Home > Spettacoli e TV > Due coppie comiche nel bosco per una notte di eco-cabaret

Due coppie comiche nel bosco per una notte di eco-cabaret

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Due coppie comiche nel bosco per una notte di eco-cabaret


Due coppie comiche aretine in mezzo alla natura per una notte di eco-cabaret. Venerdì 16 agosto è in programma uno gli appuntamenti più attesi dell’estate casentinese promossa dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, con la quarta edizione di “Risate nel bosco” che tornerà a proporre un suggestivo format che combina passeggiata e spettacolo. Il teatro della serata sarà una radura in mezzo alla natura accanto ai resti dell’antica pieve romanica di Sant’Angelo che è raggiungibile solo a piedi dopo una breve camminata sulla via medievale che collega i due borghi di Raggiolo e di Quota. Gli spettatori saranno attesi in questo luogo ameno e sotto le stelle dai Noidellescarpediverse (Samuele Boncompagni e Riccardo Valeriani) e da Alan&Lenny (Alan Bigiarini e Lenny Graziani) che regaleranno sorrisi e buonumore con alcuni dei migliori sketch dei rispettivi repertori.

La serata, organizzata in collaborazione con la Brigata di Raggiolo e la Pro Loco di Quota, è a partecipazione gratuita e prenderà il via alle 21.00 da entrambi i borghi casentinesi coinvolti. Da Raggiolo e da Quota, infatti, partiranno in contemporanea due passeggiate, con ogni singolo spettatore che potrà decidere quale tracciato percorrere munito di torcia, scarpe comode e abbigliamento adeguato. La camminata, prevalentemente su un selciato di pietra e adatta anche per bambini, è più lunga e impegnativa da Raggiolo con una percorrenza di quasi mezz’ora, mentre è più agevole da Quota con una durata di circa quindici minuti. Il pubblico si riunirà poi nel bosco a metà strada all’altezza dei resti di Sant’Angelo, dove potrà prendere posto in un teatro naturale per divertirsi e per ridere con lo spettacolo di cabaret a cura di Noidellescarpediverse e Alan&Lenny.

La prima coppia vanta un repertorio di personaggi particolarmente vasto con cui ha raggiunto notorietà anche a livello nazionale (fino ad arrivare a Zelig Off su Canale5) e, nel corso di “Risate nel bosco”, proporrà due improbabili animalisti-ecologisti alle prese con cuccioli da salvare ed energie alternative da spiegare, presentando anche un pezzo con una speciale dedicata a Greta Thunberg. Al loro fianco saranno presenti i casentinesi Alan&Lenny con maghi e improbabili vallette, cow-boy dalla facile battuta e incalliti giocatori di “Indovina Chi?” che permetteranno di rivivere alcune delle gag con cui sono sbarcati in trasmissioni come TalentNight di Italia1 o Metropolis su Sky Comedy Central. «Noidellescarpediverse e Alan&Lenny - commenta Boncompagni, - saranno per la prima volta insieme nella notte di “Risate nel bosco” che regalerà forti emozioni tra la passeggiata sulla via medievale sotto le stelle, il teatro naturale accanto all’antica pieve e la simpatia del cabaret».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Un’estate di teatro e cabaret con i Noidellescarpediverse


Fotografo Internazionale Fedele Forino Vincitore del Premio Wedding Award 2021


Halloween Castle Experience Nights nei Castelli del Ducato – Uscire dalla paura, vivere con coraggio!


agoda.com propone alcune offerte speciali a Roma e Parigi e una lista delle migliori destinazioni per le coppie


Linkeb aiuta Eco Store a compensare le emissioni di CO2 del Gran Premio di Monza


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca
Teatro e musica si uniscono per una grande produzione all’insegna della beneficienza. Domenica 31 ottobre, alle 18.00, il Teatro Petrarca ospita lo spettacolo di opera lirica “Lettere da Parigi: dalle Camelie alla Traviata” che proporrà un omaggio al capolavoro di Verdi attraverso la condivisione del palcoscenico da parte di cantanti, attori, poeti e danzatori. La serata, promossa dalle Acli (continua)

Le Farmacie Comunali triplicano gli sportelli per i tamponi

Le Farmacie Comunali triplicano gli sportelli per i tamponi
Le Farmacie Comunali di Arezzo hanno triplicato gli sportelli per i tamponi rapidi. Il servizio è stato attivato alla farmacia “Giotto” e alla farmacia “Mecenate” per rispondere alle richieste da parte dei cittadini di sottoporsi al test utile anche per ottenere il Green Pass, andando così ad integrare la postazione già operativa alla farmacia “Campo di Marte”. Gli sportelli faranno affidamen (continua)

Un convegno sull’inclusione nel mondo dello sport

Un convegno sull’inclusione nel mondo dello sport
Un convegno sull’inclusione, sul rispetto delle diversità e sulla reciproca accettazione nel mondo dello sport. L’iniziativa, organizzata dalla Ginnastica Petrarca, è in programma alle 21.15 di giovedì 28 ottobre nei locali della sezione Aia di Arezzo e farà affidamento sulle parole di sportivi, psicoterapeuti e giornalisti per approfondire gli aspetti emotivi, motivazionali e psicologici col (continua)

L’aretina Sintra attiva una nuova sede a Firenze

L’aretina Sintra consolida la propria attività e attiva una nuova sede a Firenze. L’azienda, realtà di riferimento a livello nazionale per le soluzioni di business on-line, sta vivendo un 2021 particolarmente positivo che ha trovato espressione in una serie di investimenti motivati dall’ambizione di creare un polo digitale diffuso capace di mettere in rete sempre più imprese e professionisti. (continua)

Under13 e Under18, due nuovi scudetti regionali per il Tennis Giotto

Under13 e Under18, due nuovi scudetti regionali per il Tennis Giotto
Un titolo toscano individuale nell’Under13 e un titolo toscano a squadre nell’Under18: la stagione del Tennis Giotto è impreziosita da due nuovi scudetti regionali. Il circolo aretino sta vivendo un autunno di particolari soddisfazioni con una serie di successi che sono un’ulteriore testimonianza della completezza e della competitività nelle diverse categorie del settore giovanile. Le due nuo (continua)