Home > Arte e restauro > Intervista - Riflessioni di Rosanna Gaddoni sull'arte

Intervista - Riflessioni di Rosanna Gaddoni sull'arte

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Intervista - Riflessioni di Rosanna Gaddoni sull'arte


Rosanna Gaddoni è una pittrice e disegnatrice nata a Forlì, ma che da qualche anno vive e lavora nei Paesi Bassi. La sua arte parla di emozioni, vulnerabilità e umanità, e ogni aspetto dell’espressione visuale che include immagini, colori e che comunica emozioni, la attrae. Di seguito l'intervista.

D: Quale pittore nella storia dell'arte rispecchia maggiormente la tua espressione stilistica?
R: L’arte è un oceano di infinite espressioni e molti lavori di artisti, i più diversi, hanno influenzato e quindi rispecchiano un lato del mio stile. La pittura di Caravaggio è quella che più richiama la cifra stilistica della mia produzione grafica. Uno dei primi dipinti che ho visto dal vivo è stato “Scudo con testa di Medusa” di Caravaggio e trovo che la potenza espressiva della sua pittura mi abbia da sempre indicato la via nella ritrattistica per lo straordinario figurativo, l’intensità emotiva dichiarata senza filtri e l’uso sapiente del chiaroscuro. Ciò che mi conquista in un ritratto è ciò che anche io voglio esprimere stilisticamente.

D: Un commento di riflessione su questa citazione autorevole di Schumann "Mandare luce dentro le tenebre dei cuori degli uomini. Tale è il dovere dell'artista";
R: La tenebra nel cuore dell’uomo è ciò che lo distanzia dalla sua vulnerabile umanità. In ogni momento, in ogni scelta abbiamo un’occasione di luce sulla nostra anima o di profonda oscurità, che come un torpore ci assonna e ci spegne. Ce ne rendiamo ben conto di fronte alla profondità e all'intensità di un’opera d’arte, dei suoi colori, delle sue forme che espugna ogni apatia, o leggendo dei versi che squarciano come un lampo la notte delle nostre domande senza risposta. A questa ritrovata coscienza ci costringono gli artisti, a questa necessaria promessa di luce e verità sono costretti gli artisti.

D: Un commento di riflessione su questa citazione autorevole di Henry Miller "L'arte non insegna niente tranne il senso della vita";
R: Una citazione che appare quasi impudente per la sua estrema concisione e sfida alla concezione occidentale di ‘senso’, che poco sembra a che fare con la creazione e il godimento di arte. Credo che l’arte sia un percorso ideale per conoscere il concetto di profondità, in primis dell’animo umano e della sua espressione, e del senso dell’esperienza che ognuno di noi cuce su di sé. E questo insegnamento ci viene impartito nell’imparare a guardare l’arte, così come si guarda la vita, sperimentando ed elaborando ciò che vediamo attraverso ciò che siamo, e lasciando che la bellezza ci guidi oltre.


Fonte notizia: http://www.elenagolliniartblogger.com/rosanna-gaddoni/


Rosanna gaddoni | gaddoni | artista | pittrice | pittura | ritratto | ritratti | ritrattista | opera | opere | quadro | quadri | italia | italiana | italiano | arte | art | contemporaneo | contemporanea | art blog | blogger |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

È online la mostra pittorica “Arte e vita” dell'artista Daniela Veronese

È online la mostra pittorica “Arte e vita” dell'artista Daniela Veronese
L'artista Daniela Veronese è stata inserita all'interno della piattaforma web delle mostre curate dalla Dott.ssa Elena Gollini con un circuito di 20 opere di intenso impatto espressivo, che meglio rappresentano e testimoniano il suo talento innato e le consolidate e radicate capacità di padronanza tecnica e strumentale, nonché la spiccata sensibilità che guida e sostiene la vena ispiratrice. (continua)

È online la mostra personale di Angelo Oliboni dal titolo “Pittura emozionale”

È online la mostra personale di Angelo Oliboni dal titolo “Pittura emozionale”
La piattaforma delle mostre online curata dalla Dott.ssa Elena Gollini ospita la personale di Angelo Oliboni intitolata “Pittura emozionale” tutta quanta dedicata a celebrare e a rendere omaggio al variopinto, incantevole e poetico mondo floreale, che ha ispirato l'artista a realizzare un circuito di opere di particolare formulazione, molto impattanti nella resa compositiva e nell'orchestra (continua)

Roberto Re, artista di ragione e di passione

Roberto Re, artista di ragione e di passione
La ricerca artistica di sperimentazione procede incessante per il talentuoso ed eclettico Roberto Re, che sceglie l'arte non come auto celebrazione esibizionista, ma bensì come vocazione pura e incondizionata, con lo spirito di chi si cimenta con sentimento e pathos in un percorso che richiede grande impegno e grande dedizione e con l'intento di innescare e sviluppare una comunione e una com (continua)

Le forme dell'anima nella pittura di Federico Colli

Le forme dell'anima nella pittura di Federico Colli
“L'immagine così composta sarà vera se in essa verranno colti i legami che da una parte la rendono simile alla vita e dell'altra apparentemente al contrario la rendono unica e irripetibile. Come è unica e irripetibile ogni osservazione” (Andrei Arsenyevich Tarkovsky– tratto da “La forma dell'anima”). Questa pregevole e illuminante osservazione riflessiva offre degli interessanti spunti di ri (continua)

La stimolante sensibilità immaginifica di Alessandro Giordani

La stimolante sensibilità immaginifica di Alessandro Giordani
La spiccata e stimolante sensibilità immaginifica, perfettamente coniugata con la radicata e consolidata competenza tecnica e perizia strumentale, consente all'artista pittore Alessandro Giordani di cimentarsi in opere ad ampio e sfaccettato respiro fantastico, dove lui per primo e di rimando anche il fruitore può spaziare a largo raggio nelle chiavi di accesso interpretative. La Dott.ssa El (continua)