Home > Cultura > Grunda: un fumetto sul tema del femminicidio

Grunda: un fumetto sul tema del femminicidio

articolo pubblicato da: Grazia Guarino | segnala un abuso

Grunda: un fumetto sul tema del femminicidio

 L’11 agosto Emanuela Del Zompo insieme alla criminologa Maria Gaia Pensieri, alla produttrice italo-americana Ivana Massetti, fondatrice di Women Occupy Hollywood, al regista argentino Jaun Diego Puerta Lopez, all’attore Cristian Stelluti e a Monica Soldano giornalista di Giulia (associazione per i diritti delle donne e delle giornaliste) presenta “Grundal’angelo dalle ali rotte° fumetto sul tema del femminicidio nell’ambito del festival “Inventa un film” che si svolge a Lenola (Latina). Parteciperà all’incontro l’Ingegner Vincenzo De Feo, Presidente Associazione Mai più Solo, che si occupa di contrasto alla contaminazione e dipendenza dalla tecnologia, terreno sul quale si innestano tutte le piaghe del nostro tempo: cyber-bullismo, disvalore dei rapporti umani sin dalla minore età, etc. Vere e proprie trappole spesso, fatali, che portano come è troppe volte accaduto all’annientamento della persona, fino al suicidio, o all’omicidio.

Il dibattito dell’11 Agosto si incentrerà sul tema della violenza e su come contrastarla. Dal ricordo di Loredana Nesci, italo-americana, poliziotto e noto avvocato per la sua trasmissione Legal Diva in onda sul canale americano ABC,  rimasta vittima di omicidio per mano del suo compagno, alle numerose violenze che le donne subiscono e che purtroppo i media italiani ci raccontano. Il femminicidio non è un fenomeno solo italiano, ma dilaga ormai in molti Paesi.

Il fumetto già presentato al festival di Venezia, Berlino e Roma, vuole essere uno strumento di formazione per gli adolescenti e per le scuole: comunicare attraverso le immagini e le avventure di Grunda, un angelo pasticcione, i segnali della violenza e prevenirli.

 “Il fumetto a mio avviso  è lo strumento più efficace per comunicare con i giovani e non solo. In una società dove si legge poco e dove i social hanno preso il sopravvento, il fumetto può veicolare un messaggio importante sotto forma ludica – sottolinea Emanuela Del Zompo, ideatrice e interprete di Grunda -. Il mio è uno strumento per arrivare alle coscienze soprattutto dei giovani senza essere troppo pesanti ed in maniera veloce. Una sorta di gioco per apprendere temi delicati e per far riflettere.  E quale  forma di apprendimento migliore delle immagini visive per sensibilizzare gli alunni delle scuole?“.

 
 

eventi | cuoriosità | diritti delle donne |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La magia del bosco. La mostra di Martina Ianiri alla Galleria ‘Il Sipario’ di Giulianello di Cori


La magia del bosco. Inaugurata la mostra di Martina Ianiri alla Galleria ‘Il Sipario’ di Giulianello di Cori


NAPOLI COMICON 2014 UN VIAGGIO TRA FUMETTI CINEMA E ANIMAZIONE. IL SUCCESSO DEL XVI SALONE INTERNZIONALE DEL FUMETTO. di Antonio Castaldo


30 aprile 2017 Mostra Mercato del disco e del fumetto - VERONA


SABATO 22 e DOMENICA 23 aprile 2017 MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO USATO E DA COLLEZIONE - PARMA


Napoli Comicon dal 28 aprile al 1° Maggio alla mostra d’Oltremare. Fra i numerosi eventi ha lasciato il segno “Becco Giallo” casa editrice di grafic journalism di Padova. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Fashion Gold Party Elite arriva l’edizione settembrina a Villa Lucrezio

Fashion Gold Party Elite arriva l’edizione settembrina a Villa Lucrezio
 La nuova edizione della prestigiosa manifestazione ideata e organizzata da Alfonso Somma, patron di Moda Gold, agenzia specializzata in cinema, moda, spettacoli ed eventi, si terrà a Napoli, il 13 settembre 2019, a partire dalle ore 19,30, nell’incantevole Villa Lucrezio (Via Tito Lucrezio Caro, 40), una location di grandissimo fascino grazie alle sue am (continua)

Eventi e Spettacoli: al via “Jazz in piscina”

Eventi e Spettacoli: al via “Jazz in piscina”
“Quando si fa rete e sinergia si concretizzano sempre progetti interessanti” -  cosìPatrizia Stasi - Presidente della Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all'infanzia, commenta due mesi di  eventi, cinema, teatro presso la ex base Nato (Parco San Laise). Ancora una volta, a settembre, l'ex sito americano riapre le porte alla città di Napoli ed &nbs (continua)

Cronaca del party del diciottesimo di Rosa Bonavolta, la figlia della “Boss delle cerimonie”

Cronaca del party del diciottesimo di Rosa Bonavolta, la figlia della “Boss delle cerimonie”
 La “Boss delle cerimonie”, Annalucia Bonavolta, nota per le sue frequenti partecipazioni al programma di Real Time “Il boss delle cerimonie”, è stata nell’ultimo periodo impegnata con l’organizzazione di una festa molo importante, ovvero quella del diciottesimo della figlia, Rosa Bonavolta.  Una giornata intensa, indimenticabile, (continua)

Nuova sede per la Protezione Civile di Trecase allestita in un bene confiscato alla camorra

Nuova sede per la Protezione Civile di Trecase allestita in un bene confiscato alla camorra
  Si è tenuta questa mattina la cerimonia di inaugurazione della nuova sede della Protezione Civile di Trecase (via Antonio Sciesa 46), allestita in un bene confiscato alla camorra. Tra i presenti, esponenti dell’Agenzia regionale per i beni confiscati, Sua Eccellenza il Prefetto di Napoli , il Presidente del Comitato Regionale del Volontariato di Protezione Civile della Campan (continua)