato dall'AD e DG Stefano Donnarumma, ha concepito MiniWatt ispirandosi ai principi della biofilia, per creare spazi in armonia con l'ambiente.MiniWatt per conciliare vita personale e lavoro: il commento di Stefano Donnarumma"L'inaugurazione del nostro nuovo asilo nido aziendale è un ulteriore segnale dell'attenzione (continua)

Stefano Donnarumma: l’AD e DG di Terna intervistato da “Il Messaggero” sul rincaro bollette

Nel prossimo trimestre atteso un aumento delle bollette dell'energia tra il 31 e il 42%. Intervistato da "Il Messaggero", l'AD e DG di Terna Stefano Donnarumma: "Stop alle fonti fossili, con rinnovabili risparmio di 4 mld all'anno".Terna, Stefano Donnarumma: le cause del rincaro tra ripresa post-Covid e transizioneNei prossimi mesi il Paese dovrà cominciare a fare i conti con gli effetti a medio-l (continua)

Stefano Donnarumma: Terna investe sulla rete e cresce nel primo semestre del 2021

Terna, nel primo semestre 2021 gli investimenti sulla rete in crescita del 40,6%: il commento dell'AD e DG Stefano Donnarumma.Stefano Donnarumma: la crescita di Terna nel primo semestre 2021Terna, guidata dall'Amministratore Delegato e Direttore Generale Stefano Donnarumma, ha chiuso il primo semestre dell'anno con ricavi a 1.258 milioni, in crescita del 6,4%: aumentano anche l'Ebitda a 910,5 mili (continua)